Feb 222021
 

Nell’ambito del XXXVIII Congresso C.N.I.S. vengono organizzati nei giorni 25-26-27 marzo 2021 un ciclo di webinar dal titolo “Quando educare è più difficile: il contributo della psicologia alla scuola che desideriamo”.

Per la partecipazione a questi eventi il Consiglio ha deliberato l’attribuzione di 0,5 CFU del tipo d (a scelta dello studente) per ciascuno dei pomeriggi a condizione che le studentesse e gli studenti interessati partecipino ad almeno due incontri incontri e redigano una dettagliata relazione, adottando il seguente formato,  da inviare alla supervisione dalla prof.ssa Maria Chiara Fastame.

Poster e programma del congresso_CNIS

Feb 212021
 

Nell’ambito del progetto LOST IN EDUCATION di UNICEF Italia, si intende organizzare quattro incontri in collaborazione con il Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia dell’Università
degli Studi di Cagliari.

La strategia del progetto nasce nella cornice della Convenzione sui diritti dell’Infanzia (CRC) e in particolare dell’art. 29 – Educazione di qualità, e dell’art. 12- Diritto alla partecipazione.
Il progetto intende sviluppare una serie di strumenti per l’”Attestazione di Comunità educante”, esito di sistema delle azioni positive del progetto: laboratori di comunità; mappe di comunità
educante; strumenti di coinvolgimento attivo dei minorenni (progettazione partecipata); percorsi educativi, anche individuali, per l’acquisizione di soft skill di cittadinanza attiva; luoghi di incontro e confronto tra ragazzi, docenti, famiglie, agenzie educative, attori del terzo settore, del profit, enti pubblici e realtà che si occupano di minorenni, a livello comunale, regionale e nazionale.

Obiettivi generali:

  • migliorare il benessere dei ragazzi e la loro capacità personale di percepirsi come attori trasformativi della propria comunità scolastica e di vita (soft skills di cittadinanza attiva);
  • rafforzare la centralità della scuola come luogo educativo e aumentare il supporto della comunità educante;
  • sviluppare una comunità educante in cui gli attori sociali siano capaci di riconoscere le proprie competenze educative e prendersi carico del processo educativo.

Il Consiglio di Area pedagogica ha deliberato il riconoscimento di 0,5 CFU alle studentesse e agli studenti che parteciperanno ai due incontri online e presenteranno una dettagliata relazione, adottando il seguente formato alla prof.ssa Laura Pinna al termine dell’evento e comunque entro il mese di giugno.

Per collegarsi all’evento online si usi il seguente link: https://teams.microsoft.com/l/meetup-join/19%3ameeting_ZGQ3ZGFhMTktZDQwNC00ZTBiLWI1MTItMTcwMjI2ZDQzNDIy%40thread.v2/0?context=%7b%22Tid%22%3a%226bfa74cc-fe34-4d57-97d3-97fd6e0edee1%22%2c%22Oid%22%3a%222b1159a9-b4d3-4f48-9f89-ce4f48b6d28b%22%7d

Informazioni sull’evento è possibile chiederle per email alla prof.ssa Laura Pinna.

Gen 222021
 

come CdL siamo invitati a partecipare ad un convegno online  di grande interesse organizzato dalla nostra Rettrice prof.ssa Maria Del Zompo, dalla prorettrice prof.ssa Micaela Morelli e dal prorettore Pietro Ciarlo in data 25 gennaio dalle 15 alle 19*. 

Il tema è relativo al rapporto tra la ricerca biomedica, diritto alla salute e aspetti giuridici con un focus incentrato sulla sperimentazione animale. Come scrive la prorettrice prof.ssa Morelli,  nonostante in EU ed in Italia esista un percorso autorizzativo a questa sperimentazione ben chiaro ed in linea, o più restrittivo, di altri Paesi della EU, organismi quali il TAR e il Consiglio di Stato intervengono frequentemente nel merito di argomentazioni scientifiche bloccando ricerche già autorizzate da tali organismi.

Esiste quindi una ambigua interpretazione delle leggi collegate alla sperimentazione con l’utilizzo di animali che limitano la libertà della Ricerca peraltro riconosciuta dall’art.33 della Costituzione.

È importante la presenza di docenti, studentesse e studenti a sostegno di questa posizione portata avanti dalla ricerca biomedica.


*I dettagli per seguire il convegno on line e per registrarsi, saranno presenti nel sito di UniCa e nel sito: www.research4life.it, a partire dal giorno 18 gennaio.

Il giorno 1 Febbraio gli studenti che desiderano l’accreditamento di 1 CFU dovranno discutere un breve elaborato su un argomento a scelta trattato durante il convegno. La relazione e la discussione dell’elaborato saranno a cura della prof.ssa Gabriella Baptist, docente di Filosofia morale.

Locandina convegno 25-01-2021

Gen 122021
 

Il CEDIAF, Centro di servizio di Ateneo per la Didattica e l’inclusione nell’Alta formazione delle professionalità educative, in collaborazione con l’UNIPED Sardegna, organizza un ciclo di seminari professionalizzanti dal titolo “Il Sapere e il Saper fare della Pedagogia nella Società e nei Servizi” finalizzati a promuovere analisi e confronto sull’agire educativo del pedagogista e dell’educatore. Emerge in modo sempre più pressante la richiesta di dare risposte educative ai differenti bisogni che si manifestano nella Scuola, nei Servizi Educativi, nelle Comunità e nel Privato Sociale. Le professionalità pedagogiche ed educative sono chiamate ad interventi sempre più complessi che coinvolgono i singoli e i contesti sociali. Si rende quindi necessario promuovere azioni e percorsi formativi volti a implementare, negli operatori pedagogici ed educativi, la riflessione sul proprio agire professionale e quindi sui criteri che orientano le azioni e sulle capacità di controllo continuo di ciò che si sceglie e di ciò che si fa.

Il primo seminario, dal titolo EDUCARE ALLA BELLEZZA, si terrà, in modalità telematica su piattaforma Microsoft Teams®, VENERDÌ 29 GENNAIO 2021 – ORE 16:00 -18:00.

L’iscrizione all’evento è gratuita. Per partecipare inviare la scheda compilata all’indirizzo e-mail: cediaf@unica.it entro le ore 12,00 del 27/01/2021; nell’oggetto scrivere Partecipazione seminario CEDIAF-UNIPED del 29.01.21.

Locandina iniziativa “Educare alla bellezza”

 Modulo iscrizione iniziativa

Attenzione.  Come evidenziato nella locandina “è stato richiesto il riconoscimento di 0,50 CFU per ogni incontro, agli studenti dei C.d.S. dell’area pedagogica (L. 19 e L.M. 50/85) che parteciperanno ad almeno due incontri presentando, al termine dell’intera iniziativa, una relazione complessiva.

Calendario degli incontri “il sapere e saper fare”

La relazione complessiva (relativa a tutti gli incontri a cui si è partecipato) dovrà essere preparata con il seguente formato e inviata al prof. Daniele Altieri che può essere contattato anche per informazioni sul ciclo degli incontri.

Dic 172020
 

Il Ministero dell’istruzione organizza un ciclo di incontri dedicato al mondo della scuola dal titolo “Ripensare l’educazione nel XXI secolo“.

La Commissione carriere e crediti liberi ha proposto il riconoscimento di un credito libero a quanti parteciperanno ad entrambe le giornate, Venerdì 18 dicembre (ore 15,30 – 18,30) e Sabato 19 dicembre (ore 9,30 – 12,30) presentando attestato di frequenza e una relazione da predisporre secondo le indicazioni del modello disponibile al seguente link (clicca qui).

Tutta la documentazione (attestato+relazione) dovrà essere presentata entro il 27-01-2021 compilando il seguente modulo (si accede usando le credenziali di esse3 collegate alla propria email @studenti.unica.it).

Per il rilascio dell’attestato di partecipazione occorre registrarsi all’indirizzo https://iscrizioneripensare-educazione.eminerva.eu/
(nel campo Ente/istituto di appartenenza si scriva “Università di Cagliari” e nel campo ruolo “studente universitario”)

Sarà comunque possibile seguire l’evento anche sul canale YouTube del Ministero dell’Istruzione, all’indirizzo: https://www.youtube.com/user/MinisteroMIUR

Locandina


Nov 182020
 

Al fine di favorire la sensibilizzazione ai temi dell’educazione musicale il Corso di studi promuove la fruizione degli interventi del convegno tenuto dal 25 al 30 maggio sul tema “La musica unisce la scuola”. L’evento, promosso da INDIRE, è stata registrato e pubblicato online all’indirizzo: https://lamusicaunisce.indire.it/archivio-webinar/

Si tratta di sei diverse giornate di lavoro ognuna delle quali caratterizzata da diversi interventi registrati separatamente.

Presentando una relazione entro il 31/12/2020 di almeno 5 pagine che sarà supervisionata dal docente prof. Gianluigi Mattietti si potranno ottenere:

– 1 CFU del tipo d (a scelta dello studente) per la fruizione di tutte le registrazioni di 3 giornate di incontri (es. 25-26-27 maggio);
– 2 CFU del tipo d (a scelta dello studente) per la fruizione di tutte le registrazioni dei 6 incontri previsti (25/30 maggio).

 

Nov 172020
 

Da martedì 17 novembre 2020 a martedì 15 dicembre 2020, un corso interuniversitario online affronterà, da diverse angolature, tematiche relative alla violenza di genere, articolandosi in 9 incontri di due ore ciascuno (sempre nel pomeriggio, in genere il martedì e il giovedì dalle 17.00 alle 19.00, con l’eccezione di lunedì 7 dicembre 2020).

A questo indirizzo si trova il programma dettagliato:https://unire.unimib.it/wp-content/uploads/sites/54/2020/11/CORSO-GIO.pdf
Info e iscrizioni: isa.maggi.statigeneralidonne@gmail.com

Presentando una relazione di almeno 5 pagine che sarà supervisionata dalla docente prof.ssa Gabriella Baptist si potranno ottenere:
– 1 CFU del tipo d (a scelta dello studente) partecipando ad almeno 4 incontri;
– 2 CFU del tipo d (a scelta dello studente) partecipando ad almeno 8 incontri.

Giu 162020
 

Il Consiglio dei Corsi dell’Area pedagogica ha deliberato il riconoscimento di 1 CFU del tipo d (a scelta dello studente) alle studentesse e agli studenti che assisteranno alle registrazioni del “Convegno internazionale musica nella scuola dell’infanzia. Verso un sistema integrato 0-6”, che si è svolto il 2 e 3 maggio 2019 presso il Conservatorio S. Cecilia e l’ITIS “G. Galilei” di Roma, ma che sono tuttora accessibili in rete ai seguenti indirizzi:

Per ottenere il credito è necessario predisporre una relazione che dovrà poi essere inviata entro e non oltre il 27 giugno 2020 al prof. Gianluigi Mattietti.

brochure musica infanzia

Modello relazione

Ott 232019
 
Convegno nazionale La figura dell’Educatore tra Università e territorio: scenari e prospettive Cagliari, 20 Novembre 2019 Aula Magna Facoltà di Ingegneria e Architettura (Via Marengo, 2) Agli studenti dei CdS dell’Area pedagogica (L-19, LM-50/85) che parteciperanno e predisporranno una relazione verrà riconosciuto un credito formativo. La partecipazione è gratuita. E’ opportuno comunicare la propria partecipazione al convegno preiscrivendosi (clicca qui).
Ott 182019
 
Trasmettere il sapere, orientare il comportamento: tipologia linguistica, generi testuali, modelli culturali della prosa educativa Convegno conclusivo dell’omonimo progetto di ricerca biennale finanziato nell’ambito della convenzione tra la Fondazione di Sardegna e gli Atenei sardi. Giovedì 24 ottobre (9:00 – 18:30): Antichità e Medioevo | Età moderna Venerdì 25 ottobre (9:00 – 18:30): Medioevo | Settecento e Ottocento, Novecento Programma completo E’ stato richiesto 1 CFU al Consiglio dei Corsi di Area pedagogica per gli studenti dei CdS in Scienze dell’educazione e della formazione (LM-19) e di Scienze pedagogiche e dei servizi educativi (LM-50/85)partecipanti alle due giornate con relazione.
credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar