Informazioni generali [2020/2021]

 

[30/44] ​ ​SCIENZE PEDAGOGICHE E DEI SERVIZI EDUCATIVI


Facoltà di: STUDI UMANISTICI
Ordinamento: SCIENZE PEDAGOGICHE E DEI SERVIZI EDUCATIVI​
Durata: 2 ​Anni​
Crediti:  120​
Tipo di Corso: Corso di Laurea Magistrale​
Normativa:  D.M. 270/2004​
Classe di Laurea LM-50 – Classe delle lauree magistrali in Programmazione e gestione dei servizi educativi
LM-85 – Classe delle lauree magistrali in Scienze pedagogiche
Sede attività didattiche Cagliari – Università degli Studi​
Plesso di Sa Duchessa, via Is Mirrionis, 1 – Cagliari
Corso a numero programmato N° posti disponibili: 100 (50 LM-50; 50 LM-85)
N° posti studenti stranieri residenti all’estero: 8
Curriculum/percorso: Ordinamento 2010
Coordinatore: GIOVANNI ​BONAIUTI

 

Requisiti per l’ammissione/Titoli di accesso

Per partecipare alla selezione per l’ammissione al Corso occorre essere in possesso:

  • di un diploma di laurea di durata triennale, oppure di un titolo di studio equipollente conseguito all’estero e riconosciuto idoneo;
  • del numero minimo di crediti maturati superando esami dei Settori Scientifico Disciplinari (SSD) di seguito elencati*, vedi anche art. 9 del regolamento didattico del CdS:
  1. almeno 50 CFU complessivi nell’ambito dei settori scientifico-disciplinari M-PED/01, MPED/02, M-PED/03, M-PED/04 tra i quali almeno 10 CFU nei settori M-PED/01, MPED/02; 10 CFU nei settori M-PED/03, M-PED/04;
  2. almeno 10 CFU complessivi nell’ambito dei settori scientifico-disciplinari M-FIL/01, MFIL/02, M-FIL/03, M-FIL/04, M-FIL/05, M-FIL/06;
  3. almeno 10 CFU complessivi nell’ambito dei settori scientifico-disciplinari M-PSI/01, MPSI/04, M-PSI/05, M-PSI/07, M-PSI/08;
  4. almeno 5 CFU complessivi nell’ambito dei settori scientifico-disciplinari SPS/07, SPS/08, SPS/10, MDEA/01.

*Lacune in uno o più settori possono essere colmate iscrivendosi ai Corsi singoli, secondo le modalità previste dall’Ateneo, nel corso dell’anno precedente alla richiesta di ammissione.

I laureati nella classe 18 (SCIENZE DELL’EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE – ord. 509) e L-19 (SCIENZE DELL’EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE – ord. 270) sono ammessi alla prova di selezione senza verifica dei requisiti curriculari che si intendono rispettati.


Iscrizione al Corso

Il bando di selezione e le modalità di iscrizione sono disponibili sul sito web della Facoltà

Informazioni sulle iscrizioni possono essere richieste a:

Ufficio orientamento via Is Mirrionis 1 (loc. Sa Duchessa) – 09127 Cagliari

Aula 4, Piano Terra – Edificio Centraletel. 070 675.7304

sito web: http://facolta.unica.it/studiumanistici/servizi-studenti/orientamento/

e-mail: orientaform@unica.it

Segreteria studenti Via Trentino (loc. Sa Duchessa) – 09127 Cagliari

tel. 070.675.7459 – fax 070.283632

sito web: http://facolta.unica.it/studiumanistici/chi-siamo/organizzazione/segreteria-studenti/

e-mail: segrstud_cds_scform@amm.unica.it

 


Date e Scadenze

Corso a numero programmato. La selezione avviene sulla base dei titoli presentati in sede di iscrizione.

Leggi il Manifesto generale degli studi


Informazioni generali sul Corso

Durata e attività

Il corso ha durata biennale; gli insegnamenti sono elencati nella tabella allegata e le relative lezioni si svolgono il primo o il secondo semestre; al fine di completare e approfondire la preparazione teorica attraverso l’apprendimento e il perfezionamento di competenze professionali sono previste attività di tirocinio obbligatorie per complessive 125 ore da svolgersi presso le strutture pubbliche e private che abbiano finalità socio – educative, completate da 25 ore da dedicare al Project Work. Il Corso di laurea in Scienze Pedagogiche e dei Servizi Educativi è un Corso di Studi interclasse: la CLASSE LM-50 “Programmazione e gestione dei servizi educativi” forma lo studente al coordinamento dei servizi educativi e socio assistenziali, mentre la CLASSE LM-85 “Scienze Pedagogiche” prepara ad attività di ricerca e consulenza pedagogica in strutture pubbliche e private. Il percorso formativo della CLASSE LM-85, per la tipologia degli insegnamenti, è più direttamente finalizzato alla formazione della figura del docente di Filosofia, Psicologia e Scienze dell’educazione (Classe di abilitazione in Filosofia, Psicologia e Scienze dell’educazione), previa verifica dei crediti. Anche i laureati della CLASSE LM-50, comunque, possono accedere alla medesima classe di abilitazione alle stesse condizioni. Inoltre, i laureati di entrambe le classi, previa verifica dei crediti, possono accedere alla classe di abilitazione in Filosofia e Storia. Ai laureati di entrambe le classi compete la qualifica di Pedagogista. La prova finale consiste nella redazione di una tesi scritta, incentrata su uno o più obiettivi formativi del corso di laurea.


Obiettivi e sbocchi occupazionali

Il corso prepara alla professione di Pedagogista (normata dalla Legge 205 del 27 dicembre 2017, commi 594-601).

I laureati nella classe LM-85 (Classe delle lauree magistrali in Scienze pedagogiche) potranno:

  1. esercitare attività di ricerca e consulenza pedagogica, in strutture pubbliche e private relativamente a tutte le dimensioni dei problemi educativi (famiglia, scuola e strutture educative e rieducative per minori, giovani e adulti);
  2. esercitare attività di consulenza in riferimento all’elaborazione e al coordinamento di progetti e programmi culturali direttamente o indirettamente destinati alla formazione;
  3. esercitare attività di valutazione e monitoraggio di interventi educativi e formativi di vario livello.

Infine, la laurea magistrale potrà costituire un valido presupposto culturale e metodologico per l’insegnamento di Filosofia, Psicologia e Scienze dell’educazione nella Scuola secondaria superiore e per l’approfondimento degli studi attraverso dottorati di ricerca e borse di studio, mirate alla formazione di ricercatori e docenti di profilo universitario.

I laureati nella classe LM-50 (Classe delle lauree magistrali in Programmazione e gestione dei servizi educativi) potranno:

  1. esercitare funzioni di elevata responsabilità nella progettazione, nel coordinamento e nella direzione di sistemi formativi e di servizi educativi di supporto alla formazione nelle diverse fasce di età e nell’analisi di qualità degli interventi formativi, nell’ambito di aziende, di enti pubblici e privati, di istituzioni regionali e locali e di strutture connesse a tali istituzioni;
  2. ricoprire incarichi di responsabilità nella progettazione, supervisione e valutazione dei progetti educativi e riabilitativi, nella organizzazione e gestione di istituzioni educative e sociali destinate a infanzia, adolescenza, età adulta, terza età, immigrati e negli uffici per le politiche educative e formative di Enti Locali.

Infine, entrambi i percorsi di laurea magistrale forniscono i presupposti culturali e metodologici per l’insegnamento nelle classi A-18 e A-19 della Scuola secondaria superiore (purché in possesso dei CFU richiesti*) e per l’approfondimento degli studi attraverso dottorati di ricerca e borse di studio, mirate alla formazione di ricercatori e docenti di profilo universitario.

*Gli esami o CFU richiesti dal DPR 19/2016 per l’insegnamento possono essere conseguiti durante i corsi di laurea (triennale, magistrale), utilizzando ad esempio a questo scopo i “crediti liberi”, o successivamente mediante corsi post-lauream (scuole di specializzazione, master universitari etc.) e corsi singoli universitari.


Organizzazione e metodo

Le attività formative previste si svolgeranno sotto forma di:

  1. lezioni frontali in aula (eventualmente supportate da strumenti multimediali e audiovisivi);
  2. laboratori e seminari con presentazione e discussione di casi, documenti scritti e multimediali;
  3. attività di tirocinio, indirizzate all’apprendimento e al perfezionamento di competenze professionali;
  4. attività a scelta dello studente;
  5. eventuali altre forme di attività didattica orientata al miglior raggiungimento degli scopi formativi e professionalizzanti propri del Corso di laurea.

La frequenza delle lezioni non è obbligatoria seppur fortemente consigliata. è obbligatoria la frequenza ai laboratori.


Ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni sulle modalità di accesso, sull’organizzazione del corso e calendario didattico, sulle tipologie della attività formative, sulle modalità di abbreviazione di carriera, riconoscimento, crediti, sulle verifiche di profitto e sulla prova finale per il conseguimento del titolo si consulti il regolamento didattico del corrente anno accademico.

Relativamente agli insegnamenti previsti si consulti invece il piano di studi del corrente anno accademico

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar