Giu 192024
 

Gentili Studentesse, Gentili Studenti

nei giorni 17 e 18 luglio p.v. si terrà presso l’Aula Magna del Campus Aresu il convegno di germanistica “Sprachwandel und DaF-didaktische Implikationen“, organizzato dal prof. Cosentino.

È prevista l’attribuzione di 1 CFU per Altre Attività per gli studenti di tedesco del terzo anno delle Lauree Triennali (L-11/L-12) nonché del primo e secondo anno delle Lauree Magistrali (LM-37 / LM-94) a fronte delle seguenti attività:

  • partecipazione alle due giornate di convegno nei giorni 17 e 18/07/2024 (13 ore)

  • studio individuale (almeno 12 ore), preparazione e consegna, entro il 31 agosto 2024 all’indirizzo mail del prof. Cosentino (gianluca.cosentino@unica.it), di un elaborato di ca. 4000 parole, in italiano (studenti del terzo anno) / in tedesco (studenti delle Lauree magistrali), che contenga una retrospettiva sul convegno e l’approfondimento di almeno una delle tematiche trattate nelle presentazioni dei relatori.

  

Si richiede: 

– l’iscrizione (inviando una mail al prof. Cosentino e indicando nome, cognome, matricola, corso di laurea e anno di corso) 

In allegato il programma del convegno.

Giu 112024
 

La prof.ssa Virdis propone un corso di ecolinguistica online, scritto dallo studioso che ha rifondato la disciplina, gratuito e con certificato di partecipazione, cui ha in piccola parte contribuito. Il corso può essere iniziato in qualunque momento e essere seguito al ritmo che lo studente preferisce: http://storiesweliveby.org.uk/.

Per seguire con profitto il corso è opportuno avere un ottimo livello di inglese e dunque è rivolto agli studenti delle magistrali e ai laureandi delle triennali. Gli studenti triennali possono partecipare se:
A1) studenti di Lingue e Culture: hanno già sostenuto gli esami di Lingua Inglese 1, 2 e 3;
A2) studenti di Lingue e Comunicazione: hanno già sostenuto gli esami di Lingua Inglese 1 e 2 e English Language and Communication Skills. NON sono validi i Laboratori di Lingua Inglese con la sola parte pratica di lingua inglese generale;
B) tutti gli studenti: hanno ottenuto una media di almeno 25/30 calcolata tra i tre voti finali conseguiti nei suddetti esami.

Gli studenti devono possedere tali requisiti prima di frequentare il corso; essi saranno accuratamente verificati sul libretto elettronico degli studenti. I suddetti requisiti sono stati approvati ufficialmente dai competenti Consigli di Classe di Laurea, perciò non potranno essere fatte eccezioni.

Saranno riconosciuti 2 CFU per il corso completo (10 unità). Il monte ore d’impegno è consono a quello previsto per i seminari e le attività on line secondo il relativo DR.

Per ottenere il riconoscimento dei CFU è necessario inviare alla prof.ssa Virdis in una unica email:
1. il certificato di partecipazione conseguito (l’invio del certificato di partecipazione dagli organizzatori del corso agli studenti non è automatico: il modulo di richiesta è letto e valutato con attenzione. Si prega perciò di attendere tempi congrui),
2. il modulo di richiesta del certificato di partecipazione. Il modulo dovrà essere compilato esclusivamente in lingua inglese e in tutte le sue parti, incluse quelle facoltative; la sezione “Please describe the impact …” dovrà essere di ALMENO 500 parole. Tali requisiti saranno accuratamente verificati,
3. i propri dati (nome, cognome, numero di matricola).

I laureandi del mese di ottobre 2024 dovranno mandare quanto sopra entro il 6 settembre 2024. Per tutti gli altri studenti non vi sono scadenze. I 2 CFU saranno inseriti nei libretti elettronici degli studenti in tempo utile per tale sessione di laurea, pochissimi giorni prima della sessione stessa.

Questo perchè i CFU saranno approvati ufficialmente dai competenti Consigli di Classe di Laurea, poi trasmessi alla Segreteria Studenti per l’inserimento nei libretti elettronici degli studenti. Si prega perciò di attendere la data indicata dalla prof. Virdis nella sua email di risposta all’invio della documentazione.

Mag 152024
 

Visto il numero esiguo di iscrizioni al seminario del 17.05 (6 studenti, di cui 2 non di interpretazione), mi trovo – con rammarico – costretta a cancellare l’incontro.

Il seminario è rinviato a data da destinarsi e si terrà online.

Prof.ssa Gras Hason

Mag 142024
 

Nell’ambito del progetto Start Up Constructing and deconstructing: (Self)-Identity at the crossroads of Linguistics, Literature and Language Education è aperta la possibilità di svolgere un tirocinio curriculare di 50 ore (2 CFU), da dedicare (1) alla ricerca bibliografica su tematiche inerenti il progetto e – in accordo con il docente tutor – (2) ad almeno una tra le seguenti attività:

  1. Segreteria del convegno di germanistica “Sprachwandel und DaF-DaZ-didaktische Implikationen” (17-18/7/2024, Campus Aresu): preparazione materiale, accoglienza ospiti e assistenza tecnica in sala;

  2. Organizzazione, preparazione e realizzazione di una visita guidata in lingua tedesca del centro storico di Cagliari, da destinare ai partecipanti del suddetto convegno.

Gli studenti interessati possono inviare la loro manifestazione di interesse entro il 31 maggio p.v. scrivendo al docente tutor, Prof. Cosentino (gianluca.cosentino@unica.it), e alla Prof.ssa Meloni (ilariameloni@unica.it) e indicando:

  • nome e cognome

  • numero di matricola

  • corso di laurea

  • lingue di studio

  • ulteriori conoscenze linguistiche

Avranno la precedenza gli studenti di lingua tedesca delle lauree triennali e magistrali.

Saranno attivati al massimo 4 tirocini.

Mag 092024
 
Seminario per la Magistrale in Interpretazione di Conferenza
17.05.2024 –  Aula 9 – Orario: 9:00/11:30
– Setup RSI per interpreti di conferenza, seguito da breve esercitazione su computer personali (portare computer e cuffie)
– Collaborazione in cabina da remoto
– Come si valuta la resa in simultanea e in consecutiva
– Test di accreditamento Ue – informazioni e consigli
P.S. Si richiede agli studenti di registrarsi scrivendo direttamente alla docente Grace Hason g.hason@aiic.net.
Si richiede anche di indicare  l’eventuale partecipazione al primo seminarioGestione dello stress per interpreti di conferenza – in vista dei CFU da attribuire.
Apr 122024
 

Evento Erasmus seminar weeks dal 22 Aprile al 5 Maggio con 7 ospiti da altrettante sedi estere che presenteranno le loro università e terranno seminari di Linguistica Inglese, ESP e Letteratura Inglese. È stato richiesto ai Consigli di corso di Laurea 1 cfu per tutti gli studenti e le studentesse che seguiranno almeno i seminari di due docenti (o comunque sei sessioni miste di diversi docenti a seconda dei propri interessi) e presenteranno una relazione finale entro il 31 maggio alle docenti Michela Giordano (mgiordano@unica.it) ed Eleonora Fois (eleonora.fois@unica.it).

Erasmus seminar weeks program

Apr 082024
 

Nell’ambito del progetto Start up “Constructing and deconstructing: (Self)-Identity at the crossroads of Linguistics, Literature and Language Education” si terrà il ciclo di seminari Costruire e decostruire, costruirsi e decostruirsi: identità e lingua, rivolto sia alle Lauree Triennali che Magistrali, con precedenza per gli studenti di lingua araba, russa e tedesca.

 Sono previste 12 ore di seminario con relatori ospiti seguite da 10 ore di studio individuale.

 Le 12 ore seminariali seguiranno il seguente calendario:

  • 18/04/2024, ore 14:15-15.45, aula 2: Prof.ssa Cristina LA ROSA (Università di Catania), Ṣiqilliyya: viaggi linguistico-culturali

  • 09/05/2024, ore14:00-16:00, aula Magna: Prof.ssa Ulrike REEG (Università di Bari), “La parola ti prende per mano come se camminasse con te in questo mondo”: Plurilinguismo, identità linguistica e scrittura letteraria

  • 13/05/2024, ore18.00-19.30, aula 3: Prof. Marco PULERI (Università di Bologna), Dalla diaspora russa alla russofonia: una questione post-sovietica tra cultura e politica

  • 15/05/2024, ore 16:25-17.55, aula 11: Prof. Manuel GHILARDUCCI (Humboldt-Universität di Berlino), Krajiny njama? Il problema dell’identità bielorussa nella letteratura e nella cultura popolare dalla fine del diciannovesimo secolo a oggi

  • 17/05/2024, ore 10.05-11.35, aula 3: Prof.ssa Maria Elena PANICONI (Università di Macerata), Narrativa egiziana moderna e contemporanea

  • 30/05/2024, ore 10:00-12:00, aula Magna: Prof.ssa Lucia Perrone CAPANO (Università di Foggia), Tradurre Yoko Tawada

Le 10 ore di studio autonomo consistono nella redazione di un breve elaborato di ca. 4000 parole che contenga il resoconto di due dei sei seminari nonché la riflessione e l’approfondimento di una tematica trattata.

L’elaborato va consegnato entro il 15 giugno 2024 all’indirizzo mail del Prof. Cosentino (gianluca.cosentino@unica.it).

Agli studenti partecipanti verrà attribuito 1 CFU.

Si richiede:

– la presenza obbligatoria ad un minimo di 5 seminari

– l’iscrizione (inviando una mail al prof. Cosentino e indicando nome, cognome, matricola, corso di laurea)

locandina seminario

Mar 212024
 
Martino Contu, storico e console onorario dell’Uruguay giovedì 21 marzo, h 10:00

Martino Contu

storico e console onorario dell’Uruguay

“L’Uruguay: un piccolo Paese sudamericano dalla chiara impronta italiana”

giovedì 21 marzo

h 10:00, Laboratorio 1

Campus Aresu, via San Giorgio, Cagliari

È richiesta la preiscrizione: secci@unica.it

Trovi QUI la locandina dell’evento

Martino Contu. Presidente della Fondazione “Mons. Giovannino Pinna” di Villacidro – istituto che opera prevalentemente nel campo della ricerca storica – è direttore della rivista scientifica digitale «Ammentu. Bollettino Storico e Archivistico del Mediterraneo e delle Americhe», nonché console onorario dell’Uruguay a Cagliari dall’anno 2009. Nell’arco della sua più che trentennale carriera di ricercatore storico ha pubblicato oltre 250 lavori scientifici, di cui circa 150 dedicati al tema dell’emigrazione mediterranea e italiana, sia economica che politica e militare, diretta in America Latina e, soprattutto, in Uruguay tra Ottocento e Novecento, inclusi alcuni saggi sulle relazioni diplomatiche tra il piccolo Paese sudamericano e altri Stati dell’Europa e dell’America Latina. Tra le sue ultime pubblicazioni dedicate all’emigrazione italiana in Uruguay, si citano il volume Migranti italiani salpati dai porti di Genova e Savona attraverso le fonti consolari uruguaiane (1852-1853), Aipsa, Cagliari 2023; e il saggio I passeggeri italiani e ticinesi imbarcatisi dal porto di Genova e diretti a Montevideo e Buenos Aires nel 1847 attraverso le fonti consolari uruguaiane, in GONZÁLEZ OLLINO D. (coordinadora), De azares decidores. Para una geografía críticamente humana. Homenaje a la obra de Horacio Capel, Cuadernos de Sofía Editorial – Centro Studi SEA – Fondazione Mons. Giovannino Pinna (Colección “Doble AA y una B”), Santiago (Cile) – Villacidro (Italia), 2022.

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy