Info

 

L’unità di analisi dei segnali e delle bioimmagini è nata con lo scopo di raccogliere ed indirizzare le competenze per la ricerca nel settore dell’analisi dei segnali biologici e delle bioimmagini con particolare riferimento ai segnali elettromagnetici relativi all’attività neuronale umana ed alle immagini morfologiche, metabolico e funzionali cerebrali (Brain Imaging).

Il nostro lavoro è iniziato presso il Dipartimento di Scienze Cardiovascolari e Neurologiche, diretto dal Prof F. Marrosu , che ha diretto e coordinato i lavori dell’Unità di Ricerca.  Dopo la riforma dell’Università di Cagliari, l’Unità di Ricerca ha operato presso il Dipartimento di Sanità Pubblica Medicina Clinica e Molecolare, diretto dal Prof. E. d’Aloja.

A partire dall’Agosto del 2015 si è formato il nuovo dipartimento di Scienze Mediche e Sanità Pubblica, diretto dal Prof. Giuseppe Mercuro e l’Unità di ricerca, diretta ora dal Prof. Luca Saba, Direttore della Radiodiagnostica dell’Università di Cagliari e della AOUCA, è stata inserita nel nuovo Dipartimento.

Il coordinatore ed ideatore di questa Unità di Ricerca sono sempre io, Luigi Barberini, Fisico Medico e Funzionario Tecnico dell’Università di Cagliari.

L’attività di ricerca che ho impostato riguarda la Fisica Medica. Il Fisico Medico deve operare a stretto contatto con i Dirigenti Medici in tutte le specialità della diagnostica e nelle attività di clinica e di ricerca.

Il lavoro congiunto di Medici e Fisici porta ad un miglioramento dei livelli di qualità delle prestazioni sanitarie in tutte le metodiche e permette una migliore preparazione di tutto il personale in formazione del SSN nella Fisica e nella Matematica della moderna medicina. Le linee di lavoro dell’Unità di Ricerca riguardano principalmente ma non esclusivamente, La Spettroscopia di Risonanza Magnetica, L’analisi dei segnali cerebrali e l’analisi delle bio-immagini cerebrali.

Luigi Barberini

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar