Set 062016
 

Giornate della Cultura Cubana tra Folklore, Danza e Musica
Terza edizione

Sabato 10 settembre  dalle ore 17,45 alle ore 24,00,  c/o la Facoltà di  Scienze Economiche,Giuridiche e Politiche in Viale S. Ignazio 76 a Cagliari, l’Associazione Culturale Palazzo d’Inverno promuove l’iniziativa “Giornate della Cultura Cubana tra Folklore, Danza e Musica”, giunta alla sua terza edizione.
La manifestazione, vuole centrare l’attenzione sul folklore cubano, gode del Patrocinio dell’Università degli Studi di Cagliari e dell’Ambasciata di Cuba in Italia ed è voluta dal Circolo Ricreativo dell’Università di Cagliari, dal Comune di Cagliari, dalla Regione Autonoma della Sardegna e dalla Facoltà di Scienze Economiche Giuridiche e Politiche.
L’antropologa cubana, già direttrice del Museo Bejucal dell’Avana, Dott.ssa Yohanka Alfonso, ci farà conoscere la religione più diffusa a Cuba, “La Santeria” con il suo percorso storico culturale. Una Mostra- Conferenza- Spettacolo che rassegna in forma circostanziata la sacralità popolare come espressione della cultura cubana, fornendo al contempo un’interessante analisi del prezioso intreccio delle tradizioni cattoliche, cubane e africane. L’incontro evidenzierà in modo interattivo la ritualità, la musica e la danza come elementi cardini del mondo seducente della religione afrocubana, che sta diventando sempre più popolare e praticata oltre i confini dell’isola. La ricca tradizione artistica, la diversità creativa e complementare delle immagini, le performance sul palco, saranno testimonianza insostituibile della Santeria nella configurazione dell’identità cubana.

Programma
10 settembre 2016 Dalle ore 17,45 alle ore 24,00
Via Sant’Ignazio da Laconi n. 76 Cagliari (spazio all’Aperto)

Ore 17,45 Inaugurazione Mostra “Cuba: cultura e religiosità popolare”
La mostra consiste in 11 pannelli didattici (testo e foto), che hanno lo scopo di introdurre il tema e creare il contesto attraverso il quale si racconta questo fenomeno religioso.
“Altare della Santería cubana”
Ricostruzione filologica di un aspetto materiale e consueto della fede religiosa del cubano. Quest’ultimo dinanzi ad esso si prostra, chiede grazie e favori agli orishas, parla delle proprie inquietudini o fa offerte simboliche: venerare questi oggetti su un altare, accendendo candele e offrendo cibi, costituisce infatti uno degli aspetti più importanti della religiosità del cubano.
“La quotidianità delle festività religiose cubane”.
Documentario di Roberto Ravenna, realizzato in occasione del XXV Anniversario dell’inaugurazione del Museo Casa di Africa dell’Avana, in collaborazione con il direttore del Museo , Alberto Granado (proiezione durante la manifestazione presso l’Aula A).

0re 18,15 Conferenza/Spettacolo sulla “Santeria Cubana”
A cura della Dott.ssa Yohanka Alfonso Contreras
(antropologa cubana, già direttrice del Museo Bejucal dell’Havana).
Presentazione degli Orishas:
Elegguá,Obatalá – Oyá – Babalú Ayé
In scena Juan Felix Chatelain, Ayonis Lazaro, Idelvis Manes, Cecilia Zayas.

Ore 19,30 “dalla Conga alla Rumba”
Performance dal vivo: Juan Felix Chatelain, Ayonis Lazaro, Idelvis Manes, Cecilia Zayas, Sixto Marquez, Netsy Najarro, Pavel Hernandez, gli allievi del laboratorio Suoni e Ritmi per la Pace e gli allievi della Scuola di ballo.

Ore 21,30 Concerto dei Cuba Son
Con Sixto Marquez, Netsy Najarro, Pavel Hernandez, Alessio Artizzu, Ausilio Camboni, Mauro Piras. Si balla con Juan Felix Chatelain, Ayonis Lazaro, Idelvis Manes, Cecilia Zayas.

Manifestazioni collaterali:
dall’1 al 9 settembre Laboratorio Suoni e Ritmi Per la Pace
Orto Botanico di Cagliari in collaborazione con l’ Hortus Botanicus Karalitanus (HBK) – Centro Servizi di Ateneo dell’Università degli Studi di Cagliari
Il 10 settembre il laboratorio si traferisce negli spazi Via Sant’Ignazio da Laconi n. 76 Cagliari, per il saggio finale, la mostra dei lavori e i giochi “domino etc.”

9 settembre
ore 20,00 In giro per la città nelle piazze principali Concerto sull’Ape Calessino con Anabel Rodriguez, Sixto Marquez, Pavel Hernandez. In collaborazione con Cagliari Touring e Area PC.
Ore 22,00 Concerto “Sabor de Cuba” con Sixto Marquez, Anabel Rodriguez, Pavel Hernandez, Juan Felix Chatelain. Marina Piccola Cagliari – Un’occasione per gustare un Mojito al ritmo della travolgente musica cubana. In collaborazione con gli operatori commerciali la Filibusta e Cubalime.

 

 

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

credits unica.it Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy