Feb 092012
 

foto sito 3

                         Science Museums of the University of Cagliari and Sassari

NEW

Convocazione del Collegio Docenti del Dottorato UNICA-UNISS in Scienze e Tecnologie Chimiche

20 Febbraio 2018 – ore 15:00,

in collegamento skype tra la sede di UNICA, sala riunioni, piano terra del Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche e la sede UNISS – aula Consiliare, primo piano dell’edificio didattico di via Vienna n. 2 – Dipartimento di Chimica e Farmacia.

 

Ordine del:

1)       Comunicazioni;

2)       Approvazione verbale del 18 Gennaio 2018;

3)      Presentazione dei progetti di ricerca dei dottorandi del XXXIII ciclo (presentazione orale max 15 minuti). Relazione sintetica dei dottorandi sul progetto di Ricerca (2 pagine max) da inviare entro il 15 di febbraio, prospetto Piano Formativo 22 CFR;

4)      Nomina dei supervisori dei dottorandi del XXXIII ciclo;

5)       Autorizzazione a compiere missioni in Italia e all’estero;

6)      Autorizzazione per tutorato;

7)      Varie ed eventuali;

 

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Dal 2013-2014, in seguito all’applicazione delle nuove norme del DM 545/2013, è partito un nuovo dottorato in Scienze e Tecnologie Chimiche, istituito in convenzione fra gli Atenei di Cagliari, Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche, e Sassari, Dipartimento di Chimica e Farmacia, con sede amministrativa a Cagliari.

OBIETTIVI FORMATIVI

La finalità del corso di Dottorato in Scienze e Tecnologie Chimiche è quella di formare dottori di elevata qualificazione nell’ambito chimico attraverso la ricerca, offrendo a giovani laureati italiani e stranieri l’opportunità di impostare e condurre a termine in modo autonomo un progetto di ricerca originale nei settori più avanzati delle scienze e tecnologie chimiche. A tale fine, i dottorandi sono formati, nell’ambito di differenti tematiche, attraverso una costante attività di ricerca sperimentale ed un appropriato percorso didattico.

Questo percorso formativo permetterà il conseguimento da parte del dottore di ricerca di una profonda preparazione specialistica unita alla preparazione culturale necessaria che lo metterà in grado di contribuire positivamente al progresso delle scienze chimiche sia nel mondo industriale, con l’assunzione di incarichi di alta professionalità, sia in quello accademico, in un contesto di competizione internazionale. Per conseguire questi obiettivi viene anche offerta al dottorando la possibilità di collaborare con ricercatori ed istituzioni di ricerca sia nazionali che esteri nell’ambito di periodi di attività di ricerca presso istituzioni di ricerca estere altamente qualificate.

Nell’ambito del corso di Dottorato di Ricerca in Scienze e Tecnologie Chimiche vengono svolti seminari di livello internazionale e di livello nazionale. Sono attive numerose collaborazioni internazionali, nell’ambito delle quali tutti i dottorandi possono trascorrere dei periodi di formazione presso università straniere.

AMMISSIONE E DURATA

Il Dottorato di ricerca si consegue al termine di un ciclo di studi di tre anni, al quale si accede previo concorso pubblico. Possono partecipare agli esami di ammissione laureati provenienti da università italiane e straniere che sono in possesso del Diploma di Laurea ante D.M. 509/1999 o di Laurea Specialistica in Chimica, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Chimica Industriale, Biotecnologie, Farmacia, Fisica, Ingegneria Chimica, Scienza dei Materiali, Scienze Biologiche o di analogo titolo conseguito all’estero e dichiarato equivalente, ai soli fini dell’ammissione alla Scuola, dal Collegio.

Pagine a cura di Mariano Casu 

Ultimo aggiornamento: 16 /05//2017

Queste pagine hanno solo uno scopo informativo e non rivestono un carattere ufficiale. 
Non si assumono responsabilità su eventuali errori ed omissioni.

 

 Scritto da alle 11:33
credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar