Giu 252019
 

Un’etichetta intelligente da applicare al packaging di un prodotto, capace di monitorarne le condizioni di conservazione sfruttando gli effetti della Luminescenza otticamente stimolata: è questa l’invenzione, sviluppata dal team composto dagli inventori Carlo Ricci, Daniele Chiriu e Carlo Maria Carbonaro del Dipartimento di Fisica e brevettata grazie al supporto di Unica Liaison Office, selezionata fra 119 candidati da 36 università e centri di ricerca per la prima edizione dell’Intellectual Property Award 2019.

L’appuntamento è il 26 giugno 2019 a Torino per la finale del concorso organizzato dall’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del MISE e dal Network per la valorizzazione della ricerca universitaria – NETVAL per valorizzare la creatività degli inventori di Università ed enti pubblici di ricerca italiani.

Nell’Aula Magna Politecnico di Torino, il prof. Ricci dovrà confrontarsi con gli altri due finalisti della macro-categoria ICT, Intelligenza Artificiale, IoT, Big Data, Logistica, Costruzioni presentando in un pitch la propria tecnologia. La commissione sceglierà per ciascuna delle due macro-aree un vincitore, al quale verrà attribuito il premio: 10.000 euro che l’ente di ricerca potrà utilizzare per la valorizzazione della tecnologia brevettata.

Durante la giornata si terrà anche il lancio ufficiale di Knowledgeshare, la piattaforma dei brevetti delle università e centri di ricerca italiani, che rappresenta un caso di best practice internazionale di trasferimento tecnologico per collegare l’innovazione nata dalla Ricerca pubblica al mondo industriale. Unica è presente al momento su Knowledgeshare con 19 brevetti.

I sei finalisti Intellectual Property Award 2019, suddivisi nelle due macro-aree, sono:

AREA: ICT, Intelligenza Artificiale, IoT, Big Data, Logistica, Costruzioni

  1. CIRCUITO DI RISOLUZIONE DI PROBLEMI MATEMATICI COMPRENDENTE ELEMENTI RESISTIVI
    Politecnico di Milano
  2. MATERIALE PER BLOCCHI ECOCOMPATIBILI E RELATIVO METODO
    Università degli Studi di Firenze
  3. DISPOSITIVO CONFORMATO AD ETICHETTA ATTO AD ESSERE APPLICATO SU UN OGGETTO PER MONITORARE L’ANDAMENTO NEL TEMPO DELLA TEMPERATURA DELL’OGGETTO, E PROCEDIMENTO PER DETTO MONITORAGGIO
    Università degli Studi di Cagliari

AREA: Life Science, dispositivi medicali, chimica

  1. NUOVA TECNICA DI IMAGING PLENOTTICO Università degli studi di Bari
  2. Metodo per separare e recuperare polietilene e alluminio da un materiale poliaccoppiato
    Università degli Studi di Bologna
  3. COMPOSIZIONE DI RIVESTIMENTO CON ATTIVITA’ ANTIMICROBICA E ANTISALINA
    Università degli Studi di Perugia

La vetrina dei brevetti di UNICA sulla piattaforma Knowledge Share

Il link al programma dell’evento e al form di registrazione

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar