Programmi

 

LS/0164 - INTERPRETAZIONE CONSECUTIVA LINGUA FRANCESE

Anno Accademico ​2019/2020

Docente
FRANCESCA ​CHESSA (Tit.)
Periodo
Annuale​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento
ITALIANO​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[32/16] ​ ​TRADUZIONE SPECIALISTICA DEI TESTI [16/20 - Ord. 2008] ​ ​MEDIAZIONE ORALE954
Obiettivi

Il corso si propone di dotare gli studenti degli strumenti necessari per interpretare discorsi dalla lingua francese verso l'italiano attraverso la tecnica dell'interpretazione consecutiva classica, con presa di appunti (prise de notes).
Al termine delle lezioni gli studenti avranno acquisito, oltre alle nozioni teoriche introduttive sull'interpretazione di conferenza, una tecnica di
annotazione grafica idonea alla comunicazione accurata, dalla lingua di partenza in quella di arrivo, dei contenuti di interventi orali su diverse tematiche, principalmente in ambito politico-economico e istituzionale.

Prerequisiti

Livello di francese minimo B2/C1. Conoscenza approfondita delle tecniche di interpretazione dialogica acquisite durante il percorso triennale.

Contenuti

Dopo aver fornito un breve excursus storico sulle caratteristiche dell'interpretazione di conferenza,le lezioni verteranno sulla pratica volta al consolidamento delle capacità di ascolto e comprensione di
testi orali, nonché di selezione delle informazioni principali e di individuazione delle connessioni logiche. Dopo un approfondito lavoro sulle tecniche di memorizzazione, potenziata attraverso esercizi mirati, verrà introdotta la tecnica della presa di note, e gli studenti saranno incoraggiati a sviluppare uno specifico sistema di annotazione grafica, sempre più personalizzato grazie alla pratica individuale. Il formato testuale sarà quello monologico tipico dei testi per interpretazione di conferenza.

Metodi Didattici

il corso alterna lezioni frontali a esercitazioni di natura pratica e interattiva, sarà dedicata:
- esercizi di acquisizione del sistema di annotazione grafica
- esercitazioni su testi adattati da discorsi autentici tenuti da varie personalità in ambito internazionale con analisi della macrostruttura testuale e delle specificità stilistiche e retoriche.
- esercizi di sintesi e memorizzazione
- presa di note e resa in lingua di arrivo.
Verrà dedicata una notevole attenzione alla discussione
delle rese interpretative degli studenti, favorendo l'auto-valutazione e la valutazione collettiva.

Verifica dell'apprendimento

La prova finale prevede una prova di interpretazione consecutiva dal francese all' italiano di un
discorso della durata di 8-10 minuti; un'interpretazione consecutiva dall'italiano verso il francese della durata di 3-4 minuti potrà completare la valutazione.
I criteri di valutazione saranno i seguenti:
accuratezza nella resa dei contenuti (25%);
proprietà di linguaggio (25%);
capacità di applicare la tecnica e le strategie interpretative apprese durante il corso(25%);
presentazione fluida e dinamica del testo (25%).
Il voto sarà valutato in trentesimi. Sarà considerato sufficiente lo studente che abbia acquisito una votazione minima di 18/30

Testi

A. GILLIES a) Note-taking for Consecutive Interpreting. Second Edition, Routledge, London/New York, 2017
A. GILLIES b) Conference Interpreting: A Student's Practice Book, New York, Routledge 2013
, K. A. ERICSSON Expertise in interpreting: An expert-performance perspective. Interpreting 5(2), 187–220, 2000
F. PÖCHHACKER Introducing Interpreting Studies. Second Edition Routledge, London/New York, 2016
C. FALBO La ricerca in interpretazione: dagli esordi alla fine degli anni Settanta, FrancoAngeli, Milano, 2004
C. FALBO, M. RUSSO, F. STRANIERO SERGIO (a cura di) Interpretazione simultanea e consecutiva. Problemi teorici e metodologie didattiche Hoepli, Milano, 1999
D. GILE Basic Concepts and Models for Interpreter and Translator Training John Benjamins, Amsterdam / Philadelphia, 1995
G. GARZONE, M. VIEZZI Interpreting in the 21st Century John Benjamins, Amsterdam/Philadelphia, 2002
S. CAVAGNOLI, E. DI GIOVANNI, R. MERLINI (a cura di) La ricerca nella comunicazione interlinguistica. Modelli teorici e metodologici FrancoAngeli, Milano, 2009 »

Altre Informazioni

Altre informazioni bibliografiche potranno essere fornite dal docente durante il corso.
Data la natura pratica nell'acquisizione delle tecniche specifiche della consecutiva, si raccomanda caldamente la frequenza.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar