Insegnamenti

 
a.a. 2014-2015
SOCIOLOGIA GENERALE – 60 ORE
Contenuti

Il corso è suddiviso in 3 parti: la prima dedicata ad un’introduzione alla sociologia con un focus sui padri della disciplina e sui grandi dibattiti che hanno attraversato la storia del pensiero sociologico; la seconda parte del corso è dedicata alla presentazione degli elementi della società, con specifico riferimento ai primi quindici capitoli del manuale; la terza parte è dedicata alla ricerca sociale e alla riflessione metodologica.

Obiettivi
  • Obiettivi generali: sviluppare le capacità analitiche, le capacità critiche e di sintesi degli studenti. Capacità di costruire un quadro cognitivo complessivo all’interno del percorso formativo.
  • Obiettivi specifici: conoscenza dei contenuti trattati nel corso di Sociologia generale, chiarezza nella definizione dei concetti, rigore metodologico.
  • Obiettivi professionalizzanti: acquisizione dei principi per la strutturazione di un disegno della ricerca.
Prerequisiti

Conoscenza del contesto storico e filosofico relativo alla nascita delle scienze sociali.

Metodi Didattici

Lezioni magistrali sulla parte generale del corso. Lezioni seminariali con interventi degli studenti per la parte monografica su materiale fornito dal docente.

Verifica dell’apprendimento

L’esame sarà scritto con domande aperte per tutti gli studenti frequentanti e non frequentanti.
La partecipazione alla parte seminariale del corso sarà altresì valutata positivamente.

Testi
  1. Neil J. Smelser, Manuale di sociologia, Bologna, Il Mulino, 1984 (cap. 1-15).
  2. Silvia Cataldi, La ricerca sociale come partecipazione. Il rapporto tra ricercatore e attore sociale nell’indagine sociologica, Milano, FrancoAngeli, 2012.
  3. Dispense sui classici della sociologia (disponibili presso la copisteria della ex Facoltà di Scienze Politiche). Raccolta dei seguenti testi:

• Émile Durkheim, Che cos’è un fatto sociale, in Le regole del metodo sociologico, Milano, Edizioni di Comunità, 1963, pp. 25-34.

• Émile Durkheim, Introduzione, in Il suicidio. L’educazione morale, introd. di Luciano Cavalli, Torino, Unione Tipografico-Editrice Torinese, 1969, pp. 59-73.
• Émile Durkheim, L’elemento sociale del suicidio, libro III, cap. 1, in Il suicidio. L’educazione morale, introd. di Luciano Cavalli, Torino, Unione Tipografico-Editrice Torinese, 1969, pp. 357-388.
• Max Weber, Alcune categorie della sociologia comprendente, I, II, III, in Il metodo delle scienze storico-sociali, Milano, Einaudi, 1994, introd. di Pietro Rossi, pp. 239-258.
• Max Weber, Le origini del capitalismo moderno, in Paolo Jedlowski (a cura di), Pagine di sociologia. Antologia di testi dai classici alle riflessioni contemporanee, pp. 117-143.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar