Rinuncia agli studi / Decadenza

 

 

Domanda di rinuncia agli studi (procedura per gli studenti iscritti ai corsi di studio della Facoltà di Scienze)

La rinuncia agli studi è l’atto attraverso il quale lo studente manifesta un’esplicita volontà di abbandonare gli studi intrapresi. La rinuncia può essere effettuata in qualunque momento; lo studente rinunciatario può chiedere una nuova immatricolazione allo stesso o ad altro corso di studi, iniziando così una nuova carriera.

Per poter chiudere la propria carriera universitaria, è necessario accedere alla propria area riservata del sito Unica e:

  • Nel menu Carriera, cliccare su Domanda di chiusura fino al completamento del processo;
  • Versare i 16 euro emessi al termine del processo (è l’imposta di bollo), il cui avviso PagoPA è disponibile nella sezione Pagamenti;
  • Allegare in “Allegati carriera”, la scansione fronte e retro del proprio documento d’identità.

Dopo aver versato i 16 euro ed aver allegato la scansione del proprio documento d’identità, è necessario darne comunicazione alla Segreteria Studenti via e-mail all’indirizzo: segrstudbiofarmscienze@unica.it specificando: il proprio nominativo, numero di matricola e a quale corso di laurea della Facoltà di Scienze si è iscritti.

 

Decadenza

Incorrono in decadenza:

  1. a) gli studenti iscritti a corsi a ciclo unico dell’ordinamento ex DM 509/1999 o DM 270/2004, che non acquisiscano almeno un credito formativo universitario (CFU) in otto anni accademici;
  2. b) gli studenti iscritti a corsi di durata biennale o triennale ex DM 509/1999 o DM 270/2004, che non acquisiscano almeno un credito formativo universitario (CFU) in un numero di anni pari al doppio della durata normale del corso di studi di appartenenza.
  3. c) gli studenti iscritti ad ordinamenti previgenti il DM 509/1999 che non superino almeno un esame in otto anni.

Non interviene decadenza, per un ulteriore periodo pari alla metà di quanto indicato nel primo comma, nel caso in cui lo studente decadente, abbia superato tutte le prove di valutazione, acquisendone i relativi crediti, o tutti gli esami e debba sostenere unicamente la prova finale.

La noma si applica alle decadenze che matureranno dall’anno accademico 2015/2016. Per le decadenze maturate nei precedenti anni accademici si applicherà la normativa prevista dall’art. 149 del R.D. 1952/1933.

La rinuncia agli studi e la decadenza sono cause di estinzione della carriera dello studente: entrambe, infatti, comportano la cessazione dallo status di studente acquisito con l’immatricolazione.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar