Nov 172020
 

Si comunica che è stata completata la predisposizione della graduatoria dei richiedenti CFU e di quella “in sovrannumero”. Sono già state pubblicate, in maniera anonima (i richiedenti troveranno solo le proprie iniziali, numero di matricola e corso di studi), a questo link.
Si ricorda che, al fine dell’accreditamento dei CFU, è necessario far registrare una frequenza agli eventi non inferiore al 75%, e partecipare a un workshop finale (le cui modalità verranno definite in corso d’opera, una volta stabilizzatisi il numero e la composizione dei partecipanti).
Pertanto, chiunque dovesse aver cambiato idea e non volesse più frequentare il ciclo di seminari, e/o non potesse garantire un’adeguata frequenza, è pregato vivamente di comunicarlo quanto prima, tenendo in considerazione che sono tante le persone iscritte in attesa di scorrimento della graduatoria.

Giu 242020
 

La Tavola rotonda si propone di attuare una riflessione critica sulle categorie di “tribù”, , “tribalismo”, “appartenenza tribale” e simili, mettendo a confronto studiosi di diverse discipline.
Per visualizzare la scheda dettagliata, scarica la scheda dettagliata. Gli incontri (Tavola rotonda e workshop) si svolgeranno sulla piattaforma Microsoft Teams.

Per informazioni, contattare nmelis@unica.it i.soi@unica.it.

 

Giu 172020
 

Si informano gli studenti interessati che giovedì 2 luglio 2020 alle ore 15:00 avrà luogo il seminario telematico attributivo di 1 cfu nei cdl/cdlm del Dipartimento SPOL:

Gli orizzonti delle smart cities. Città, cittadini e territori intelligenti.

Interverranno Diana Santiago Iglesias, (Università di Santiago de Compostela), Francesca Pubusa (Università di Cagliari), Marcos Almeida Cerreda (Università di Santiago de Compostela), Marina Pietrangelo (IGSG-CNR, Firenze), Daniele Marongiu (Università di Cagliari), Massimo Monteduro (Università del Salento).

Il seminario avrà luogo in teleconferenza sulla piattaforma Microsoft Teams.

Le iscrizioni scadranno mercoledì 24 giugno 2020. Il seminario è aperto a tutti gli studenti del Dipartimento SPOL fino a un massimo di 40 posti, con priorità per coloro che hanno sostenuto l’esame di “Informatica Giuridica per la Pubblica Amministrazione” del III anno di AO e (in alternativa) per gli studenti iscritti alla Magistrale in Scienze dell’Amministrazione; in assenza dei requisiti preferenziali, tutti gli studenti potranno essere ammessi nel limite dei posti che rimarranno disponibili.

La scheda analitica con le informazioni sull’evento è accessibile nella pagina delle attività attributive di crediti liberi.

Per iscriversi occorre inviare una mail al dott. Daniele Marongiu: danielemarongiu@unica.it, indicando il proprio nome, il corso di laurea a cui si è iscritti, il proprio numero di matricola, e specificando se si possiede uno dei requisiti di priorità. Coloro che sono laureandi a luglio, devono precisarlo.

Mag 272020
 

Giovedi 28 maggio 2020 con inizio alle ore 18:30. si terrà il terzo appuntamento del ciclo seminariale e CFU liberi sui diritti LGBT+ in Africa. Isabella Soi (Dipartimento di scienze politiche e sociali) parlerà della questione dei diritti LGBT+ negati in Kenya. A seguire la proiezione del film la proiezione del film Rafiki, di Wanuri Kahiumin, Kenya, 2018, v.o. kiswahili, s.t. italiano .
Per partecipare all’evento, su Microsoft Teams, cliccare qui.

Mag 252020
 

Martedì 26 maggio alle ore 18:30 si terrà il secondo appuntamento del ciclo seminariale e CFU liberi sui diritti LGBT+ in Africa. Isabella Soi (Dipartimento di scienze politiche esociali) parlerà della questione dei diritti LGBT+ negati in Uganda. A seguire la proiezione del film God Loves Uguanda, di Roger Ross Williams, USA 2013, 83 min., v.o.s.t. italiano.
Per partecipare all’evento, su Microsoft Teams, cliccare qui.

Feb 132020
 

Incontro con il regista e antropologo senegalese Joseph Gaye Ramaka

Martedi 18 febbraio Ore 10:00-13:00
Aula 5 , Palazzo Baffi, viale Sant’Ignazio n.74, CAGLIARI

Seminario con proiezione del film Et si Latif avait raison!
di Jo Gaye Ramaka, Senegal, 2005, 95’, wolof e francese, sottotitoli in italiano

Intervengono Nicola Melis e Isabella Soi ( Università di Cagliari), Kilap Gueye (Associazione Sunugaal)

In collaborazione con l’Associazione d’amicizia Sardegna-Senegal Sunugaal, nell’ambito del

Festival migrante Walyaan, V edizione

SINOSSI
Attraverso il suo gigantesco grido di indignazione il regista si chiede cosa resta del sogno nato all’indomani delle elezioni presidenziali del 19 marzo 2000 che portarono il Senegal alla prima alternanza politica del paese con l’elezione del terzo presidente della repubblica Abdoulaye Wade. Cosa resta di quella vittoria conquistata non senza sacrifici e grazie alla perseveranza, alla calma e alla lucidità di tutto un popolo? Omar Diop Blondin, Ibnou Diop, Omar Daff, Alhouseyni Cissé, sono morti invano?

JOSEPH GAY RAMAKA
Nato il 9 novembre 1952 a Saint Louis in Senegal, Joseph Gey Ramaka, regista e antropologo visuale, ha vinto numerosi premi in Europa e Stati Uniti, per le sue opere, poco numerose, ma di qualità.  Joseph Gaye Ramaka lavora come produttore e distributore di film coraggiosi e innovativi (è co-produttore della serie Africa dreaming e di Demain je brûle di Mohamed Ben Smaïl, e distributore di Jom di Ababacar Samb Makharam e di Mossane di Safi Faye).
Nel 1990 ha creato una casa di produzione in Francia Les Ateliers del’Arche e in seguito nel 98 ha creato la prima sala per la produzione digitale.Ha scritto numerose sceneggiature. Il suo terzo lungometraggio Et si Latif avait raison! vince il premio come miglior film documentario al festival Vues D’Afrique di Montreal. La sua mobilitazione nella lotta per la libertà di espressione lo ha portato a creare “The Audiovisual Observatory on Libertés” e insieme a Abdoulaye Diallo (regista Burkinabé) I Coordinamento Africano Audiovisivo per la democrazia (CAAD) nel 2006. Attualmente lavora e risiede a New Orleans , in Louisiana.

Gen 282020
 

Il ciclo di Seminari sulla Democrazia 2020, organizzato dall’Associazione per la Cooperazione Culturale in Sardegna, riparte il 1 febbraio alle ore 10:30 presso la Fondazione di Sardegna con gli interventi di Gianfranco Bottazzi e Christian Rossi (locandina 1 febbraio pdf).

Si ricorda agli studenti che, in base al Regolamento CFU liberi, è possibile chiedere l’attribuzione di crediti liberi alla fine del ciclo di seminari presentando una relazione da allegare alla richiesta, con l’attestato del ciclo di seminari.


Calendario provvisorio dei futuri eventi:

  • 21/02/2020, Cagliari, [sede da definire] – proiezione del film Dheepan (2015)
  • 22/02/2020, Sassari, [sede da definire] – proiezione del film Dheepan (2015)
  • 07/03/2020, Oristano, Liceo Classico ‘De Castro’, ore 10:00 – La pesca sostenibile e il caso delle aragoste in Sardegna, Angelo Cau e altri ospiti.
  • 28/03/2020, Oristano, Liceo Classico ‘De Castro’, ore 10:00 – Acqua 2030: incertezze, interdipendenze e controversie; crisi climaiche ed impatti economici: il futuro è oggi, Pier Paolo Roggero e Luciano Gutierrez. Seguità una visita allo stabilimento Cau.
  • 09/05/2020, Cagliari, Fondazione di Sardegna, ore 10:30 – La storia de ‘la via della seta’; la via della seta oggi; cos’è il Transhipment. Barbara Onnis e Vincenzo Dastoli.
  • 30/05/2020, Cagliari, Fondazione di Sardegna, ore 10:30 – La politica delle sanzioni; la guerra dei dazi; l’ISIS. 
 Scritto da in 28 Gennaio 2020  Seminario  Commenti disabilitati su Seminari sulla democrazia 2020 – primo incontro e calendario
Nov 152019
 

Il terzo seminario del ciclo seminariale a CFU liberi dal titolo Processi di cambiamento politico e sociale nel Vicino oriente contemporaneo, si svolgeràmarcoledì 20 novembre 2019, alle ore 16:30.

 

 

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar