Programmi

 

30/44/106 - STORIA DELLE CONOSCENZE SCIENTIFICHE SULLA NATURA E SULL'UOMO

Anno Accademico ​2017/2018

Docente
ROBERTO ​GIUNTINI (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
 ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[30/44] ​ ​SCIENZE PEDAGOGICHE E DEI SERVIZI EDUCATIVI [44/00 - Ord. 2010] ​ ​PERCORSO COMUNE848
Obiettivi


1. CONOSCENZE E CAPACITA’DI COMPRENSIONE:
apprendimento delle nozioni
di base (sia techiche sia storiche) riguardanti la storia dell'intelligenza artificiale.
Il quadro di riferimento è costituito dal periodo che va dagli anni '30 del XX secolo fino ai nostri giorni.

2. CAPACITA’DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
lo studente deve essere in grado di leggere e comprendere testi attinenti alla storia dell'intelligenza artificiale.

Prerequisiti

Sono richieste alcune nozioni elementari di informatica e di logica. Nel caso in cui gli studenti non ne fossero in possesso, sono previste alcune ore di attività tutoriale preliminare.

Contenuti

Il corso si svolgerà nell’ambito di un solo semestre.

Contenuti del corso:
1. La ricerca dell'intelligenza artificiale e della robotica: dalla logica e filosofia alle neuroscienze

2. Gli antenati dei robot: breve storia dell'automazione e dell'intelligenza artificiale (IA) da Archita di Taranto a Isaac Asimov

3. Le prime esplorazioni: gli anni 50 e '60
3a. La meccanizzazione del pensiero
3b. La meccanizzazione del lavoro

4. Dagli anni '60 ai nostri giorni:
4a. Gli sviluppi teorici dell'intelligenza artificiale
4b. Gli sviluppi tecnici dei computer e il loro impatto sull'intelligenza artifiale e sulla robotica.
4c. Da Internet all' "Internet of things"

Metodi Didattici

Il corso consisterà di n. 48 ore approssimativamente così distribuite:
i. 34 ore di lezioni frontali;
ii. 14 ore di esercitazioni e laboratorio

Verifica dell'apprendimento

La valutazione dello studente prevede una verifica orale, in cui vengono proposti
temi legati
alle questioni affrontate nel corso. In particolare, ci si soffermerà e sui concetti logici e storici fondamentali sottesi all'
elaborazione del cosiddetto programma dell'intelligenza artificiale.
Lo studente dovrà dimostrare di:
a)
possedere una valida capacità di inquadramento storico e teorico dell’argomento
b)
aver maturato la capacità di leggere e comprendere i testi proposti;
c) saper argomentare con coerenza e proprietà terminologico-concettuale
d) esser in grado di elaborare criticamente i concetti

Il punteggio della prova d
’esame è attribuito mediante un voto in espresso in trentesimi.
Nella valutazione dell'esame la determinazione del voto finale tiene conto dei seguenti
elementi:
1.Capacità di “resa”
degli argomenti e inquadramento storico e teorico degli stessi.

Testi

1. Sam Williams, Storia dell'intelligenza artificiale. La battaglia per la conquista della scienza del XXI secolo, Garzanti Libri, 2003, € 6.75

2. Pippo Battaglia, L’Intelligenza artificiale, Utet, Torino, 2006, € 18.00

Altre Informazioni

Saranno utilizzate delle slides che verranno messe a disposizione degli studenti attraverso il sito della Facoltà

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy