Programmi

 

30/36/112 - PSICOLOGIA FISIOLOGICA

Anno Accademico ​2019/2020

Docente
ANTONIO ​ARGIOLAS (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​


 ​ ​


Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[30/36] ​ ​SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE [36/00 - Ord. 2012] ​ ​PERCORSO COMUNE860
Obiettivi

CONOSCENZA E CAPACITA’ DI COMPRENSIONE: Il corso si propone di portare gli studenti ad avere le conoscenze indispensabili per lo studio delle funzioni cerebrali alla base del comportamento nelle sue diverse espressioni, da quelle indispensabili per la sopravvivenza a quelle più elevate (memoria, pensiero, ragionamento, linguaggio), e per lo comprensione dei disturbi associati a danni o alterazioni della attività del sistema nervoso centrale.

CAPACITA’ APPLICATIVE: Il corso fornisce allo studente competenze applicative di tipo metodologico e strumentale per la valutazione del ruolo delle diverse strutture del sistema nervoso centrale e dei neurotrasmettitori, neuro peptidi e neuroormoni in esse presenti e delle loro alterazioni sia quantitative che funzionali in ambito fisiologico e patologico nel controllo e nella espressione del comportamento, dai comportamenti più semplici (riflessi) a quelli più complessi (bere, mangiare, riprodursi, dormire, apprendere, ricordare, comunicare e provare emozioni)

AUTONOMIA DI GIUDIZIO: Interpretazione e comparazione di dati scientifici.

ABILITÀ NELLA COMUNICAZIONE: Esposizione critica di dati ricavati da pubblicazioni scientifiche. Capacità di relazionarsi con altri studiosi e professionisti che utilizzano le scienze psicobiologiche (neuropsicologi, psicobiologi, esperti in neuro riabilitazione, ecc.).

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO: Consultazione in autonomia delle fonti di aggiornamento professionale relative alla disciplina (banche dati, pubblicazioni e fonti informative accreditate a livello nazionale e internazionale).

Prerequisiti

Conoscenze di biologia generale e di fondamenti anatomofisiologici, da acquisire sostenendo gli esami propedeutici di Biologia generale e Fondamenti anatomofisiologici dell'attività psichica

Contenuti

Il corso mira ad ampliare le conoscenze psicobiologiche degli studenti, introducendoli allo studio delle funzioni cerebrali che sono alla base del comportamento nelle sue varie espressioni, da quelle indispensabili per la sopravivenza (assunzione di cibo, di acqua, termoregolazione, riproduzione) a quelle più elevate (linguaggio, attenzione, memoria, apprendimento, emozioni ecc.). Saranno sviluppati i seguenti argomenti: 1) malattie neurologiche e malattie mentali, 2) metodi di ricerca in psicobiologia a) metodi di studio del sistema nervoso b) metodi di studio del comportamento, 3) sistema riproduttivo e comportamento sessuale, 4) psicobiologia dell'alimentazione, della sete, della aggressivita' e della termoregolazione, 5) sonno, sogni e ritmi biologici, 6) Funzioni superiori: memoria e apprendimento, linguaggio, lateralizzazione, 7) Riconoscimento dei volti, degli oggetti e meccanismi dell’attenzione, 8) Effetto di lesioni del sistema nervoso centrale sulle funzioni superiori, 9) Dipendenza e circuiti cerebrali della gratificazione

Metodi Didattici

Il corso si svolgerà con lezioni frontali che prevedono l’uso di presentazioni in PowerPoint.

Verifica dell'apprendimento

Esame scritto. Questionario con domande a risposta multipla (in genere 5 possibili risposte) e griglia finale. Le domande potranno variare da un minimo di 30 a un massimo di 60 e riguarderanno gli argomenti delle lezioni svolte nell’intero corso. Il tempo a disposizione oscillerà tra 30 e 60 minuti, a seconda del numero delle domande. La correzione avverrà confrontando la griglia compilata dallo studente con la griglia delle risposte esatte. Il numero delle risposte esatte sarà utilizzato per calcolare il voto in trentesimi: se il questionario contiene 30 domande ogni risposta esatta vale 1 punto, se ne contiene 60, 0,5 punti.Quindi per superare l’esame e avere la sufficienza (18/30) lo studente deve rispondere correttamente a 18 domande se il compito contiene 30 domande, e a 36 domande se il compito ne contiene 60. La votazione massima (30/30 e lode) verrà assegnata solo quando lo studente risponde correttamente a tutte le domande.

Testi

Testi di riferimento:

J.J. Pinel, S.J. Barnes. Psicobiologia. Casa Editrice EDRA, 2018.

Carlson, N.R. Fisiologia del comportamento, nona edizione, Padova, Piccin Nuova Libraria s.p.a., 2014.

J.J. Pinel – Psicobiologia (Il Mulino Editore, edizione 2007)

Bear, M.F., Connors, B.W., Paradiso M.A. Neuroscienze, Esplorando il cervello, terza edizione, Milano, Elsevier-Masson, 2007.

Rosenzweig, M.R., Leiman, A.L., Breedlove, S.M. Psicologia Biologica, Introduzione alle neuroscienze comportamentali, cognitive e cliniche, seconda edizione, Milano, Casa Editrice Ambrosiana, 2001.

Kandel, E.R., Schwartz, J.H., Jessel, T.M., Siegelbaum, S.A.,Hudspeth, A.J., Mack, S., Principles of Neural Sciences, fourth edition, New York, MacGraw Hill Inc. 2013.

Altre Informazioni

Saranno messe a disposizione degli studenti le diapositive utilizzate per le lezioni frontali. Alla fine del corso sarà svolta una esercitazione che consiste in una simulazione della prova d’esame, allo scopo di familiarizzare con la procedura degli esami a risposta multipla.
Ricevimento: tutti i giorni della settimana dal lunedì al venerdì dalle ore 17.00 alle ore 19.00, previo appuntamento da richiedere via email o per telefono.
Eventuali informazioni aggiuntive saranno consultabili sulla pagina web del docente.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar