Programma corsi

 

SF/0105 - TECNOLOGIE INFORMATICHE PER L'EDUCAZIONE

Anno Accademico ​2021/2022

Docente
GIOVANNI ​MARCONATO (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[30/34] ​ ​SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE [34/00 - Ord. 2019] ​ ​PERCORSO COMUNE525
Obiettivi

Il corso intende fornire conoscenze e abilità su alcuni concetti e strumenti tecnologici digitali, telematici e multimediali da poter utilizzare nelle proprie attività professionali di educatore. Il corso è pertanto focalizzato sulla trattazione dell’impatto delle tecnologie digitali sui processi educativi con la presa in considerazione di alcune implicazioni informatiche del loro utilizzo.

CONOSCENZA E COMPRENSIONE: Conoscere alcuni strumenti digitali per progettare in modo consapevole ed efficace alcuni strumenti da utilizzare nei diversi contesti educativi comprendendole il significato d’uso in relazione all’utenza e alle finalità educative.

CAPACITA’ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE: Utilizzare le conoscenze sviluppate per realizzare prototipi di semplici strumenti avendone compreso le caratteristiche “digitali” per finalizzarne l’uso rispetto a differenti obiettivi da conseguire.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO: Essere in grado di operare scelte di strumenti/ambienti digitali in relazione agli scopi e all’utenza intervenendo su forma e contenuto

ABILITÀ COMUNICATIVE: Saper formulare messaggi efficaci attraverso lo sviluppo di prototipi di differenti tipi di ambienti digitali

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO: Acquisire metodologie e strumenti di lavoro, anche collaborativo, per migliorare le proprie conoscenze, abilità e competenze.

Prerequisiti

Padroneggiare le funzionalità di base dell'uso della rete e della creazione e gestione di account

Contenuti

La tematica del corso sarà affrontata nella prospettiva dell’utilizzo dell’informatica e degli applicativi digitali da parte da non specialisti dell’informatica ma di utilizzatori professionali. Queste le tematiche e gli strumenti/ambienti che saranno oggetto del corso
• Il senso del digitale nella comunicazione e le finalità “ricche” di utilizzo del digitale nei contesti educativi e formativi: la rappresentazione e la distribuzione di contenuti, la co-costruzione di contenuti e conoscenza, la rappresentazione multipla dei punti di vista, l’auto-costruzione del sistema di informazione e conoscenza
• Gli strumenti utilizzabili:
o L’aggregazione di contenuti: le bacheche elettroniche
o L’ipertestualità e la scrittura collaborativa: i wiki
o Il “giornalismo” personale e di gruppo: i blog
o La comunicazione online: sistemi di pubblicazione di contenuti statici e multimediali
• L'infrastruttura tecnica per il professionista non informatico

Metodi Didattici

Le finalità del corso saranno conseguite all’interno di un ambiente di apprendimento ricco di risorse per l’apprendimento, di modalità lavoro didattico.
Le 25 ore del corso saranno così scandite:
• Lezioni frontali: 20 ore
• Esercitazioni autogestite: 5 ore

Verifica dell'apprendimento

La valutazione degli apprendimenti sarà effettuata attraverso la valutazione di elaborati realizzati dagli studenti sulla base di criteri e descrittori dei livelli attraverso una rubric che sarà messa a disposizione degli studenti con la “consegna” per la prova d’esame. Si valuterà la capacità di mettere in azione quanto appreso realizzando ambienti digitali con alcuni degli strumenti presentati e di esplicitare le proprie scelte.
Il giorno dell’appello sarà distribuita una “consegna” con la quale si chiederà al candidato di sviluppare nell’arco della durata della prova d’esame (4 ore) uno o più elaborati digitali tra quelli oggetto del corso e sulla base di specifiche tecniche.

Testi

Alcuni materiali per la preparazione all’esame saranno messi a disposizione degli studenti delle studentesse nell’ambiente Moodle del corso, altri saranno reperiti online da parte degli studenti stessi.

Altre Informazioni

Coerentemente con lo scopo dell’insegnamento ed il suo contenuto è caldamente consigliata la frequenza in quanto non si tratta di memorizzare e ripetere contenuti (prelevabili anche da un libro o da un testo online) ma di realizzare elaborati digitali relativamente semplici e che non richiedono una preparazione da specialista dell’informatica ma che implicano, comunque, la padronanza di specifiche procedure che saranno oggetto delle lezioni in aula informatica.

Durante lo svolgimento del corso si avrà una costante
interazione didattica nella piattaforma Moodle.

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy