Nov 202019
 

Le studentesse e gli studenti dei Corsi di studio dell’area pedagogica (Scienze dell’Educazione e della Formazione e Scienze Pedagogiche e dei Servizi Educativi) che hanno partecipato al Convegno “La figura dell’educatore tra università e territorio” svolta il 20 novembre 2019 sono tenuti a consegnare una breve relazione scritta entro il 10 dicembre 2019 affinché possa essere valutata e successivamente approvata dal Consiglio di Corso per la registrazione in carriera. Attenzione: per questa iniziativa non è necessario presentare domanda in marca da bollo in segreteria studenti.

Si ricorda che l’iniziativa prevedeva l’attribuzione di 1 CFU agli studenti che: 1) abbiano frequentato il Convegno; 2) redatto una breve relazione scritta. La relazione dovrà essere di almeno tre pagine, contenere l’indicazione del nome, cognome e matricola ed avere una parte (sintetica) di presentazione dell’evento e delle tematiche trattate nel corso degli incontri e del convegno – ovvero una sorta di resoconto dal taglio espositivo, quindi caratterizzata dalla presenza di risposte alle cinque “W” della struttura espositiva giornalistica (Who? [«Chi?»], What? [«Che cosa?»], When? [«Quando?»], Where? [«Dove?»], Why? [«Perché?»]) – e auspicabilmente , un approfondimento, caratterizzato dall’analisi di uno dei temi trattati. Questa seconda parte può essere affrontata estendendo l’argomento scelto con riferimenti a letture o approfondimenti personali.

Il file con la relazione dovrà essere caricato su Dropbox usando il seguente link:

 Clicca qui per consegnare il file con la relazione

Ott 232019
 

Convegno nazionale
La figura dell’Educatore tra Università e territorio: scenari e prospettive
Cagliari, 20 Novembre 2019 – ore 9-18
Aula Magna Facoltà di Ingegneria e Architettura (Via Marengo, 2)

Locandina e programma del convegno

Agli studenti dei CdS dell’Area pedagogica (L-19, LM-50/85) che parteciperanno e predisporranno una relazione verrà riconosciuto un credito formativo.

La partecipazione è gratuita. E’ opportuno comunicare la propria partecipazione al Convegno preiscrivendosi (clicca qui).

Ott 212019
 

Martedì 22 ottobre, causa riunione del personale convocata dalla Presidente di Facoltà alle ore 10,30, il ricevimento si svolgerà dalle ore 12,00 alle ore 14.00

Ott 212019
 

International Open Lessons A.A. 2019-2020

21 ottobre 2019, ore 16.00-19.00, Aula 4a
Strategie nell’insegnamento e nell’apprendimento di una seconda lingua
(Lezione seminariale e laboratorio)
Prof.ssa Erzsébet Hirschler (Sopron, Ungheria)

Introduce e coordina la prof.ssa Gabriella Baptist

23 ottobre 2019, ore 16.00-19.00, Aula 4a
L’apprendimento di una lingua straniera in età prescolare
(Lezione seminariale e laboratorio)
Prof.ssa Erzsébet Hirschler (Sopron, Ungheria)
Introduce e coordina la prof.ssa Gabriella Baptist

Gli studenti di Scienze dell’Educazione e della Formazione e di Scienze Pedagogiche e dei Servizi Educativi che frequenteranno i due seminari redigendo una breve relazione scritta da sottoporre alla prof.ssa Gabriella Baptist potranno ottenere 0,5 + 0,5 CFU del tipo d, a scelta dello studente (delibera del Consiglio del 1 ottobre 2019)

TUTTI GLI INTERESSATI SONO INVITATI A PARTECIPARE

pdf icona Locandina International Open Lessons ottobre 2019

Ott 182019
 

Trasmettere il sapere, orientare il comportamento: tipologia linguistica, generi testuali, modelli culturali della prosa educativa

Convegno conclusivo dell’omonimo progetto di ricerca biennale finanziato nell’ambito della convenzione tra la Fondazione di Sardegna e gli Atenei sardi.

  • Giovedì 24 ottobre (9:00 – 18:30): Antichità e Medioevo | Età moderna
  • Venerdì 25 ottobre (9:00 – 18:30): Medioevo | Settecento e Ottocento, Novecento

pdf Programma completo


E’ stato richiesto 1 CFU al Consiglio dei Corsi di Area pedagogica per gli studenti dei CdS in Scienze dell’educazione e della formazione (LM-19) e di Scienze pedagogiche e dei servizi educativi (LM-50/85)partecipanti alle due giornate con relazione.

Ott 182019
 

Nell’ambito del progetto Erasmus+ Learn2Analyze (http://learn2analyse.eu) è stato sviluppato il MOOC “Learn to Analyze Educational Data and Improve your Blended and Online Teaching“.

Il MOOC, rivolto a instructional designer, e-tutor, formatori, educatori e insegnanti che sono interessati a modelli di apprendimento online e blended, è gratuito e sarà erogato in inglese.

Gli obiettivi del corso sono quelli di fornire supporto all’interpretazione dei dati di reportistica disponibili da piattaforme LMS e alla conseguente revisione della strategia didattica.

Il MOOC avrà avvio il 21 ottobre e si concluderà il 14 dicembre per una durata di otto settimane.

C’è la possibilità di conseguire un certificato e sono stati chiesti ai Corsi dell’Area pedagogica dei crediti formativi per quanti completeranno il corso conseguendo il certificato finale

Le registrazioni sono già aperte. Ulteriori informazioni nei seguenti PDF:

MOOC_L2A_(Presentazione corso)

 L2A-MOOC-Syllabus (piano di studi)

Ott 172019
 

La nuova affidataria di inglese per i corsi di studio dell’area pedagogica è la dott.ssa Gabiella Corona.

Le lezioni dell’insegnamento di lingua inglese per il Corso di Studi in Scienze dell’educazione e della formazione (vecchio e nuovo ordinamento) si svolgeranno nel secondo semestre. Verranno comunque garantiti gli appelli di esame anche agli appelli precedenti per quanti ne hanno diritto (ovvero studenti immatricolati al terzo anno e studenti fuori corso).

Le lezioni per la magistrale saranno:

  • martedì ore 16.30 – 18.30 (AULA 4A)
  • giovedì ore 16.30 – 18.30 (AULA 4A) (i giorni 21 e 28 nov. AULA 2B)

Inizio lezioni: 5 novembre 2019

Termine presunto lezioni: 12 dicembre 2019

Informazioni possono essere chieste alla docente: gabri.corona@gmail.com

Ott 112019
 
L’orario di ricevimento del prof. Salis Marco è spostato a giovedì ore 10-12.
Ott 102019
 
Comunico che la mia email: mtmaurichi@unica.it è temporaneamente NON attiva se avete necessità urgente di contattarmi potete farlo tramite la mia email privata: mtmaurichi@gmail.com Prof.ssa MTMaurichi
Ott 102019
 

Il giorno 24 ottobre alle ore 9,00 presso l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore Domenico Alberto Azuni via Is Maglias n. 156 Cagliari, la cooperativa Passaparola organizza:

Seminario su “Fisiologia e strategie pedagogiche per la gestione delle emozioni degli adolescenti e preadolescenti della millennial generation”

Il seminario di quattro ore è finalizzato ad illustrare le fondamentali caratteristiche indotte nei preadolescenti e adolescenti dalla loro condizione di persone in via di formazione costantemente immersi in mondo digitale con particolari problematiche che dipendono dalla esposizione alla realtà virtuale. In tale contesto in particolare si focalizzerà l’attenzione sulle tematiche inerenti la gestione delle emozioni con la conseguente difficoltà di gestione e rielaborazione. Saranno inoltre individuate le principali strategie educative finalizzate ad una gestione delle emozioni.
Sul piano metodologico ad una prima fase introduttiva al tema, condotta con l’ausilio di contributi filmati e di slides, si proseguirà con l’analisi di situazioni concrete per sollecitare gli studenti a coniugare alcuni punti di riferimento teorici con la capacità di elaborare strategie educative accompagnate all’autoriflessione.

Relatori:

Alberto Pellai, ricercatore presso il dipartimento di Scienze Bio-Mediche dell’Università degli Studi di Milano, dove si occupa di prevenzione in età evolutiva, è medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva.

Barbara Tamborini, psicopedagogista, autrice di pubblicazioni sull’età evolutiva.

Agli studenti dei corsi dell’Area pedagogica (L-19, LM-50, LM-85) che parteciperanno e presenteranno una relazione verranno riconosciuti 0,5 CFU.

Per informazioni: Passaparola, società cooperativa sociale Onlus, via Tiziano 9, 09128 Cagliari, tel. 0704520048, email: coop.passaparoa@tiscali.it, SITO: www.cooperativapassaparola.it

pdf Locandina Pellai emozioni

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar