Tabella dei ruoli e delle responsabilità

 

Documento descrittivo del processo di qualità e delle responsabilità interne al Corso di Studi in Amministrazione e Organizzazione

a) IL COORDINATORE DI CORSO DI STUDIO/CLASSE (STATUTO ART. 45) – Verifica che la gestione dell’AiQ, attuata dal CdS, produca adeguata fiducia alle parti interessate interne ed esterne che i requisiti per l’AiQ saranno soddisfatti. – Sovrintende la redazione e assume la responsabilità del Rapporto di Riesame. – Organizza la consultazione delle parti interessate, con particolare riferimento agli studenti, per la predisposizione dell’offerta formativa del CdS.
b) IL CONSIGLIO DI CORSO DI STUDIO/CLASSE (STATUTO ART. 44, COMMA 1) È responsabile del sistema di gestione della AiQ del CdS. – Programma le attività e le azioni necessarie per produrre adeguata fiducia ai portatori di interesse che i “requisiti per la qualità” saranno soddisfatti nel tempo. – Verifica che le attività intraprese siano coerenti con la programmazione da esso deliberata. – Approva il Rapporto di Riesame redatto dalla CAV. – E’ responsabile dell’adozione della scheda SUA-CdS. – Formula le richieste di docenza ai Dipartimenti, nel rispetto delle esigenze didattiche del Corso. – Stabilisce i contenuti didattici e le modalità di svolgimento dei corsi di insegnamento, coordinandoli tra loro. – Promuove e sostiene la qualità ed i processi di valutazione e monitoraggio della didattica, nonché lo sviluppo di modalità didattiche innovative. – Delibera in merito ai piani di studio individuali, alle domande di trasferimento, ai passaggi, alla convalida degli esami ed alle eventuali domande degli studenti attinenti al curriculum degli studi (Competenze delegate alla Giunta del CdS, con delibera del CCdS 11 marzo 2014). – Può proporre ai Dipartimenti ed alla Facoltà la disattivazione e la modifica dei Corsi di studio. – Propone la programmazione delle attività didattiche e ne cura la valutazione annuale in sede di RAR., al fine di fornire elementi agli organi preposti alla valutazione. – Definisce le politiche per le attività di tutorato e di tirocinio degli studenti iscritti al corso.
c) LA COMMISSIONE DI AUTOVALUTAZIONE (delibera SA del 22-04-2013) È composta dal Coordinatore di CdS/Classe o un suo delegato, dal Referente per la Qualità di CdS, da almeno uno studente del CdS/Classe, da altri docenti il cui numero è a discrezione del CCdS/CdC e, dove possibile, da una componente del personale tecnico amministrativo. La componente studentesca della CAV viene designata tra i rappresentanti degli studenti eletti nel CCdS/CdC. – E’ nominata dal CCdS/CdC. – Redige il Rapporto di Riesame e individua azioni di miglioramento, sia su base annuale che pluriennale. – Redige la SUA-CdS per le parti di sua competenza.

 

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar