Nov 022020
 

Giovedì 5 novembre, alle ore 18:00 sulla piattaforma Microsoft Teams, si terrà un incontro organizzato dai rappresentanti degli studenti dal titolo “Per una scuola attiva e cooperativa: incontro con il Movimento di Cooperazione Educativa”.

Il Movimento di Cooperazione Educativa è attivo dal 1951, per costruire processi educativi e sociali che contribuiscono alla costruzione e al rafforzamento di una società più democratica, libera e aperta al cambiamento. Dalla sua fondazione l’MCE è stato caratterizzato fortemente dal principio fondante della cooperazione, come valore e come pratica: tra adulti, tra bambini, tra adulti e bambini. Gli insegnanti MCE della scuola pubblica si impegnavano nell’educazione, attraverso strumenti e approcci non tradizionali, spesso superando i confini professionali che venivano loro assegnati dalle istituzioni.
Interverranno:

– Rinaldo Rizzi, storico dell’MCE e autore di volumi quali “Pedagogia popolare”, “Matematizzare” e, recentemente, “Il pioniere pedagogico della didattica cooperativa”;
– Enrica Cadeddu, docente di Scuola Primaria e delegata territoriale dell’MCE Sardegna;
– Federica Corda, docente di Scuola dell’Infanzia ed esponente del gruppo MCE Nazionale di ricerca pedagogica dedicato alla fascia d’età 0-6.

L’incontro online, della durata di un’ora circa, è rivolto a tutti gli studenti del CdL in Scienze della Formazione Primaria.
I rappresentanti hanno richiesto ai tutor organizzatori e coordinatori del tirocinio che questo incontro possa essere contato tra le ore di tirocinio indiretto che possono essere sfruttate per la frequenza di seminari.

Per partecipare all’incontro online è necessario avere installato sul proprio dispositivo la piattaforma Microsoft Teams. Il link della riunione Teams è (http://bit.ly/incontro_mce).

 

Per informazioni sull’MCE: http://mce-fimem.it.

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar