Programmi a.a. precedenti

 

E’ possibile consultare il programma degli insegnamenti erogati negli a.a. anni precedenti collegandosi alla Guida Online e selezionando l’anno accademico di interesse

Seleziona l'Anno Accademico:    2012/20132013/20142014/20152015/20162016/20172017/2018

30/35/100 - COMPOSIZIONE ED ELABORAZIONE DEI TESTI

Anno Accademico ​2017/2018

Docente
GABRIELLA ​MACCIOCCA (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Teledidattica ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[30/35] ​ ​SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE [35/00 - Ord. 2014] ​ ​PERCORSO COMUNE1260
Obiettivi

Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding)
Al termine del corso lo è formato studente negli aspetti riguardanti:
• l’avviamento alla conoscenza dei principi della composizione testuale e delle tecniche di scrittura;
• i principi della scrittura in lingua italiana;
• la conoscenza del lessico tecnico-scientifico della testualità e della composizione
Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding)
Le suddette conoscenze consentiranno allo studente:
• il raggiungimento di competenze testuali e linguistiche adeguate al mondo della comunicazione contemporanea;
• il raggiungimento della conoscenza delle impostazioni della scrittura;
• il riconoscimento delle distinzioni tra lingua parlata e lingua scritta, e tra le norme di realizzazione delle diverse varietà.
Autonomia di giudizio (making judgements)
Al termine del corso lo studente avrà acquisito
• capacità di riflessione in relazione ai registri della lingua italiana;
• capacità di riflessione in relazione all’uso orale o scritto della lingua italiana;
• capacità di riflessione in relazione alle diverse impostazioni della scrittura in lingua italiana.
Abilità comunicative (communication skills)
Al termine del corso lo studente è in grado di trasmettere in modo chiaro:
• i contenuti relativi alla dimensione testuale;
• i principi della scrittura in lingua italiana;
• le distinzioni tra le varietà del sistema linguistico italiano.
Capacità di apprendimento (learning skills)
Al termine del corso lo studente è in grado:
• saper utilizzare gli strumenti relativi alle impostazioni e alle tipologie della scrittura;
• saper riconoscere le varietà in relazione all’uso orale e scritto.

Prerequisiti

Conoscenza del vocabolario di base della lingua italiana. Il corso richiede pratica di scrittura e di comprensione dei testi.

Contenuti

L’insegnamento persegue lo scopo di dotare lo studente di competenze linguistiche e testuali adeguate al mondo della comunicazione contemporanea, con particolare riguardo alla lingua scritta.
La prima parte delle lezioni affronta: la ricognizione della dimensione testuale, il riconoscimento dei principi della testualità, delle tipologie testuali, dei linguaggi del testo;
l’individuazione dei meccanismi di costruzione del testo, le strategie testuali.
La seconda parte delle lezioni affronta:
l’analisi e l’applicazione dei registri linguistici, e delle tecniche di scrittura.

Metodi Didattici

L’insegnamento prevede un corso di lezioni costruite secondo lo standard e-learning, e fruibili attraverso la piattaforma didattica; 20 ore di lezione frontale in aula, con lezioni videoriprese e pubblicate nella piattaforma didattica entro cinque giorni lavorativi. Al termine dei cicli delle lezioni frontali, in collegamento con i moduli pubblicati nella piattaforma didattica, verranno proposte esercitazioni e discussioni nel forum, come momento di incontro e di verifica delle conoscenze, con la supervisione del tutor didattico.

Verifica dell'apprendimento

L’esame è costituito da due prove congiunte: una prova scritta con domande aperte e chiuse di 120 minuti, e da una prova orale. Il conseguimento dell’idoneità nella prova scritta (stabilita in trentesimi) consente l’ammissione alla prova orale.
I criteri per l’attribuzione del voto finale sono concernenti, per quanto riguarda la prova scritta:
• il raggiungimento degli obiettivi formativi;
• l’utilizzazione di una scrittura sintatticamente corretta, e della terminologia linguistica appropriata;
per quanto riguarda la prova orale, al riconoscimento:
• della padronanza espressiva, anche con riferimento al metalinguaggio della linguistica italiana;
• della capacità di elaborazione critica dei contenuti
• della capacità di strutturare un testo scritto dell’oralità e un testo scritto.

Testi

Luca Serianni, Italiani scritti, Bologna, Il Mulino 2012.
Dario Corno, Scrivere e comunicare, Milano, Bruno Mondadori, 2012.
Claudio Giovanardi, L'italiano da scrivere. Strutture, risposte, proposte, Napoli, Liguori, 2010.
Altri supplementi bibliografici verranno indicati nello svolgimento della didattica.

Altre Informazioni

Il programma si riferisce all’A.A. 2017-18.
Il ricevimento ha luogo secondo il calendario prestabilito per ciascun mese, nello studio n. 32 della Facoltà di Studi umanistici.
L’Ufficio Disabilità (http://people.unica.it/disabilita/), per gli studenti con disabilità e DSA, consente di concordare con il docente interventi personalizzati.

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy