Programmi a.a. precedenti

 

E’ possibile consultare il programma degli insegnamenti erogati negli a.a. anni precedenti collegandosi alla Guida Online e selezionando l’anno accademico di interesse

Seleziona l'Anno Accademico:    2012/20132013/20142014/20152015/20162016/20172017/2018

30/35/112 - PSICOLOGIA SOCIALE DELLA COMUNICAZIONE

Anno Accademico ​2017/2018

Docente
MARINA ​MURA (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Teledidattica ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[30/35] ​ ​SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE [35/00 - Ord. 2014] ​ ​PERCORSO COMUNE630
Obiettivi

Il Corso di Psicologia sociale della comunicazione è un corso del secondo anno del Corso di Studi in Scienze della Comunicazione che ha lo scopo di implementare le conoscenze e le abilità degli studenti attraverso l’acquisizione di conoscenze e capacità relative alle dimensioni psicologico-sociali della comunicazione nelle odierne reti sociali ibride.
Nello specifico, la riflessione sulla complessità e poliedricità della comunicazione nella società contemporanea si articolerà in contenuti organizzati su tre blocchi tematici che attraverseranno le principali prospettive epistemologiche della Psicologia (gli studenti hanno, in genere, conoscenze errate sulla psicologia), gli aspetti teorico-applicativi dei processi cognitivo-affettivi e comunicativo-comportamentali nel mondo sociale.


Verranno perseguiti i seguenti obbiettivi di conoscenza e comprensione relativi a ciascun blocco tematico:
1. oggetto di studio e principali paradigmi della Psicologia generale e sociale; cognizione e influenza sociale; modelli di analisi e identificazione dei gruppi, dell’identità sociale, degli stereotipi e dei pregiudizi
2. i paradigmi della comunicazione: la prospettiva psicologica e il dialogismo; la comunicazione non verbale; la comunicazione nei gruppi, la comunicazione persuasiva: modelli e applicazioni al settore commerciale e politico;
3. la CMC e i social network: modelli di analisi, presenza sociale, opportunità e comportamenti disfunzionali; le reti sociali ibride; la nuova comunicazione commerciale e politica; il digital marketing

Obiettivi relativi alle abilità (capacità applicative, autonomia di giudizio, abilità comunicative, capacità di apprendimento):
1. capacità di analisi dal punto di vista psicologico-sociale di situazioni di interazione (in presenza e mediate), interpersonali e gruppali, in contesti specifiche; capacità di utilizzare le conoscenze specifiche per valutare e argomentare;
2. capacità comunicative adeguate ai diversi setting (in presenza e mediati, interpersonali e gruppali): capacità di comunicare informazioni, idee, problemi e soluzioni a interlocutori specialisti e non specialisti; capacità produttive di base di comunicazioni persuasive nel settore commerciale e politico;
3. capacità di analisi e valutazione degli aspetti psicologico-sociali della comunicazione nei nuovi media, e capacità di utilizzare le conoscenze specifiche per valutare e argomentare;
4. capacità di intraprendere in modo autonomo attività di approfondimento sui temi trattati

Prerequisiti

Non sono necessari particolari prerequisiti (si ipotizza il possesso di buone conoscenze generali, abilità di ascolto degli interlocutori e competenze interpretative di testi) per poter seguire con profitto il corso, data la sua specificità rispetto alle altre discipline. Tuttavia, l’aver seguito con profitto i corsi del primo anno facilita, sicuramente, il raggiungimento degli obiettivi e il superamento con successo della prova finale.

Contenuti

Il corso approfondirà contenuti relativi alle principali prospettive epistemologiche della Psicologia generale e agli aspetti fondamentali dell’influenza sociale, dell’identità sociale e della comunicazione interpersonale e gruppale nel contesto attuale di reti sociali ibride.

I contenuti sono organizzati in tre blocchi tematici:
1. introduzione alla psicologia generale e sociale
2. la comunicazione: caratteristiche e dinamiche
3. la comunicazione mediata dal computer (CMC) e le reti sociali ibride

Nello specifico, i contenuti saranno declinati secondo l’articolazione seguente:
1. introduzione alla psicologia generale e sociale:
 l’oggetto di studio e i principali paradigmi;
 la cognizione e l’influenza sociale: pensiero automatico, euristiche, schemi;
 modelli e dinamiche delle relazioni ingroup e outgroup, l’identità sociale, stereotipi e pregiudizi;
2. la comunicazione:
 la prospettiva psicologica;
 dalla Scuola di Paolo Alto al dialogismo;
 la comunicazione strategica: le tecniche comunicative;
 la comunicazione nei gruppi: modelli ed efficacia;
 la comunicazione persuasiva: i modelli e le principali applicazioni ai settori commerciale e politico;
3. la comunicazione mediata dal computer (CMC) e le reti sociali ibride:
4. modelli di analisi psicologico-sociale della CMC
5. il concetto di presenza sociale in rete;
6. opportunità e comportamenti disfunzionali in rete e nei social network;
7. le reti sociali ibride;
8. il nuovo marketing: web marketing, marketing virale, tribale, esperienziale, il product placement

Metodi Didattici

Modalità di erogazione
L’insegnamento viene erogato in modalità e-learning e prevede una parte di didattica erogata e una parte di didattica interattiva. La didattica erogata consiste in 10 ore di lezioni in presenza (in aula), che vengono videoriprese e messe a disposizione degli studenti entro 5 giorni lavorativi. La didattica interattiva consiste nella proposta di spazi interattivi dedicati a esercitazioni, progetti, glossari, simulazioni della prova finale e forum di discussione, che gli studenti portano avanti nella piattaforma didattica, con la guida del tutor, e su cui ricevono feedback generali e individuali dal tutor e dalla docente.
• Frequenza
La frequenza consiste nella partecipazione alle attività proposte in presenza ed on-line (incontri in presenza, partecipazione alle attività, interventi) e nell’interazione con la docente, con il tutor e con i colleghi. La frequenza è auspicata in quanto parte integrante e fondamentale della possibilità stessa di sviluppare le competenze indicate negli obiettivi formativi.
• Ore d’aula
Per sviluppare il programma l’erogazione dell’insegnamento si articola in 5 incontri di 2 ore ciascuno (lezioni dialogate, discussione, esercitazioni) ed eventuali incontri aggiuntivi. Gli incontri in presenza si svolgeranno nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2017 presso l’aula 6: il primo sarà introduttivo a tutte le attività del corso, mentre nel corso dell’ultimo si chiuderanno le attività connesse alla didattica erogata.
Esercitazioni e Laboratori
All’interno dello stesso periodo e in raccordo con le lezioni in presenza saranno organizzate esercitazioni sulla piattaforma sia per l’acquisizione delle conoscenze che per lo sviluppo delle abilità.
• Altre attività
Per esigenze didattiche o su richiesta degli studenti verranno organizzati incontri di approfondimento in presenza e tramite strumenti di web conferencing.

Verifica dell'apprendimento

La valutazione è articolata in due prove: 1) accertamento delle conoscenze, della capacità di analisi e applicative e comunicativa tramite una prova scritta strutturata (30 domande a risposta multipla con tre "distrattori":risposte parzialmente o totalmente false); 2) accertamento delle abilità comunicative e delle capacità applicative (padronanza espressiva e del linguaggio specifico; capacità di applicare le conoscenze e di istituire collegamenti tra i vari argomenti del programma attraverso una prova orale.
Ogni prova incide per un mezzo rispetto al punteggio finale in trentesimi

Testi

I materiali e gli oggetti didattici sui quali si realizza lo studio sono articolati in testi, pacchetti multimediali (SCORM: Shareable Content Object Reference Model), videoriprese degli incontri in presenza, forum, blog, ecc.
Nell’ambiente di studio virtuale (piattaforma didattica) si trovano e si troveranno i materiali che illustreranno i contenuti proposti..
I testi:
• Verrastro, V. (2016). Psicologia della comunicazione
• Riva, G. (2016). I social network. Bologna: Il Mulino
• SCORM del Corso di psicologia sociale della comunicazione (4 moduli)

Altre Informazioni

Ricevimento: Mercoledì h.15.30-17.30 in studio (n. 18 Dipartimento di Scienze sociali e delle Istituzioni, Via Sant'ignazio, 78 Cagliari) e su appuntamento (in presenza, Skype: cagliari 134 e in chat).

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy