Esami

 

Regole per sostenere l’esame buone prassi di conduzione dello stesso per i corsi di:

FISICA TECNICA 

F.T. AMBIENTALE  

IMPIANTI TECNICI

L.I. PROGETTAZIONE TECNICA E STRUTTURALE

 

In particolare per gli studenti iscritti ai corsi di laurea in:

  • Scienza dell’architettura,
  • Edilizia,
  • Architettura delle costruzioni,
  • Ingegneria edile ed edile-architettura,
  • Tecnologie per la conservazione e il restauro dei bene culturali,
  • Ingegneria Ambientale (che scelgono di dare l’esame come “esame a scelta”).

 

FISICA TECNICA / F.T. AMBIENTALE

Il programma sarà differenziato in funzione del numero dei crediti da maturare:

programma FT/FTA 8 o più  crediti

programma corso FTA 6 crediti

programma corso FTA 5 crediti

 

CASO 1: ESAME IN FORMA SCRITTA:

– Gli studenti avranno a disposizione al massimo 2.00 ore.

– Gli studenti che avessero già sostenuto (per esempio con i colleghi collocati a riposo) con esito positivo delle parti di programma dello stesso esame, su loro esplicita richiesta potranno essere esonerati dal sostenere le stesse parti.

– La prova consisterà nella compilazione di un test a risposta multipla contenente 26 domande (per chi dovrà maturare 8 o più crediti e proporzionalmente meno domande per meno crediti) sui vari argomenti del corso, più un esercizio valutabile fino a 4 punti e per l’ottenimento della eventuale lode.

– Durante la prova occorrerà avere con se solo una penna, possibilmente nera e documento di identità in corso di validità.

*** L’assegnazione del voto sarà subordinata a una discussione sul compito scritto.***

 

CASO 2: ESAME IN FORMA ORALE:

all’esaminando la commissione proporrà 3 domande; questo dovrà rispondere pubblicamente alla lavagna o in altro modo simile.

Per ogni domanda gli verrà assegnato un tempo massimo di 20 minuti. In questi 20 minuti, la commissione verifica che lo studente:

  • conosca i nuclei tematici essenziali degli argomenti trattati e che sappia esporli con chiarezza nel rispetto delle regole della coerenza e della coesione;
  • sappia servirsi del linguaggio specifico della disciplina.

Natura e organizzazione delle domande:

  1. La prima domanda consisterà nella richiesta si risoluzione di un esercizio,
  2. La seconda domanda avrà carattere generale in relazione agli argomenti di base della fisica tecnica,
  3. La terza domanda avrà carattere specifico sugli argomenti di stretta pertinenza della materia.

Lo studente sarà valutato secondo la griglia internazionale per le  scienze fisiche.

————————————————————————————————————————————–

 

IMPIANTI TECNICI / L.I. PROGETTAZIONE TECNICA E STRUTTURALE

In fase di aggiornamento

 

 

– Qualora non fosse possibile l’iscrizione on-line sul sistema ESSETRE ci si potrà iscrivere mandando una mail a: ricciu@unica.it  inserendo come oggetto della  mail:

iscrizione appello FTA 09/01/14, o altra data;

e riportando nel testo della mail solo il

Nome, il Cognome, il Corso di studi, il numero di Matricola, il numero di Crediti da maturare ed eventualmente le parti del programma già sostenute positivamente)

oppure, in caso di impossibilità di mandare una mail, ci si potrà iscrivere direttamente il giorno dell’appello.

Eventuali  aggiornamenti si potranno trovare nella pagina studente o in questa.

 

 

FISICA TECNICA/F. T.  AMBIENTALE  

APPELLI Ottobre-Dicembre 2016

Venerdì 21 Ottobre 2016 0re 16.00 aula Aula M (Piazza d’Armi)

Venerdì 25 Novembre 2016 ore 16.00 aula Aula M (Piazza d’Armi)

 

 

L.I. PROGETTAZIONE TECNICA E STRUTTURALE / IMPIANTI TECNICI

APPELLI Ottobre-Dicembre 2016

Giovedì 20 Ottobre 2016 0re 9.00 aula Aula Berio (Piazza d’Armi)

Giovedì 24 Novembre 2016 ore 9.00 aula Aula Berio (Piazza d’Armi)

 

APPELLI Gennaio-Febbraio 2017

Giovedì 19 Gennaio 2017 0re 8.30 aula Aula Berio (Piazza d’Armi)

Martedì 07 Febbraio 2017 0re 8.30 aula Aula Berio (Piazza d’Armi)

Giovedì 23 Febbraio 2017 0re 8.30 aula Aula Berio (Piazza d’Armi)

 

 

 

 

 

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy