Prodotti della ricerca

 
Titolo: Dall’ esistenza come phatos della differenza al dominio dell’indifferenza. Il sentire e l’agire come luoghi del senso
Autori: 
Data di pubblicazione: 2015
Rivista: 
PAIDEUTIKA  
Citazione: Dall’ esistenza come phatos della differenza al dominio dell’indifferenza. Il sentire e l’agire come luoghi del senso / FADDA R. - 21:XI(2015), pp. 11-34.
Abstract: L’uomo è ente esistente e l’esistere è per lui il vissuto del continuo strappo da sé stesso, il sempre da capo sentirsi differente da sè e dagli altri. Egli in quanto Esser-ci, è apertura al mondo, si trova tra le cose del mondo, sperduto in esse ma occupato nella loro cura. Tutto ciò evidenzia come i vissuti (lo strappo, la sperdutezza), siono originari e segnalano l’essenziale paticità dell’umano. Ma sé l’ex-sisto è creazione di differenza ed avvertimento di essa l’uomo della tecnica, la quale tutto trasforma, e mentre trasforma consuma e in cui l’uomo stesso viene trasformato e consumato, ha reso l’uomo indifferente, incapace di vivere e percepire le differenze e così ha inaridito le fonti del sentire da cui origina il senso e ne ha leso l’essenza ontologica rendendolo incapace di prendersi ancora cura di sé stesso e del mondo.
Handle: http://hdl.handle.net/11584/58697
Tipologia:1.1 Articolo in rivista

File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar