Programmi

 

30/45/108 - PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA

Anno Accademico ​2019/2020

Docente
CRISTINA ​CABRAS (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[30/45] ​ ​PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DEI PROCESSI SOCIO-LAVORATIVI [45/20 - Ord. 2012] ​ ​CURRICULUM PERCORSO B: SOCIALE- LAVORO860
Obiettivi

Obiettivi formativi insegnamento, conoscenze e abilità attese
Conoscenze attese
Principali teorie e metodi della psicologia giuridica e della criminologia
L’eziogenesi dei comportamenti devianti e criminali e le pratiche di trattamento
Le aree applicative della psicologia all’ambito del diritto penale e civile

Competenze attese
- riconoscere e saper argomentare i meccanismi psicologici sottesi alla testimonianza,
- valutare la credibilità delle dichiarazioni
- valutare la pericolosità sociale di specifici comportamenti criminali
- riconoscere e saper argomentare i meccanismi psicologici sottesi alla devianza e alla criminalità
- valutare criticamente gli elementi osservati nel contesto di analisi
- comunicare con linguaggio tecnico i processi analizzati

Capacità attese
- applicare le conoscenze all’area del diritto penale e civile;
- integrare le conoscenze e gestirne la complessità;
- elaborazione critica delle problematiche inerenti la disciplina;
- comunicare in modo chiaro le conoscenze ad avvocate/i, magistrate/i, operatrici/ori penitenziari, soggetti sottoposti a trattamento;
- capacità di apprendimento di metodi di studio e ricerca della disciplina

Prerequisiti

Psicologia Sociale, Psicologia dello sviluppo, Psicologia generale.

Contenuti

Programma/contenuti del corso
1 Introduzione alla psicologia giuridica. Ambiti di ricerca e applicativi 8h
2 Psicologia giudiziaria e forense 10h
3 Introduzione alla criminologia. Teorie e ambiti applicativi 6h
4 Criminal behavior 8h
5 Psicologia penitenziaria. Osservazione e trattamento di soggetti condannati 4h
6 Vittimologia e sicurezza sociale 4 h
7 Psicologia forense in ambito civile 4h
8 Perizia e consulenza in ambito penale, civile e criminologico. Esercitazione su casi 10h

6h saranno riservate all’assessment del percorso di apprendimento

Metodi Didattici

Lezioni frontali h 44
Esercitazioni 10h
Assessment del percorso di apprendimento 6h

Verifica dell'apprendimento

Verifica dell’apprendimento
Scritto e orale disgiunti
- le modalità di esame
prova scritta,
prova orale,
prova in itinere (solo per frequentati)
- criteri di attribuzione del voto finale
prova scritta:
• capacità descrittive e argomentative dei temi della disciplina;
• utilizzo di una terminologia appropriata e di citazioni bibliografiche corrette
• capacità di strutturare un testo scritto

prova orale:
 tipologia di domanda: nozione fondamentale, imprescindibile o complementare,
 padronanza espressiva, anche con riferimento al metalinguaggio della disciplina
 capacità di inquadramento dell’argomento anche in senso cronologico
 capacità di elaborazione critica dei concetti,
 utilizzo di una terminologia appropriata

Testi

Bibliografia per la preparazione all’esame.
• Gulotta, G., (a cura di) Compendio di Psicologia Giuridico-Forense, Criminale e Investigativa, Giuffrè Milano, 2011
• Brown J., Campbell E., (eds), The Cambridgde Handbook of Forensic Psychology, Cambridge University Press, 2010. Capitoli 1.5, 1.12, 1.16, 2.1, 2.2, 2.5, 2.6, 2.8, 2.9, 2.12, 2.22, 2.23, 3.1., 4.2
• Maguire M., Morgan R., Reiner R., (eds), The Oxford Handbook of Criminology, Oxford University Press, 2012.Capitoli 1,2, 3, 12,14,19,30,33.

Altre Informazioni

Ricevimento: cultura ore 15, studio n 8, Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia, Facoltà di Studi Umanistici, via Is Mirrionis 1, Cagliari
Per informazioni: mail ccabras@unica.it

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy