RECUPERO DELL’ARCHITETTURA MODERNA

 

foto 1944

Progetto 1937

programma Recupero dell’architettura Moderna 2009.10

Protagonisti locali della modernità – Ubaldo Badas

VINCOLO EX OSPEDALE MARINO

BIBLIOGRAFIA

 AA.VV., “La costruzione moderna in Italia. Indagine sui caratteri originari e sul degrado di alcuni edifici”, Roma, Edilstampa, 2000.
 Atti del Convegno “First International Congress on Construction History”, Inst. J. de Herrera, Madrid, 2003.
 Atti del Convegno “Curare il Moderno”, a cura di P.G.Bardelli, E.Filippi, E.Garda, Marsilio editore, 2003.
 Atti del Convegno “Teoria e pratica del costruire: saperi, strumenti, modelli”, Ravenna, 2005.
 Brunetti F., Architetti e fascismo, Firenze 1998.
 Capomolla R., Vittorini R. (a cura di), L’architettura INA Casa (1949-1963). Aspetti e problemi di conservazione e recupero, Roma 2003.
 Capomolla Rinaldo, Vittorini Rosalia, Studi sull’edilizia in Italia tra Ottocento e Novecento, Roma, Edilstampa, 1999.
 Capomolla R., Il ponte sul Basento ovvero l’invenzione di una “forma ancora senza nome”, «Casabella», 739-740, dic 2005 – gen 2006.
 Casciato Maristella e Poretti Sergio, a cura di, Il Palazzo della Civiltà Italiana, Roma, Motta ed., 2003.
 Casciato Maristella, Mornati Stefania, Poretti Sergio (a cura di), Architettura Moderna in Italia. Documentazione e Conservazione, Collana “Il modo di costruire”, Atti del I Convegno Nazionale Do.Co.Mo.Mo. Italia, Roma, Edilstampa, 1999.
 Casciato Maristella, Mornati Stefania, Scavizzi Paola C. (a cura di), Il modo di costruire. Atti del I Seminario Internazionale, Roma, Edilstampa, 1990.
 Casciato Maristella, Mornati Stefania, Scavizzi Paola C. (a cura di), 150 anni di costruzione edile in Italia. Atti del II Seminario Internazionale, Roma, Edilstampa, 1992.
 Casu Alessandra, Lino Aldo, Sanna Antonello, a cura di, La città ricostruita. Le vicende urbanistiche in Sardegna nel secondo dopoguerra, Cagliari, Cuec, 2001.
 Ciucci G., Gli architetti e il fascismo. Architettura e città 1922-1944, Torino 1989
 Ciucci Giorgio, Muratore Giorgio, a cura di, Storia dell’architettura italiana. Il primo Novecento, Electa, Milano, 2004.
 De Solà-Morales I., Ramos F., Cirici C., La ricostruzione del Padiglione di Mies a Barcellona, Casabella, n.526, luglio-agosto 1986.
 De Vita Maurizio, Restauro e conservazione dell’architettura moderna, Firenze, Alinea, 1996
 Di Biagi P., La grande ricostruzione. Il piano Ina-Casa e l’Italia degli anni ‘50, Roma 2001,
 “Do.Co.Mo.Mo. Italia -giornale”, n°8/2001.
 Ghirardo D., Foster D., I modelli delle città di fondazione in epoca fascista, in Storia d’Italia – Annali, vol. 8, Einaudi, Torino, 1985.
 Iori Tullia, Il cemento armato in Italia. Dalle origini alla Seconda Guerra Mondiale, Edilstampa, Roma, 2001.
 Lino A. (a cura di), Le città di fondazione in Sardegna, Cagliari 1998.
 Mariani R., Fascismo e città nuove, Milano 1976.
 Martinelli R., Nuti L., Città nuove in Sardegna durante il periodo fascista, in Storia urbana, 1978, n.6.
 Masala Franco, Architettura dall’Unità d’Italia alla fine del ‘900, Nuoro, Ilisso, 2001.
 Mulazzani M., Capomolla R.,. Vittorini R., a cura di, Roma, Il foro Mussolini, «Casabella», 728-729, dicembre 2004 – gennaio 2005, pp. 12-25.
 Nicoloso P., Gli architetti di Mussolini, Milano 1999.
 Pagano G., Architettura e città durante il fascismo, a cura di C. De Seta, Roma-Bari, 1976.
 “Parametro”, n.235, 2001.
 Pedretti B., Il progetto del passato. Memoria, conservazione, restauro, architettura, Milano, 1997.
 Pellegrini Giorgio, “Resurgo”, Cagliari, Janus, Cagliari, 2000.
 Poretti S., Progetti e costruzione dei Palazzi delle Poste a Roma 1933-1935, Edilstampa, Roma 1990.
 Poretti S., La Casa del fascio di Como, Carocci, Roma 1998.
 Poretti S., a cura di, Il restauro delle Poste di Libera, Gangemi editore, Roma 2005.
 Poretti S., Modernismi e autarchia, in G. Ciucci, G. Muratore, a cura di, “Storia dell’architettura italiana. Il primo Novecento”, Electa, Milano 2004, pp. 442-475.
 Poretti S., Marble Sheeting in Modern Architecture, in “Stone in Modern Buildings. Principles of Cladding”, Proceedings of the Sixth International Docomomo Seminar, Roma, 2003.
 Poretti S., La facciata del Palazzo delle Poste di Napoli e la questione dei rivestiment ilapidei nell’architettura italiana degli anni trenta, in «Rassegna di Architettura e Urbanistica», 84-85, 1994-1995.
 Poretti S., La maschera dell’eleganza, in F. Dal Falco, a cura di, “Stili del razionalismo. Anatomia di quattordici opere di architettura”, Gangemi Editore, Roma 2002, pp. 203-207.
 Poretti S., Iori T., I progetti romani e l’autarchia, in C. Baglione, E. Susani, a cura di, “Pietro Lingeri 1894-1968”, Electa, Milano 2004, pp. 76-97.
 Poretti S., La costruzione, in F. Dal Co, a cura di, “Storia dell’architettura italiana. Il secondo Novecento”, Electa, Milano 1997, pp. 268-293.
 Poretti S., Il Palazzo e le torri: il modo di costruire di Ridolfi tra espressionismo e realismo, in R. Nicolini, a cura di, “Mario Ridolfi architetto 1904-2004”, Electa, Milano 2005.
 Poretti S., Il periodo aureo dell’ingegneria italiana. Le grandi opere strutturali dallaricostruzione al miracolo economico, «Casabella», 739-740, dic 2005 – gen 2006.
 Poretti S., Storicità dell’ingegneria strutturale, «Area», 57, luglio /agosto 2001, pp. 2-3;
 Poretti S., La cartiera Burgo, in «Casabella», 651-652, dicembre 1997-gennaio 1998.
 Poretti S., T. Iori,, Pier Luigi Nervi’s works for the 1960 Rome Olympics, Atti del IV Congresso nazionale di “Historia de la construcción”, Cádiz, Spagna 27-29 gennaio 2005, Edicion Santiago Huerta, Madrid 2005.
 Poretti S., Il vizio del cemento armato, in F. Luppi, P. Nicoloso, a cura di, “Marcello D’Olivo Architetto”, Mazzotta, Milano 2002, pp. 45-54.
 Poretti S., Astrazione e realismo strutturale dell’architettura di Libera, in A. Fassio, a cura di, “Adalberto Libera nel dopoguerra”, Delfino, Cagliari 2004, pp. 67-71.
 Sanjust Paolo, Architettura e costruzione a Cagliari nella prima metà del ‘900, Cagliari, CUEC, 1999.
 Sanjust Paolo, Nuovo Cimitero Monumentale, Cagliari 1934-40, arch. Cesare Valle; Albergo del povero, Cagliari 1933-34, arch. Ubaldo Badas; Casa della GIL, Arborea 1934-35, arch. Giovanni Battista Ceas, in S.Poretti, a cura di, “La costruzione moderna in Italia. Indagini sui caratteri originari di alcuni edifici”, Edilstampa, Roma, 2001.
 Sanjust Paolo, Ubaldo Badas. Architetture 1930 –1940, Cagliari, CUEC, 2002.
 Sanjust Paolo, Recupero del moderno. La casa del Balilla di Arborea, in “Progetto e costruzione. Architettura città, Quaderni del Dipartimento di Architettura vol.1”, a cura di E. Corti, Cagliari, CUEC, 2002.
 Sanjust Paolo, Il Restauro del Dopolavoro di Carbonia di Gustavo Pulitzer Finali (1938), in Atti del Convegno Internazionale “Il Moderno tra Conservazione e Trasformazione. Dieci anni di Do.Co.Mo.Mo. Italia:bilanci e prospettive”, a cura di S.Pratali Maffei e F.Rovello, Trieste, Editreg, 2005.
 Sanna A. Casu A., Lino A., a cura di, La città ricostruita, INU-CUEC.
 Sanna A. (a cura di), Tipi e caratteri dell’abitazione razionale: il laboratorio Carbonia, Cagliari 2004.
 Vittorini R., Capomolla R., a cura di, L’architettura INA CASA (1949-1963). Aspetti e problemi di conservazione e recupero, Gangemi editore, Roma, 2003.

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy