Programmi degli esami

 

2/65/002 - TEORIE E METODI PER LA RICERCA SOCIALE

Anno Accademico ​2020/2021

Docente
VALENTINA ​CUZZOCREA (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[2/65] ​ ​POLITICHE, SOCIETÀ E TERRITORIO [65/00 - Ord. 2019] ​ ​PERCORSO COMUNE954
Obiettivi

Il corso si pone l'obiettivo di introdurre gli studenti alle teorie ed i metodi di ricerca sociale.
Conformemente a quanto previsto dai Descrittori di Dublino (I-V), il corso fornirà strumenti utili all'applicazione delle conoscenze e alla adozione attraverso autonomia di giudizio dello strumento metodologico più adeguato. Il corso contribuirà inoltre a sviluppare le abilità comunicative su ambiti differenziati e sviluppare competenze applicabili agli ambiti lavorativi del suo profilo occupazionale.
Nello specifico, il corso si propone di offrire agli studenti l’occasione di analizzare e rielaborare testi complessi, appartenenti a diversi filoni della sociologia, intorno ad un gruppo sociale, cioè quello dei giovani nella società contemporanea; di discutere sulla salienza di questa categoria in relazione a diversi ambiti della vita sociale contemporanea; di riflettere sulle metodologie applicate per studiarla e infine di apprendere come presentare una propria rielaborazione sui temi oggetto del corso.

Prerequisiti

Per poter affrontare gli argomenti del corso è necessario avere una buona preparazione di base nella sociologia generale e della storia moderna e contemporanea e conoscenza dell''attualità politico-sociale. E' inoltre fondamentale avere la capacità di organizzare logicamente un testo scritto argomentativo. Sono richieste anche buone capacità di argomentazione e analisi di testi anche in lingua inglese.

Contenuti

Il corso inizia con una disamina storico-sociologica della categoria sociale dei giovani nelle sue molteplici definizioni in letteratura, a partire dal concetto di generazione. Il gruppo dei ‘giovani’ verrà poi utilizzato:
• Come porta d’accesso per l’analisi di alcuni filoni della sociologia. In particolare: i processi di ‘becoming’ (Scuola di Chicago); gli stili di vita subculturali come identificativi di un gruppo sociale (‘Scuola’ di Birmingham o CCCS); alcuni elementi teorici sul consumo di massa (Scuola di Francoforte).
• Per analizzare il filone di studi contemporaneo delle transizioni all’età adulta, che interpreta la formazione dell’identità sociale ‘adulta’ in relazione al processo di conclusione della formazione e dell’ottenimento di un lavoro stabile (sfera pubblica), e in relazione alla formazione di una nuova famiglia e all’indipendenza abitativa (sfera privata).
• Come discussione di un target di riferimento nelle politiche europee giovanili di inclusione sociale;
• Come gruppo oggetto di studio, per riflettere su possibili metodi della ricerca.

Metodi Didattici

Il corso è articolato in 27 lezioni frontali con moduli della durata di 2 ore ciascuno. Tuttavia, accanto alle lezioni frontali, agli studenti verrà richiesto di partecipare attivamente attraverso discussioni e presentazioni secondo un calendario che verrà definito con la docente. Tramite forme di partecipazione in classe all’interno delle lezioni frontali, gli studenti avranno la possibilità di sperimentare e consolidare forme di lavoro in piccoli gruppi ed esercitarsi sulle abilità di presentazione. Verrà dato modo agli studenti di seguire e sviluppare degli approfondimenti, a partire dai temi discussi a lezione, che rispecchino interessi specifici. Il corso si propone perciò come un esercizio di elaborazione sociologica avanzata e verterà su problemi sia di natura teorica, sia di natura empirica, con particolare riferimento ad approcci etnografici e alla tecnica dell’intervista qualitativa.
Le lezioni non sono obbligatorie, tuttavia gli studenti sono fortemente incoraggiati a seguire le lezioni poiché la sezione metodologica richiede attività applicative. Sono previste forme di incentivazione della frequenza.

Verifica dell'apprendimento

Gli studenti verranno valutati sulla base della discussione orale di un elaborato scritto da loro prodotto della lunghezza di circa 7000 parole (o in alternativa due elaborati, uno per modulo, di circa 3500 parole). Gli elaborati vanno consegnati in pdf via mail alla docente, e anche in versione cartacea, una settimana prima la data dell’esame. Il tema specifico sarà concordato con la docente tra quelli discussi a lezione e consiste in un esercizio di 'immaginazione sociologica sui temi trattati a lezione. Gli studenti che non possano frequentare le lezioni sono tenuti a contattare la docente per concordare una domande di ricerca su cui sarà possibile costruire l'elaborato oltre che supporto generale per la stesura dello stesso.

Testi

Il materiale di preparazione del corso si basa su fonti eterogenee ed è costituito soprattutto da materiale fornito dalla docente durante il corso delle lezioni. Il materiale di preparazione è lo stesso per studenti frequentanti e non frequentanti.

Per un orientamento di base:
Furlong & Cartmel (2007, prima edizione 1997), ‘Young People and Social Change. New Perspectives’, Open University Press.
Cieslick & Simpson, (2013) ‘Key concept in youth studies’, Sage.
Furlong (2013) ‘Youth studies. An introduction’, Routledge.
Côte (2014), ‘Youth Studies: fundamental issues and debates’, Palgrave. Furlong (2009), a cura di, ‘Handbook of youth and young adulthood’, Routledge.
France, Coffey, Roberts and Waite (2020) Youth Sociology, Red Globe Press.

Altre Informazioni

Le slides delle lezioni conterranno link a varie fonti consultabili e di approfondimento e verranno messe a disposizione online

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy