Programmi degli esami

 

2/65/004 - SOCIOLOGIA DELLO SVILUPPO LOCALE

Anno Accademico ​2020/2021

Docente
MARCO LUCIANO ​ZURRU (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[2/65] ​ ​POLITICHE, SOCIETÀ E TERRITORIO [65/00 - Ord. 2019] ​ ​PERCORSO COMUNE954
Obiettivi

Fornire le conoscenze necessarie per analizzare criticamente le teorie dello sviluppo e l’idea stessa di sviluppo. Stimolare la capacità di contestualizzare i fenomeni sociali e la loro interazione con i fenomeni economici. Fornire strumenti per l’analisi socio-economica di concreti contesti territoriali.

Prerequisiti

Una buona conoscenza della sociologia istituzionale, dell’economia politica e della storia economica, moderna e contemporanea.

Contenuti

Argomenti modulo a
Sviluppo e sottosviluppo: le origini del problema all’indomani della II guerra mondiale. L’inizio delle teorie dello sviluppo. Le due grandi vulgate della modernizzazione e della dipendenza. La crisi del “paradigma” sviluppista. L’emergere dei “limiti alla crescita” e della prospettiva ecologico-ambientale: lo sviluppo sostenibile. Da un approccio strutturalista macro-sociale all’approccio micro: bisogni essenziali, partecipazione, auto-organizzazione (self-reliance). Una prospettiva alternativa: l’altro sviluppo.
L’approccio dello “sviluppo locale”: origine e diffusione.

Argomenti modulo b
Quale “locale” e quale “sviluppo”: problemi e ambiguità. Lo sviluppo locale in Italia: Terza Italia e distretti industriali. I caratteri principali del modello: le radici territoriali dell’economia; la costruzione sociale del mercato; “risorse” del territorio, “milieu”, “atmosfera industriale”. Le istituzioni locali, reti di relazioni e capitale sociale. La promozione dello sviluppo locale: cenni sulle politiche italiane ed europee di promozione dello sviluppo locale.
Come “leggere” un territorio dal punto di vista socio-economico: l’analisi SWOT; le fonti utilizzabili e i loro limiti; la costruzione dei principali indicatori.

Metodi Didattici

Lezioni frontali. Eventuali esercitazioni e seminari.

Verifica dell'apprendimento

Esame scritto Gli studenti che lo desiderino possono sostenere una prova intermedia dopo il modulo a.

Testi

Per il modulo A: Gianfranco Bottazzi, Sociologia dello sviluppo, Laterza, Roma-Bari
Per il modulo B: Selezione di saggi e articoli disponibile presso la copisteria della Facoltà (ex Scienze Politiche). Si consiglia inoltre la lettura di Gianfranco Bottazzi, La dimensione locale, Franco Angeli (disponibile in biblioteca).

Altre Informazioni

-

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar