Insegnamenti

 

Vedi anche materiale didattico di riferimento cliccando QUI (link).

SP/0060/E - CULTURA E SOCIETÀ DEI PAESI ARABI MEDITERRANEI/E

Anno Accademico ​2018/2019

Docente
PATRIZIA ​MANDUCHI (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Blend/modalità mista​
Lingua Insegnamento
ITALIANO​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[2/56] ​ ​AMMINISTRAZIONE E ORGANIZZAZIONE [56/26 - Ord. 2017] ​ ​Amministrazione e Organizzazione on line e in presenza (blended)636
Obiettivi

Il corso di propone di fornire strumenti lessicali e analitici e metodologici di base nonché nozioni basilari sulla storia e sulle istituzioni del mondo arabo. La parte monografica del corso prevede un approfondimento sui temi del dibattito attuale relativi all'Islam in Europa e in Italia.
In conformità con i Descrittori di Dublino, al termine del corso gli studenti dovranno aver raggiunto gli obiettivi di apprendimento previsti, acquisendo conoscenze e competenze per una corretta lettura del mondo arabo mediterraneo contemporaneo, acquisendo altresì abilità comunicative basate su un corretto utilizzo del linguaggio e capacità di apprendimento autonomo.

Prerequisiti

Non sono previsti specifici requisiti al di fuori di quelli previsti per il corso di studi.

Contenuti

1. Il mondo arabo e il mondo musulmano: aree geografiche, popoli, lingue, culture;
2. Cenni di storia dell’Islam (secc. VII-XX)
3. L'importanza della figura del Profeta Muhammad
4. Il Corano, la Sunna (gli hadith), la shari'a (legge sacra) e il fiqh (diritto islamico)
5. I cinque pilastri della fede
6. Sunnismo, Sciismo
7. Il mondo arabo contemporaneo

Parte monografica
8. L’orientalismo e l'islamofobia
9. Le questioni di genere
10. L'Islam in Occidente (l’islam in Europa; migrazioni e nuove cittadinanze)
11. La presenza dell'Islam in Italia

Metodi Didattici

Ogni modulo comprende tre lezioni frontali. Le lezioni frontali tuttavia prevedono il coinvolgimento attivo di tutti gli studenti, seminari di approfondimento, l'utilizzo di audiovisivi e l'organizzazione di workshop e dibattiti guidati su letture specifiche (anche in inglese) con intervento di esperti del settore e cultori della materia.

Verifica dell'apprendimento

Prova orale.
Il punteggio della prova d’esame è attribuito mediante un voto espresso in trentesimi fino al 30/30 (e lode). Nella valutazione dell'esame la determinazione del voto finale tiene conto dei seguenti elementi:
1. la conoscenza degli argomenti del corso;
2. la capacità di maneggiare gli argomenti appresi;
3. la capacità di aver una propria visione critica, di fare collegamenti, comparazioni etc. ;
4. l’utilizzo di un linguaggio adeguato.
Per superare l’esame e riportare quindi un voto non inferiore a 18/30, lo studente deve dimostrare di aver acquisito una conoscenza sufficiente degli argomenti trattati nel corso e di essere in grado di applicare, in casi semplici, i collegamenti storici con una argomentazione almeno accettabile e un linguaggio adeguato.
Per conseguire un punteggio pari a 30/30 e lode, lo studente deve dimostrare di aver acquisito un linguaggio corretto e appropriato e una conoscenza eccellente di tutti gli argomenti trattati, con capacità argomentativa e critica.

Testi

• Montgomery Watt, Breve storia dell'Islam, Il Mulino 2003
• Malise Ruthven, L'Islam, Einaudi, Torino, 2000
• Michael Cook, Il Corano, Einaudi tascabili, Torino, 2001
• Monica Massari, Islamofobia, La paura e l’islam, Laterza, 2006
• Patrizia Manduchi, "Inclusione e sociale e cittadinanza religiosa" in Cooperazione Mediterranea, n. 7, 2009, pp. 28-60

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar