Giu 152011
 

Cari tutti,

Ieri c’è stata una riunione congiunta tra commissione CdA e SA. Dalla discussione sono emerse diverse osservazioni ma soprattutto, con chiarezza, due indicazioni forti fondamentali per il seguito del lavoro. Queste indicazioni erano anche contenute in mozioni di facoltà e di macroarea che sono state presentate alla riunione.

La prima indicazione riguarda la composizione del Senato Accademico (art.12). E’ stata sottolineata la probabile incompatibilità della composizione nella colonna di sinistra (quella con i presidenti di corso di studio) con la legge 240 ed è stato detto in numerosi interventi che in ogni caso quella parcellizzazione delle rappresentanze avrebbe avuto una conseguenza negativa sull’efficacia dell’organo. E’ stata inoltre data in modo esplicito, nella grande maggioranza degli interventi, la preferenza alla composizione alternativa proposta dalla commissione (colonna di destra), sulla quale sono state suggerite alcune possibili variazioni comunque minori.

Il secondo punto che è stato sollevato riguarda il ruolo dei dipartimenti e il titolo IV in generale. E’ stato ribadito più volte che c’è poca chiarezza nell’iter di definizione dell’offerta formativa e che i dipartimenti devono avere competenze più definite anche in materia di didattica di quanto finora previsto.

E’ stata anche chiesta al rettore e alla commissione una maggiore opera di trasparenza e condivisione delle scelte e strategie per lo statuto con tutto l’ateneo.

Cordialmente,

Guido Mula

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy