Mar 162020
 

Come preannunciato dal Rettore, la didattica del secondo semestre verrà erogata in modalità telematica.

Il primo anno del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica verrà erogato utilizzando i contenuti già disponibili per il Corso di Laurea in E-Learning in Ingegneria Elettrica, Elettronica e Informatica. In particolare, tale modalità riguarderà gli insegnamenti di Fisica 2, Geometria e Algebra e Fondamenti di Informatica (resta pertanto escluso da questa modalità solo l’insegnamento di Elementi di Disegno Tecnico). In questi giorni tutti gli studenti del primo anno verranno abilitati alla visualizzazione delle lezioni disponibili. Nel seguito, verranno attivate inoltre specifiche attività di supporto e integrazione da parte dei docenti e dei tutor dei rispettivi insegnamenti.

Tutte le altre lezioni della triennale e quelle della Magistrale verranno invece erogate in teledidattica (solo l’insegnamento di Elettrotecnica del secondo anno verrà erogato utilizzando i contenuti del Corso di Laurea in E-Learning in Ingegneria Elettrica, Elettronica e Informatica). A tal fine tutti gli studenti in corso verranno automaticamente abilitati ad accedere alle lezioni del rispettivo anno di corso che si svolgeranno in una specifica Aula Virtuale gestita mediante la piattaforma Adobe Connect. Le lezioni, che si svolgeranno in diretta streaming e la cui frequenza verrà rilevata in automatico dal sistema, partiranno presumibilmente lunedì 23 marzo 2020 secondo un calendario delle lezioni che verrà comunicato nei prossimi giorni. Tutte le relative informazioni saranno disponibili a breve.

Le Aule Virtuali hanno una capienza limitata (ciascuna licenza ha un numero massimo di utenti ammessi a partecipare alle lezioni), per cui al momento non è possibile in automatico abilitare alla frequenza tutti gli studenti in maniera indiscriminata. L’Ateneo sta facendo il possibile per consentire anche agli studenti fuoricorso che non lo avessero già fatto negli anni passati di frequentare le lezioni. Stiamo raccogliendo le richieste per cercare di capire quali sono gli insegnamenti interessati e quanti studenti fuoricorso hanno necessità di frequentarli. In tal senso, gli studenti che sono in ritardo con le lezioni, devono presentare esplicita richiesta di abilitazione alla frequenza delle lezioni nell’Aula Virtuale. In considerazione del limitato numero di posti disponibili, invitiamo tutti gli studenti ad una attenta pianificazione delle proprie attività e quindi a richiedere la frequenza delle lezioni nell’Aula Virtuale solo se necessario. A tal fine, ricordiamo che per la nostra Facoltà vige l’obbligo di frequenza delle lezioni che, contrariamente a quanto avviene durante le lezioni frontali, vengono automaticamente rilevate dal sistema di gestione degli accessi dell’Aula Virtuale.

La richiesta di abilitazione alle frequenza delle lezioni online deve essere inoltrata alle coordinatrici didattiche. Nel seguito i contatti di riferimento:

Data l’enorme mole di lavoro che le nostre Coordinatrici stanno svolgendo per far fronte all’emergenza, invitiamo tutti ad inviare mail chiare e concise, avente in oggetto: Ing. Mec, NOME DELL’INSEGNAMENTO.

In questo momento tutto l’Ateneo sta lavorando in emergenza e sta attivando tutte le sue risorse per offrire comunque un servizio a tutti i suoi studenti, ma è davvero necessaria la collaborazione di tutti, ciascuno per la sua parte.

#andràtuttobene

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar