Insegnamenti

 

 

Qui di sotto le pagine ufficiali dei corsi, per il materiale didattico invece, si vedano le pagine locali.

IA/0146/EN - MIXED-SIGNAL CIRCUITS AND SYSTEMS

Anno Accademico ​2019/2020

Docente
MASSIMO ​BARBARO (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento
INGLESE​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[70/83] ​ ​INGEGNERIA ELETTRONICA [83/00 - Ord. 2018] ​ ​PERCORSO COMUNE660
Obiettivi

Conoscenza e capacità di comprensione: approfondire la conoscenza dei circuiti misti, analogici e digitali, sia integrati che discreti, e capacità di comprendere le implicazioni di specifche scelte progettuali.
Conoscenza e capacità di comprensione applicate: capacità di individuare i meccanismi di funzionamento dei sistemi misti (analogici e digitali) costituiti da più moduli sullo stesso chip o scheda ai fini di una progettazione efficiente.
Autonomia di giudizio: sviluppare la capacità di utilizzare criticamente e sinergicamente vari strumenti di analisi e progettazione di circuiti misti analogici e digitali, di sistemi su chip e di sistemi su scheda
Abilità comunicative: capacità di esprimersi in linguaggio tecnico
Capacità di apprendere: capacità di leggere documenti tecnici ed applicare la teoria allo sviluppo di sistemi su chip e su scheda.

Prerequisiti

Conoscenze di dispositivi e circuiti elettronici, sia analogici che digitali.

Contenuti

Progetto di circuiti integrati analogici: design entry (Virtuoso Composer), ambiente di simulazione (ADE Analog Design Environment), HDL per circuiti analogici (Verilog-A), simulazione (Spectre)
Design for manufaturing: simulazioni Monte-Carlo, corner analysis
Front-end of Line (FEOL): disegno di un layout (Virtuoso), DRC e LVS (Assura), simulazione post-layout
RTL-to-silicon: design entry e simulazione digitale (NC-verilog), sintesi (Genus)
Mixed-Signal: co-simulazione analogico/digitale
Back-end of Line (BEOL): Floorplan, Place&Route, Clock-tree generation, Tape-out (Innovus)
Progettazione di schede stampate con OrCAD-Allegro
Progetto di esempio (ADC sigma-delta, intefacce digitali)

Metodi Didattici

Lezioni frontali (30) ed esercitazioni al calcolatore con simulatori circuitali (30). Anche la lezione frontale è da considerarsi partecipata e viene svolta in modo interattivo stimolando gli studenti a proporre soluzioni e idee.

Verifica dell'apprendimento

La valutazione dello studente prevede lo sviluppo di un piccolo progetto, che per gli studenti che seguono le lezioni verrà parzialmente sviluppato durante le ore di esercitazione.
Lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di sviluppare un modulo di un sistema misto digitale-analogico attraverso la concezione dello schema a blocchi, lo sviluppo dei singoli blocchi, la loro simulazione e implementazione su CAD.
Il punteggio della prova d'esame è attribuito mediante un voto espresso in trentesimi, determinato per l'80% dalla valutazione del progetto e per il restante 20% dalla sua presentazione. Alla valutazione del progetto contribuiranno l'attiva partecipazione degli studenti alle esercitazioni.
Nella valutazione dell'esame la determinazione del voto finale tiene conto dei seguenti elementi:
1. Capacità di partizionare il problema nelle sue compenenti
2. Capacità di sviluppare i moduli analogici e digitali richiesti
3. Semplicità e chiarezza del progetto
4. Uso del CAD

Il soddisfacimento dell'aspetto 1 è condizione necessaria per il raggiungimento di una valutazione pari a 18. I voti superiori a 18 verranno attribuiti agli studenti le cui prove soddisfano tutti e quattro gli aspetti sopra elencati.

Testi

Lucidi di lezione. Materiale fornito dal docente.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar