Mag 172012
 

Lunedì 21 maggio 2012 alle ore 11.00 in aula Giampaolo Mura,

l’Ing. Salvatore Coppola

Responsabile Proprietà Fisiche e Struttura Elastomeri, PFSE

Versalis S.p.A.

terrà un seminario dal titolo:

Proprietà fisiche e ingegneria dei processi di polimerizzazione

Abstract:

La plastica e la gomma sintetica sono materiali innovativi di natura polimerica che hanno avuto un notevole sviluppo tecnologico nell’arco degli ultimi anni.
Nel presente contributo si fornirà una breve panoramica delle attività di ricerca applicata nel campo dei materiali polimerici per vari settori industriali di largo consumo (pneumatici, adesivi, bitumi e lattici). Si passerà poi in maggior dettaglio a fornire alcuni cenni più specifici sulla correlazione tra caratteristiche strutturali e proprietà fisiche dei polimeri. Le proprietà fisiche dei polimeri dipendono, infatti, in larga misura non solo dalla composizione chimica, ovvero dai monomeri di partenza, ma anche dalla struttura (lineare o ramificata) e dalla distribuzione statistica delle lunghezze delle catene polimeriche. A scopo esemplificativo, nel presente contributo si mostrerà l’iter completo di descrizione del materiale polimerico, da come gli aspetti reattoristici possano incidere sulla struttura microscopica del polimero la quale, a sua volta, influenza le proprietà meccaniche del prodotto finale. L’attenzione sarà rivolta al caso specifico della polimerizzazione anionica del polibutadiene.

Mag 152012
 

Venerdì 18 maggio 2012 alle ore 09.30 in aula Giampaolo Mura,

l’Ing. Vincenzo Guida

Research Fellow @ Procter & Gamble

terrà un seminario dal titolo:

Uso di metodologie statistiche applicate allo sviluppo di processi per la produzione di detergenti

Abstract:

I detergenti sono miscele multicomponente (fluidi o solidi complessi) le cui proprietà chimico-fisiche (quali reattività, stabilità etc.) dipendono in maniera molto complessa dalle composizione chimica e dai parametri del processo produttivo utilizzato.
Formulare un detergente significa identificare la composizione chimica che ottimizza la performance, garantendo nel contempo stabilità fisica e chimica ad un costo di produzione accettabile. In mancanza di modelli matematici rigorosi basati su principi primi, il problema può essere affrontato o tramite l’ottimizzazione sperimentale per tentativi (procedure trial and error), oppure sviluppando modelli empirici di tipo statistico. In questo seminario, mostreremo, tramite diversi esempi, l’utilizzo di modellizzazione di tipo empirico in Procter & Gamble per lo sviluppo di detersivi. In particolare, descriveremo applicazioni di analisi multivariata, Design of Experiments, simulazioni Montecarlo e controllo statistico di processo.

Apr 162012
 

Segnalo la seguente relazione, che reputo abbastanza ben fatta:

Martis – Mavuli

per completezza, riporto di seguito una pagina di riferimento per i comandi predefiniti di Matlab per risolvere problemi di condizioni al contorno:

bvp4c

Dic 162011
 

Si invitano gli studenti del Laboratorio a segnalare materiale disponibile in rete (tutorials/e-books/dispense etc.) che si ritenga utile per lo studio del software. Il materiale può essere scritto in una qualunque lingua (senza esagerare …).
Per la segnalazione è sufficiente rispondere a questo messaggio, indicando nel testo della risposta l’indirizzo del sito internet da cui si può consultare il materiale. Non è possibile citare una sorgente più di una volta.
Si indichino inoltre quali sono i contenuti ritenuti interessanti e che eventualmente non sono stati oggetto di discussione nel Laboratorio di Elementi di Matlab (almeno un aspetto).

Mag 032011
 

Sono disponibili sul sito le dispense relative agli intervalli di fiducia e al test ANOVA.

Potete inoltre vedere sul gruppo di Facebook alcune presentazioni del progetto 2 che ho ritenuto degne di menzione.

Mar 222010
 

Progetto 1

Segnalo le seguenti relazioni, a mio parere particolarmente ben fatte. Si riportano inoltre anche alcuni spunti molto interessanti presenti nelle relazioni e che ne hanno motivato la selezione.

Aramu-Mistretta-Taris

opzioni odeset, subplot, contatori temporali, problemi stiff, problemi stiff(2),

Comandi per l’integrazione di Equazioni differenziali ordinarie con Matlab

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=5qH4bmHR1YM[/youtube]

Massa-Pintus-Rizzardini

altra sintassi (più generica) per l’integrazione di EDO, opzioni grafiche (gca)

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar