Insegnamenti

 

30/36/109 - PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI

Anno Accademico ​2019/2020

Docente
MARINA ​MONDO (Tit.)
Periodo
Primo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento
ITALIANO​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[30/36] ​ ​SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE [36/00 - Ord. 2012] ​ ​PERCORSO COMUNE860
Obiettivi

Le attività formative consentiranno a studenti e studentesse di acquisire:
- acquisire conoscenze relative alla storia delle Teorie organizzative attraverso un percorso di analisi critica delle stesse, per poi giungere al recente stato dell’arte;
- conoscere e comprendere il processo di socializzazione al lavoro e il processo di acculturazione;
- conoscere e comprendere il costrutto di contratto psicologico in relazione al positivo inserimento del neofita nelle organizzazioni;
- conoscere e comprendere le dinamiche nei team di lavoro;
- conoscere e comprendere i modelli sui climi e sulle culture organizzative, con particolare riferimento al processo di analisi e all’uso di strumenti;
- conoscere e comprendere le Teorie della motivazione al lavoro, con particolare riferimento alle metodologie per implementare l’engagement e la citizenship;
- conoscere e comprendere le Teorie della leadership applicate ai contesti organizzativi, con particolare focus sulle nuove teorie e sul concetto di empowerment.
- conoscere e comprendere le Teorie e i Modelli inerenti all'orientamento scolastico e professionale

Prerequisiti

Lo studente deve conoscere e padroneggiare le nozioni relative a: Psicologia Generale, Psicologia Evolutiva, Psicologia Sociale, Psicologia dei gruppi

Contenuti

Il corso si prefigge di fornire le principali conoscenze e capacità di comprensione utili allanalisi degli aspetti psicologici connessi al lavoro e alle organizzazioni, con lobiettivo di analizzare, nelle sue linee generali, le dinamiche intrapsichiche, interpersonali, di ruolo e collettive che connotano lesperienza dei singoli nei diversi contesti lavorativi.

Approcci teorici allo studio delle organizzazioni
- Le organizzazioni: obiettivi, compiti, soggettività, ruoli
- Gruppi di lavoro
- La motivazione al lavoro
- Culture e climi
- La socializzazione al lavoro
- Leadership nelle organizzazioni
- Career Guidance

Metodi Didattici

Oltre alla consueta lezione frontale saranno utilizzate metodologie didattiche attive quali esercitazioni di gruppo e proiezioni di filmati.

Lezioni frontali: 40 ore
Esercitazioni (lavori di gruppo, role playing, analisi di casi): 20 ore

Verifica dell'apprendimento

L’esame, orale, comprende tre domande, una su argomenti generali, una riguardante l'esposizione di una teoria, e una su costrutti specifici. Il voto sarà attribuito tenendo conto di tre fattori: conoscenza teorica, capacità di esposizione critica e capacità di utilizzo di un vocabolario specialistico.

Testi

- Gabassi P. G., (2006), Psicologia del lavoro nelle organizzazioni, Franco Angeli, Milano (da non fare i capitoli sullo Stress, Burnout, Mobbing, Qualità, Ergonomia)
- Pedon A., Maeran R., (2002), Psicologia e mondo del lavoro, Ed. LED, Milano (Cap. 4, 6, 10)
- Avallone F., (2007), Psicologia del lavoro, Carocci Editore, Roma (Cap. 3, 4, 5)
- Marini F., Mondo M, (2008) Il benessere nei contesti lavorativi e formativi, Carocci Editore, Roma
- Sangiorgi G. (2005), L’orientamento. Teorie, strumenti, pratiche professionali, Carocci, Roma

Altre Informazioni

Agli studenti saranno fornite a fine anno le slide utilizzate durante le lezioni che rappresentano una traccia per l'utilizzo più funzionale dei testi.

Eventuali informazioni aggiuntive saranno consultabili sul sito della docente : http://people.unica.it/marinamondo/

Il programma si riferisce allA.A. 2018-19

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar