Curriculum

 

Maria Del Zompo è nata a Cagliari il 21 Aprile 1951, ha conseguito la Maturità Classica nel 1969, si è laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Cagliari nel 1975, e si è specializzata in Neurologia presso l’Università degli Studi di Cagliari nel 1980.

ACCADEMIA

Professore Ordinario in Farmacologia (SSD Bio/14) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Cagliari – dal 2000 a tutt’oggi.

Professore Associato in Farmacologia (SSD Bio/14) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Cagliari – dal 1992 al 2000.

Ricercatore confermato della Facoltà di Medicina e Chirurgia presso l’Istituto di Farmacologia dell’Università di Cagliari (poi diventato Dipartimento di Neuroscienze “B.B. Brodie”) – dal 1980 al 1992.

Borsista presso la “Biological Psychiatry Branch”, National Institute of Mental Health, Bethesda, MD (USA), diretto da Robert M. Post e nel Laboratorio di Farmacologia, diretto da John Tallman – dal 1979 al 1982.

Assistente Incaricato presso la Clinica delle Malattie Nervose e Mentali dell’Università di Cagliari – dal 1976 al 1979.

DIDATTICA

Insegna Farmacologia Generale, Farmacologia Speciale e Farmacologia Clinica nel Corso Integrato di Farmacologia, IV anno, Corso di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia, Università di Cagliari.

Insegna “Farmacologia Clinica” nella Scuola di Specializzazione in Farmacologia (Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Cagliari); “Farmacologia” nella Scuola di Specializzazione in Geriatria e “Neuropsicofarmacologia” in quella in Neurofisiologia; “Neurochimica Clinica” nella Scuola di Specializzazione in Neurologia; “Eziopatogenesi delle Emergenze Tossicologiche” e “Terapia delle Emergenze Tossicologiche” nella Scuola di Specializzazione in Medicina Interna, (Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Cagliari).

Componente del Collegio dei Docenti nel Dottorato di Ricerca in Neuroscienze, Scuola di Dottorato in Neuroscienze e Scienze Morfologiche, Università di Cagliari

Ha insegnato nel Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia: “Farmacologia Cellulare e Molecolare” nel IV anno del Corso Integrato di “Farmacologia” (a.a. 1991-92), “Chemioterapia” nel V anno del Corso Integrato di “Farmacologia Speciale” dal 1992 al 1995 e “Farmacologia Clinica” nel V anno del Corso Integrato di “Farmacologia Speciale” (a.a. 1995-96).

Ha insegnato “Farmacologia” presso il Corso di Laurea Breve Triennale per Fisioterapisti della Riabilitazione fino al 2006.

Nell’ambito del Programma “Visiting Professor” dell’Università di Cagliari, nel 2007 ha invitato il Prof. Martin Alda del “Department of Psychiatry”, Dalhousie University di Halifax (Canada) a tenere un ciclo di lezioni e seminari per la Scuola di Specializzazione in Farmacologia e per la Scuola di Dottorato in Neuroscienze e Scienze Morfologiche, Università di Cagliari.

GESTIONE

Direttore del Dipartimento di Neuroscienze “B.B. Brodie”, Università di Cagliari, dal 2007.

Direttore della Unità Complessa di Farmacologia Clinica, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Cagliari, presso il San Giovanni di Dio, dal 1993.

Direttore della Scuola di Specializzazione in Farmacologia con indirizzo: a) Farmacologia Applicata, b) Farmacologia Clinica, presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Cagliari, dal 2003.

Presidente della Commissione di Ateneo per le Biblioteche (CAB) dal 2007.

Pro-Rettore dell’Università degli Studi di Cagliari dal settembre 2005 al marzo 2007.

Responsabile del Centro per lo Studio e la Terapia delle Cefalee Primarie “Franco Tocco” presso il Dipartimento di Neuroscienze, Università di Cagliari, dal 1995i.

Responsabile del Centro di Psicofarmacologia Clinica presso il Dipartimento di Neuroscienze, Università di Cagliari dal 1995.

Responsabile del Servizio di Formazione e Informazione sul Farmaco dal 2002 presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Cagliari.

RICONOSCIMENTI E INCARICHI

Premio “Donna dell’Anno”, istituito dalla Delegazione Sardegna della “Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti di Azienda” (AIDDA), nel 2007.

Premio “Eleonora D’Arborea”, istituito dall’International Inner Wheel Club di Cagliari, nel 2000.

Premio Burroughs Wellcome Stipend Award”, Burroughs Wellcome Fund, Research Triangle Park, NC (USA) nel 1981.

Membro della Commissione Ricerca e Sviluppo della Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), dal 2005.

Componente dell’Albo degli Esperti del Comitato di Indirizzo per la Valutazione della Ricerca (CIVR), dal 2004.

Membro della Commissione per il Prontuario Terapeutico Provinciale, dal 2003.

Componente del Centro di Eccellenza per la Neurobiologia delle Tossicodipendenze dal 2002.

PROGETTI DI RICERCA IN CORSO e CONCLUSI (Ultimi 5 anni)

  • Consorzio sulla Genetica del Litio (Con.Li.Gen), consorzio multicentrico internazionale costituitosi nel 2008 con lo scopo di studiare le basi genetiche della risposta al litio nel Disturbo Bipolare e negli altri disturbi dello spettro bipolare. Enti partecipanti: Università di Cagliari; Dalhousie University (Canada); National Institute of Mental Health (NIMH) (USA); Harvard Medical School (USA); University Hospital Carl Gustav Carus (Germania); Poznan University of Medical Sciences (Polonia) (Responsabile Scientifico dell’Università di Cagliari). Partecipanti al Consorzio.
  • “Discovering new potential drug targets: the role of the polyamine system in suicide and lithium mechanism of action”, progetto di cooperazione scientifica internazionale tra il Dipartimento di Neuroscienze “B.B. Brodie”, Università di Cagliari (rappresentato dalla Prof.ssa Maria Del Zompo) e il Department of Psychiatry della Dalhousie University di Halifax, Canada (rappresentato dal Prof. Martin Alda). La firma dell’accordo è avvenuta il giorno 19 settembre 2008 in presenza del Rettore dell’Università di Cagliari, Prof. Pasquale Mistretta, e dell’Ambasciatore del Canada in Italia, Alexander Himelfarb. E’ in corso di preparazione l’accordo internazionale tra le due Università, sponsorizzato dall’Ambasciata Canadese in Italia.
  • “Terapie preventive del disturbo bipolare: 1. Valutazione della risposta clinica ai Sali di litio e impatto della terapia farmacologica sulla qualità della vita dei pazienti; 2. Analisi del profilo genetico dei pazienti responder al litio, Progetto di Ricerca ed Educazione Sanitaria finanziato dall’Assessorato alla Sanità della Regione Sardegna (Responsabile Scientifico).
  • “Servizio Informazione sul Farmaco per la Comunicazione Istituzionale e Sicurezza dei Farmaci”, progetto finanziato dall’Assessorato all’Igiene, Sanità e Assistenza Sociale della Regione Autonoma della Sardegna (Responsabile Scientifico).
  • “Geni di suscettibilità nella schizofrenia deficitaria: studio di associazione con geni candidati (DRD2, GDNF, NRG1) del Programma di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) dal titolo “La schizofrenia deficitaria: caratterizzazione clinica e biologica” (Responsabile Scientifico dell’Unità di Ricerca).
  • “Farmacogenetica e farmacogenomica di farmaci antipsicotici: identificazione di marcatori molecolari e profili genomici associati alla efficacia terapeutica e alla tossicità”, progetto “F.I.R.B.” (Fondo per gli Investimenti della Ricerca di Base), Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Responsabile Scientifico dell’Unità di Ricerca).
  • “Risposta clinica agli inibitori della acetilcolinesterasi: studio di Farmacogenetica”, finanziato dal Ministero della Sanità, Dipartimento della Programmazione-Programmi Speciali (Coordinatore nazionale).
  • “Emicrania: Educazione Sanitaria, analisi dei costi diretti e indiretti e impatto delle terapie farmacologiche sulla qualità della vita dei pazienti, epidemiologia genetica dell’emicrania in Sardegna”, Progetto di Ricerca ed Educazione Sanitaria finanziato dall’Assessorato alla Sanità della Regione Sardegna (Responsabile Scientifico).
  • “Basi genetiche della schizofrenia deficitaria: studio su geni candidati”, Programma di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) (Responsabile Scientifico dell’Unità di Ricerca).
  • “The Sardinian Affective Disorder and Schizophrenia Study”, in collaborazione con il “Laboratoire de Genetique Moleculaire de la Neurotransmission et des Processus Neurodegeneratifs, CNRS, Hopital de la Pitiè Salpetriere” di Parigi diretto dal Prof. Jacques Mallet (Responsabile Scientifico).

PROGETTI IN CORSO DI VALUTAZIONE

“WGA for bipolar disease in a population isolate”, in collaborazione con il “Laboratory of Statistical Genetics” della Rockefeller University, New York, diretto dal Prof. Jurg Ott. Progetto presentato al National insitute of Health (NIH) di Bethesda (USA) nell’ambito degli “Extramural Programs”.

ORGANIZZAZIONE CONVEGNI, SEMINARI, SITI WEB (CARATTERIZZANTI).

  • Ha organizzato, per la prima volta in Italia, il XIV World Congress on Psychiatric Genetics, della International Society of Psychiatric Genetics, che si è tenuto a Cagliari nell’ottobre 2006.
  • L’interesse nel campo della Genetica Psichiatrica ha portato all’organizzazione di un seminario intitolato “Malattie complesse: aspetti genetici, demografici e genealogici”, che si è tenuto a Cagliari nel 2001 e ha visto la partecipazione del gruppo di ricerca diretto dal Prof. Jacques Mallet, del Laboratoire de Génétique de la Neurotransmission et des Processus Neurodégénératifs (LGN), C.N.R.S. Hôpital de la Pitié-Salpêtrière, Paris, France.
  • Seminario intitolato “Bioetica e Medicina”, che si è tenuto a Cagliari nel 2001.
  • Quale Presidente della Sezione Sarda della Società Italiana di Psichiatria Biologica (SIPB) ha organizzato due convegni regionali: il primo nel 1997 a Oliena (NU), e il secondo nel 1999 ad Alghero (SS).
  • Ha organizzato il sito web del Centro per lo Studio e la Terapia delle Cefalee Primarie “Franco Tocco” (www.centrocefalee.it)
  • Ha organizzato il sito web del Servizio Formazione e Informazione sul Farmaco (www.farmaci-fc.it)

Svolge attività di referee per numerosi giornali scientifici nazionali e internazionali, tra cui:

Editore di un numero monografico di Pharmacological Reserarch sulla Farmacogenomica.

E’ membro delle seguenti Società Scientifiche:

Linee attuali di ricerca:

  • Neuro-Psicofarmacologia: con particolare attenzione agli effetti a lungo termine dei farmaci stabilizzanti dell’umore, al meccanismo d’azione dei farmaci antiemicranici e a nuove terapie farmacologiche nelle cefalee d’abuso di antidolorifici.
  • Basi genetiche di malattie complesse (linee cellulari linfoblastoidi e banche del DNA di soggetti affetti o famiglie) come il disturbo bipolare, la schizofrenia, l’emicrania senz’aura, la cefalea a grappolo per la ricerca di nuovi bersagli per molecole innovative nella terapia di queste malattie.
  • Farmacogenetica: basi genetiche della risposta a farmaci come il litio e altri stabilizzanti dell’umore, antipsicotici tipici e atipici, antiemicranici.
  • Servizio di Informazione del Farmaco, per l’informazione indipendente sul farmaco e la gestione di eventi avversi da farmaco.

Collaborazioni nazionali e internazionali:

  • Prof. Jacques Mallet, Direttore del “Laboratoire de Genetique Moleculaire de la Neurotransmission et des Processus Neurodegeneratifs, CNRS, Hopital de la Pitiè Salpetriere”, Parigi.
  • Prof. Francis McMahon, Chief, Genetic Basis of Mood and Anxiety Disorders, National Institute of Mental Health, Bethesda, MD (USA)
  • Prof. James L. Kennedy, Centre for Addiction and Mental Health, University of Toronto, Canada
  • Prof. Sevilla Detera-Wadleigh, Genetic Basis of Mood and Anxiety Disorders, National Institute of Mental Health, Bethesda, MD (USA)
  • Prof. Silvana Galderisi, Dipartimento di Psichiatria, Università di Napoli.
  • Prof. Paolo Calabresi, Clinica Neurologica, Università di Perugia.
  • Prof. Jurg Ott, Rockefeller University, New York, USA.
  • Prof. Martin Alda, Department of Psychiatry, Dalhousie University, Halifax, Canada.

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy