Insegnamenti

 

30/34/106 - STORIA DELLA FILOSOFIA

Anno Accademico ​2017/2018

Docente
MARIA CRISTINA ​DESSI' (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
 ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[30/34] ​ ​SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE [34/00 - Ord. 2010] ​ ​PERCORSO COMUNE1060
Obiettivi

Il corso si propone di fornire gli strumenti di base per la conoscenza del pensiero filosofico dal Rinascimento all'Illuminismo.
Tra gli obiettivi formativi del corso di Storia della filosofia vi è quello di introdurre gli studenti allo studio e alla conoscenza della storia della filosofia moderna,
all’acquisizione di competenze lessicali in ambito filosofico, di capacità di analisi e di sintesi, di strumenti critici e di abilità argomentative.

Risultati attesi:

1. Aver acquisito competenze storiche sullo sviluppo del pensiero filosofico moderno.
2. Saper esporre in modo chiaro e con linguaggio appropriato i testi filosofici proposti.
3. Saper applicare un metodo analitico e critico ai saggi studiati.
4. Saper riferire sulle tesi proposte e sulle argomentazioni utilizzate dagli autori dei saggi storiografici.

Prerequisiti

Prerequisiti: un'adeguata preparazione culturale di base, una buona conoscenza della lingua italiana e delle sue strutture, conoscenze di base di storia della filosofia, capacità di apprendimento, di ragionamento, di analisi e di sintesi.

Contenuti

Razionalismo, Empirismo e Criticismo in età moderna.

Il corso si propone di fornire gli strumenti di base per la conoscenza del pensiero filosofico dal Rinascimento all'Illuminismo, illustrando le correnti filosofiche più importanti del pensiero moderno. In particolare saranno trattati gli indirizzi del razionalismo, dell’empirismo e del criticismo.
Si inizierà il lavoro didattico concentrando l’attenzione sulla figura e sull’opera di Descartes e sulla fondazione del razionalismo moderno.
Si esaminerà la proposta metodologica di Cartesio, la sua visione meccanicista del mondo fisico e biologico e il problema del dualismo. Si seguiranno gli sviluppi delle tematiche razionaliste nella riflessione dei successori di Cartesio, specialmente in Spinoza e in Leibniz.
Successivamente sarà esaminata la corrente dell’empirismo con particolare riguardo al pensiero di Locke e a quello di Hume.
Infine verrà affrontato lo studio della Critica della Ragion pura di I. Kant.




Metodi Didattici

Metodi didattici
Lezione frontale in aula.
Alcune ore di esercitazione saranno dedicate alla ripresa dei temi svolti in precedenza a lezione, con la finalità di superare eventuali difficoltà manifestate dagli studenti.
Altre ore saranno invece dedicate al commento di brani tratti dalle opere dei filosofi.

Verifica dell'apprendimento

L'accertamento si svolgerà in modalità orale e scritta.
Alla conclusione del corso la docente consegnerà agli studenti l'elenco di tutti i temi affrontati durante le lezioni, con l'indicazione degli argomenti d'esame e dei testi dei filosofi di cui è richiesto il commento.
- Criteri di attribuzione del voto finale .
adeguatezza nelle risposte a domande su nozioni fondamentali;
esposizione orale e/o scritta con padronanza espressiva, e uso appropriato di termini filosofici;
capacità di riferire inquadrando i filosofi nei propri contesti storici.


Testi


Gli studenti dovranno conoscere le linee essenziali della Storia della filosofia dal Rinascimento a Kant.

Manuale consigliato:

N.Abbagnano,G.Fornero
Con-Filosofare,voll.2A, 2B, Milano, Paravia,2016


La docente fornirà durante le lezioni spiegazioni sui testi da commentare e suggerirà saggi sui principali argomenti affrontati.

Altre Informazioni

Durante lo svolgimento del corso il ricevimento si terrà il giovedì dalle 12 alle 13 presso lo studio n. 70 (II piano, corpo centrale).
Negli altri periodi gli studenti chiederanno un appuntamento alla docente all'indirizzo di posta elettronico mcdessi@unica.it

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar