Prodotti della ricerca

 
Titolo: I CATASTI E LA STORIA DEI LUOGHI
Autori: 
Data di pubblicazione: 2013
Rivista: 
STORIA DELL'URBANISTICA  
Abstract: CADASTRES AND THE HISTORY OF PLACES Any project for historical contexts – both in university design studios and in real projects regarding existing structures and sites – must be accompanied by the informed study of their urban and landscape history. Achieving this goal is not only important for regenerating the memory of places but it is extraordinarily timely in relation to today’s need to reuse and recover historic heritage in keeping with its original characteristics. Historic land registers are fundamentally important sources for knowledge in the study of any urban, landscape and architectural context. The consultation of these registers, along with archival and map documentation, create an opportunity to embark upon reconstructive actions whose outcomes can be of fundamental utility and can often suggest new interpretations previously veiled by time. The exploration of the historic scenarios of the evolution of places – through computerized aerial survey maps and other maps, archival documents, readings of historical and design processes – is indeed a stimulating historiographic adventure that can help us confront research outcomes with data deriving from a variety of sources. Based on a consolidated tradition of historic study, new experiments can enrich basic data with surveys and documents both on the architectural scale as well as by means of three-dimensional modeling. The interpretations and ensuing production of the reconstruction plans of different historical structures over time based on reliable comparison of cadastral and map data can contribute to criticism and research on the city and the landscape. In other forms, the production of interactive media and teaching aides fosters the communication of the cultural values of the places in which historians, archaeologists and architects conduct their daily work. This research aims to renew scientific attention on methods for the analysis of places and their historic evolution. In our era, the major urban transformations of the city and territory correspond to a growing need for increasing awareness and knowledge. Dwellings, monuments, urban areas, squares or landscapes are all imbued with great historic value from which today’s contexts descend. The study of their meaning lies at the heart of any serious program for cultural action, aimed at their recovery and reuse or their preservation. I CATASTI E LA STORIA DEI LUOGHI Qualsiasi intervento su contesti storicizzati – sia in occasione di esercitazioni universitarie sia nella progettazione di concreti interventi sul patrimonio – deve essere accompagnato da un consapevole studio storico-urbanistico. Il raggiungimento di questo obiettivo non solo è importante per la rigenerazione della memoria dei luoghi ma è straordinariamente attuale in relazione alla necessità di riutilizzare e recuperare il patrimonio in armonia con le sue ragioni fondative. I catasti storici rappresentano un giacimento di conoscenze di fondamentale importanza per lo studio di qualsiasi ambito urbano, paesaggistico e architettonico. La loro consultazione, al fianco della documentazione di carattere archivistico e cartografico, permette di intraprendere itinerari ricostruttivi il cui esito si rivela di basilare utilità e spesso indica nuove chiavi interpretative celate dal tempo. L’esplorazione degli scenari di evoluzione storica dei luoghi mediante le planimetrie aerofotogrammetriche informatizzate, le cartografie e i documenti d’archivio, le letture dei processi storici e progettuali, costituisce nei fatti una coinvolgente avventura storiografica che permette di confrontare gli esiti della ricerca con i dati forniti da più operatori. Sulla base di una fortunata tradizione di studi, nuove sperimentazioni possono arricchire i data base con rilievi e documenti alla scala architettonica o con modellazioni tridimensionali. Le letture che ne derivano e la produzione di planimetrie ricostruttive dei differenti assetti storici dei luoghi nel tempo, redatte su affidabili processi di confronto catastale e cartografico, permettono adeguati percorsi critici e di ricerca sulle città e sul paesaggio. In altre forme la produzione di supporti interattivi e didattici favorisce la comunicazione dei valori culturali dei luoghi dove storici, archeologi e architetti lavorano quotidianamente. La ricerca intende rinnovare l’attenzione scientifica sui metodi di analisi dei luoghi e sulla loro dimensione progettuale storica; alle grandi trasformazioni che nella nostra epoca coinvolgono le città ed il territorio corrisponde infatti la crescente necessità di operare con sempre maggiore consapevolezza. Le case, i monumenti, le porzioni urbane, le piazze o i paesaggi, contengono sempre alti valori fondativi dai quali è derivato il loro assetto odierno. Lo studio della loro ragione è alla base di qualsiasi serio programma di azione culturale, di recupero o di tutela.
Handle: http://hdl.handle.net/11584/91607
ISBN: 978-88-6514-194-6
Tipologia:7.1 Curatela

File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar