Mar 252020
 

In allegato il file di excell di riepilogo delle architetture studiate durante il corso  2019-20 e il .doc del file del programma del corso.

Tutti gli studenti devono conoscere il programma e i suoi obiettivi, e tramite questi file possono:

  • avere sotto controllo tutte le architetture presentate a lezione
  • studiare con maggiore impegno quelle in NERETTO: possono essere domande d’esame, si tratta di 89 architetture.
  • studiare più in generale TEMATICHE CULTURALI elencate in colonna: possono essere domande d’esame.

In vista dell’esame gli elenchi aiutano ad orientarsi nella lettura dai libri di testo delle parti pertinenti gli argomenti delle lezioni.

 

2 ALLEGATI:

PROGRAMA 2019-20 _PEOPOLE

 

lezioni-ore-opere 2019-20

 Scritto da in 25 Marzo 2020  Senza categoria  Commenti disabilitati su STORIA DELL’ARCHITETTURA 1 – PROGRAMMI E FILE DI RIEPILOGO LEZIONI-OPERE _2019-20
Mar 242020
 

STORIA DELL’ARCHITETTURA 1   A.A. 2019-20

Ecco i risultati dell’esercitazione del 21 febbraio 2020, riportati per numero di matricola. LE VALUTAZIONI SONO IN TRENTESIMI

Gli studenti n. 65607, n. 65509 e L.T. (iniziali senza matricola) sono pregati di contattarmi su cadinu@unica.it

80/71/65537 4
80/71/65532 9,5
80/71/65543 10
80/71/65592 10
80/71/65595 11
80/71/65544 11,5
80/71/65551 12
80/71/65593 14
99/IA/00288 14
80/71/65545 14,5
80/71/65569 14,5
80/71/65591 15
80/71/65585 15
80/71/65576 16
SUPERANO LA PROVA:
80/71/65577 18
80/71/65588 18,5
80/71/65559 19
80/71/65568 19
80/71/65554 19
80/71/65556 20
80/71/65590 21
80/71/65587 22
65607 22
80/71/65546 22,5
80/71/65605 23
80/71/65549 23
80/71/65594 23,5
80/71/65579 23,5
80/71/65560 23,5
80/71/65564 24,5
33/IA00267 25
80/71/65598 25,5
80/71/65553 25,5
80/71/65547 25,5
80/71/65542 26
80/71/65603 26,5
80/71/65539 26,5
80/71/65567 27
80/71/65557 27
80/71/65586 27
80/71/65535 27
80/71/65604 27
80/71/65580 27
80/71/65538 28
80/71/65583 28
80/71/65565 28
65509 28
80/71/65606 29
80/71/65574 29
80/71/65596 29
80/71/65555 30
80/71/65600 30
80/71/65572 30
80/71/65548 30
80/71/65552 30
80/71/65536 30
L.T. ? 30
ASSENTI:
80/71/65534 A
80/71/65561 A
80/71/65589 A
80/71/65601 A
80/71/65562 A
80/71/65533 A
80/71/65597 A
80/71/65575 A
80/71/65602 A
80/71/65563 A
80/71/65550 A
80/71/65584 A
80/71/65541 A
80/71/65571 A
80/71/65531 A
80/71/65570 A
80/71/65581 A
80/71/65573 A
80/71/65582 A
80/71/65540 A
80/71/65558 A
80/71/65578 A
80/71/65566 A

 

 Scritto da in 24 Marzo 2020  Senza categoria  Commenti disabilitati su STORIA 1 – ESERCITAZIONE INTERMEDIA DEL 21 FEBBRAIO 2020 – ESITI
Mag 222019
 

In allegato il file di excell di riepilogo delle architetture studiate durante il corso  2018-19.

Tutti gli studenti devono conoscere il programma e i suoi obiettivi, e tramite questo file possono:

  • avere sotto controllo tutte le architetture presentate a lezione
  • studiare con maggiore impegno quelle in NERETTO: possono essere domande d’esame, si tratta di 89 architetture.
  • studiare più in generale TEMATICHE CULTURALI elencate in colonna: possono essere domande d’esame.

In vista dell’esame questo elenco aiuta ad orientarsi nella lettura dai libri di testo delle parti pertinenti gli argomenti delle lezioni.

 

CLICCA QUI:   lezioni ore opere

 Scritto da in 22 Maggio 2019  Senza categoria  Commenti disabilitati su File di riepilogo delle architetture: STORIA 1
Mar 262019
 

Storia dell’Architettura 1 –

La lezione di giovedì 28 marzo si terrà con orario 9-11 in Piazza d’Armi

Nel pomeriggio gli studenti seguiranno la lezione di prof. Maurizio Memoli in Aula Magna di via Corte d’Appello: ore 15-18.

Gli orari delle successive lezioni saranno invece quelli consueti.

 Scritto da in 26 Marzo 2019  Senza categoria  Commenti disabilitati su Storia dell’Architettura 1 – lezione di giovedì 28 marzo_variazione orario
Mar 122019
 

Si avvisano gli studenti della Magistrale in Architettura interessati che il giorno MARTEDI’ 12 MARZO 2019 IN AULA MAGNA Gaetano Cima (ore 15-17) saranno accettate le ultime iscrizioni al corso di STORIA DELLA CITTA’ E DEL PAESAGGIO (presentato il 5 marzo 2019).

Come leggere la storia per controllarne, da architetti, i valori che ereditiamo?

Il corso, di 40 ore, con frequenza obbligatoria, prevede un itinerario  di studio teso a riconoscere nel nostro odierno patrimonio urbano e paesaggistico i caratteri fondativi e l’impronta progettuale medievale e moderna. Su questi presupposti si costruiscono letture e strumenti di interpretazione e valorizzazione, anche in vista della preparazione di tesi di laurea magistrale.

Vi aspetto per le iscrizioni

 Scritto da in 12 Marzo 2019  Senza categoria  Commenti disabilitati su STORIA DELLA CITTA’ E DEL PAESAGGIO 2019 – SCADENZA ISCRIZIONI (PROF. MARCO CADINU)
Mar 042019
 

Ecco gli esiti dell’esercitazione:

matricola VOTO
80/71/65500 28,5
80/71/65493 28
80/71/65505 27,5
80/71/65515 27,5
80/71/65504 27,5
80/71/65467 27
80/71/65443 26,5
80/71/65470 23,5
80/71/65490 23,5
80/71/65502 22,5
C.S. – C.A. 23,5
80/71/65459 22,5
80/71/65451 22,5
80/71/65465 22
80/71/65448 21,5
80/71/65447 21,5
80/71/65489 21,5
disp C.P. 21
65523 23
80/71/65471 21
80/71/65457 20,5
80/71/65475 20
80/71/65456 19,5
80/71/65499 19,5
III E.V.T. 19,5
80/71/65466 19
80/71/65488 19
80/71/65477 19,5
80/71/65509 18,5
80/71/65514 18
80/71/65520 16,5
80/71/65473 15,5
80/71/65474 15,5
80/71/65503 15,5
80/71/65506 15,5
80/71/65460 15
80/71/65455 14,5
80/71/65496 14,5
80/71/65479 14,5
80/71/65494 13,5
80/71/65508 13,5
000 C.A. 13
80/71/65485 13
80/71/65486 12,5
80/71/65497 12,5
80/71/65484 12
80/71/65469 12
80/71/65461 9,5
80/71/65495 9,5
80/71/65472 9
80/71/65464 9
000 P.M.N. 9
000 C.M.C 8,5
80/71/65442 7,5
80/71/65512 7
80/71/65482 7
80/71/65483 6
80/71/65453 5
80/71/65458 5
80/71/65446 4,5
80/71/65450 4,5
80/71/65491 4

 

 Scritto da in 4 Marzo 2019  Senza categoria  Commenti disabilitati su Esercitazione intermedia – gennaio 2019 -ESITI
Feb 252019
 

Si avvisano gli studenti della Magistrale in Architettura interessati che il giorno MARTEDI’ 5 MARZO 2019 IN AULA MAGNA (ore 15-17) sarà presentato il corso di STORIA DELLA CITTA’ E DEL PAESAGGIO.

Come leggere la storia per controllarne, da architetti, i valori che ereditiamo?

Il corso, di 40 ore, prevede un itinerario  di studio teso a riconoscere nel nostro odierno patrimonio urbano e paesaggistico i caratteri fondativi e l’impronta progettuale medievale e moderna. Su questi presupposti si costruiscono letture e strumenti di interpretazione e valorizzazione, anche in vista della preparazione di tesi di laurea magistrale.

Vi aspetto per le iscrizioni

 

 Scritto da in 25 Febbraio 2019  Senza categoria  Commenti disabilitati su STORIA DELLA CITTA’ E DEL PAESAGGIO 2019 – PRESENTAZIONE CORSO E ISCRIZIONI (prof. Marco Cadinu)
Gen 292019
 

AVVISO alle studentesse e agli studenti di Storia dell’Architettura 1 

– La prova di esercitazione intermedia si terrà il giorno 13 febbraio alle ore 9.00 – Aula Rossa via Corte d’Appello.
– Possono partecipare solo iscritti al primo anno di Scienze (2018-2019), salvo pochissime e motivate deroghe già concesse, che abbiano frequentato almeno 2/3 delle lezioni.
NON CI SI ISCRIVE ALLA PROVA! Si tratta di una esercitazione interna, non presente su ESSETRE. Gli appelli che trovate su ESSETRE sono quelli ai quali si iscrivono gli studenti dal secondo anno in poi per gli esami finali.

  • La durata della prova è di 60 minuti.

Gli esiti della prova si possono utilizzare per l’esame finale orale, che COMUNQUE deve essere sostenuto da TUTTI, da giugno in poi. Coloro che avranno una valutazione positiva potranno ritenere superata la prima parte del programma.

I quesiti della prova (domande a risposta chiusa o aperta, schemi grafici), saranno riferiti al programma del corso, limitatamente al primo semestre.

 

 Scritto da in 29 Gennaio 2019  Senza categoria  Commenti disabilitati su Esercitazione intermedia del 13 febbraio 2019
Gen 272017
 

Alcune domande frequenti possono avere una risposta pubblica:

1) …sono un suo allievo del primo anno del corso di storia dell’ architettura e
> ho sostenuto la prova intermedia del 19 gennaio. Vorrei sapere, se
> possibile, come sia da interpretare la suddivisione degli esiti; avendo
> conseguito una “prova ottima” (fascia 24-30) mi chiedevo come io debba sostenere la
> seconda parte del programma in modo da poter ambire ad un voto massimo.
> Spero di non essere stato inopportuno e la ringrazio in anticipo…

2) … Sono una delle sue studentesse del corso di storia dell’architettura 1. Ho sostenuto il primo parziale, superando con un voto che non mi soddisfa tanto personalmente…quindi mi chiedevo se a giugno quando daremo la seconda parte sarà possibile prendere un voto alto o il massimo.. non so se ricordo bene: aveva per caso detto in classe che è possibile ci faccia qualche domanda della prima parte di programma per alzare il voto in caso noi avessimo preso un voto basso ?
Cordiali saluti e grazie in anticipo …

…………………..

RISPOSTA ALLA DOMANDA 1
No assolutamente non inopportuno; ne avevo parlato in precedenti occasioni, col tuo voto porterai all’esame finale (solo orale) solo la seconda parte e punterai verso i voti più alti.

…………………..

RISPOSTA ALLA DOMANDA 2
Per coloro che hanno avuto voti inferiori al 24 o voti via via più bassi, nel sostenere solo la seconda parte come può fare chi ha superato la prova parziale, il conseguimento di voti altissimi è meno facile; per ottenerli dovrebbero essere in grado all’orale di fare riferimenti e confronti con le architetture e la cultura che riguarda la prima parte, per meritare una valutazione finale che comunque è complessiva.

Resta inteso che pure col 18 nel parziale uno può chiedere un orale solo della prima parte.

E’ inoltre ben possibile che chi sente di avere preso nel parziale un voto troppo basso per le sue aspettative, e miri ad una valutazione molto alta, si presenti all’orale chiedendo un colloquio normale, ossia basato su tutto il programma.

Tengo a precisare infine che anche un semplice 18, pur essendo segno di una preparazione sulla prima parte da integrare, è un ottimo viatico per l’esame finale, segno di un serio contatto con la disciplina.

Segnalo, quale valutazione generale, che spesso i voti bassi sono dovuti ad una interpretazione grafica dei due monumenti alquanto scarsa, mentre in genere sulle domande a punti il comportamento della classe è stato di maggiore caratura. Osservo questo per stimolare, come sempre ho fatto nel primo semestre, una attenzione massima all’esercizio e al ridisegno delle piante delle principali opere: per non dimenticare che attraverso questi “bozzetti” si entra in contatto, spesso per la prima volta, con la più profonda ragione progettuale e compositiva di una singola architettura.

 Scritto da in 27 Gennaio 2017  Senza categoria  Commenti disabilitati su DOMANDE FREQUENTI IN RELAZIONE ALLA PROVA PARZIALE (FAQ – Frequently Asked Questions)
credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar