Insegnamenti

 

LF/0169 - STORIA E SOCIETÀ DIGITALE

Anno Accademico ​2018/2019

Docente
LUCA ​LECIS (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento
ITALIANO​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/47] ​ ​SCIENZE DELLA PRODUZIONE MULTIMEDIALE [47/00 - Ord. 2018] ​ ​PERCORSO COMUNE630
Obiettivi

1. Conoscenza e capacità di comprensione. Al termine del corso gli studenti avranno acquisito la conoscenza: della formazione e realizzazione della filiera dell’informazione storica; delle tecniche di storytelling per la produzione di prodotti audiovisivi e/o multimediali; degli strumenti più adatti per la ricerca dell’informazione storica nelle piattaforme digitali o sul web; dei mezzi e dei contesti di produzione e fruizione delle risorse digitali per l’acquisizione di informazioni storiche di qualità; del lessico e della terminologia del linguaggio storico. 2. Conoscenza e capacità di comprensione applicate. Al termine del corso gli studenti sapranno: ideare e progettare prodotti audiovisivi e multimediali storicamente accurati; curare l’ideazione e la realizzazione di nuovi prodotti con background storico nel mercato degli audiovisivi, del broadcasting e delle nuove tecnologie; scrivere film, documentari, programmi radio-televisivi e per il web con solide conoscenze storiche; elaborare sceneggiature supportate da valide conoscenze storiche; realizzare programmi radiofonici, televisivi e multimediali caratterizzati da uno storytelling scientificamente valido. 3. Autonomia di giudizio. Al termine del corso gli studenti saranno in grado di: valutare autonomamente l’autorevolezza delle fonti storiche digitali; adottare correttamente un appropriato storytelling; elaborare e leggere criticamente testi e prodotti audiovisivi e multimediali nella corretta prospettiva storica. 4. Abilità comunicative. Al termine del corso gli studenti sapranno: usare costantemente e in modo pertinente lessico e definizioni disciplinari; comunicare efficacemente le conoscenze e capacità maturate attraverso l’elaborazione di prodotti e/o programmi radiofonici, televisivi, multimediali. 5. Capacità di apprendere. Al termine del corso gli studenti saranno in grado di: sviluppare un’auto-apprendimento e una formazione continua; leggere e riconoscere la produzione storiografica collocandola nella corretta prospettiva storica; avere una coscienza critica tale da permetter loro di documentarsi e comprendere i meccanismi di produzione di materiali storici; migliorare le loro competenze sulla disciplina.

Prerequisiti

Per poter seguire con profitto il corso e raggiungere più agevolmente gli obiettivi sarà indispensabile la conoscenza delle fasi salienti della storia nazionale e internazionale del Novecento, con particolare attenzione a quella europea e statunitense; unitamente a ciò sarà utile possedere le nozioni elementari del linguaggio digitale e multimediale.

Contenuti

Il corso proposto, attraverso l’ausilio di letture, ascolti di tracce audio e visioni di materiale video e multimediale, mira a fornire le conoscenze di base dell’informazione storica, privilegiando i processi di evoluzione e trasformazione del contesto nazionale e internazionale per l’elaborazione di una corretta informazione storica digitale. Per comprendere appieno tali processi, nel corso delle lezioni verranno approfonditi sia il linguaggio storico sia le diverse tecniche necessarie per accedere a un’informazione storica il più possibile veritiera e accurata scientificamente, due passaggi necessari e indispensabili per una corretta collocazione degli strumenti dell’informazione storica.

Metodi Didattici

Il corso si articolerà in lezioni frontali con esercitazioni (numero e modalità verranno definite nel corso delle prime lezioni e dipenderanno comunque dal numero dei frequentanti) e discussioni in aula che potranno anche prevedere il diretto coinvolgimento di esperti e studiosi di temi specifici che verranno trattati nelle diverse lezioni.

Verifica dell'apprendimento

La preparazione degli studenti sarà compiuta attraverso una verifica orale.
Il punteggio della prova d’esame è attribuito mediante un voto in trentesimi.
Risultante del giudizio complessivo delle risposte fornite dalla/dal candidata/o, il giudizio finale sarà così giudicato: sufficiente (18-23), discreto (24-26), buono (27-28), ottimo (29-30).
Per superare l’esame e riportare un voto non inferiore a 18/30, votazione minima per la conoscenza elementare della materia, il/la candidato/a dovrà dimostrare di aver acquisito sufficiente conoscenza degli argomenti base del corso, una conoscenza dei processi di trasmissione delle notizie storiche ed esser in grado di esporre criticamente la filiera dell’informazione storica. Per conseguire un punteggio eccellente (30/30 e lode), il/la candidato/a dovrà dimostrare di aver acquisito una conoscenza eccellente di tutti gli argomenti trattati durante il corso, unitamente a una chiarezza espositiva e un’appropriata proprietà di linguaggio.

Testi

Indicazioni precise circa il materiale utile alla preparazione e superamento dell’esame sarà fornito dal docente nel corso delle lezioni.

Altre Informazioni

- Il docente riceve nei giorni, negli orari e nei modi indicati sul blog http://people.unica.it/lucalecis/.
- I materiali saranno disponibili presso un’unica e apposita copisteria che sarà indicata all’inizio del corso.
- Il docente presta la massima attenzione agli/alle studenti/studentesse lavoratori/lavoratrici non frequentanti e li invita pertanto a contattare il docente almeno due mesi prima di sostenere l’esame.
- Studenti con disabilità/DSA certificate possono rivolgersi al personale dei Servizi per l’Inclusione e l’Apprendimento Ufficio Disabilità e DSA per chiedere un appuntamento col docente e concordare la verifica dell’apprendimento.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar