Insegnamenti e programmi

 

2644 - PATOLOGIA GENERALE

Anno Accademico ​2021/2022

Docente
ANDREA ​PERRA (Tit.)
MARTA ANNA ​KOWALIK
Periodo
Secondo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
 ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[50/22] ​ ​FARMACIA [22/00 - Ord. 2014] ​ ​PERCORSO COMUNE1080
Obiettivi

CONOSCENZA E CAPACITA’ DI COMPRENSIONE
L’obiettivo formativo del modulo di Patologia Generale è di far acquisire allo studente la comprensione dei processi patologici fondamentali che sono alla base delle malattie.
In particolare si richiede allo studente:
- La conoscenza dei fattori etiologici responsabili delle alterazioni del funzionamento cellulare;
- La conoscenza dei meccanismi patogenetici cellulari e molecolari dei processi patologici;
- La conoscenza dei meccanismi di base delle risposte di difesa dell’organismo;
- La conoscenza dei meccanismi di controllo della proliferazione cellulare e dell’apoptosi;
- La conoscenza dei fattori etiologici e dei meccanismi della trasformazione cellulare neoplastica.
Si richiede inoltre allo studente la capacita’ di utilizzare le conoscenze acquisite nel modulo per risolvere situazioni problematiche relative ai contenuti trattati.
Dovranno inoltre acquisire piena padronanza della terminologia tecnica riguardante la descrizione dei processi patologici fondamentali, tale da permettere una sicura interazione con le altre figure professionali sanitarie.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE (COMPETENZA)
La conoscenza della Patologia Generale permetterà allo studente di capire i meccanismi alla base delle malattie umane, mettendolo nelle condizioni di poter predire fattori di rischio delle principali patologie e comprendere gli effetti della perturbazione dell’equilibrio omeostatico nelle cellule e nei tessuti
AUTONOMIA DI GIUDIZIO
Lo studente sarà in grado di correlare il sintomo clinico con l’alterazione tessutale, cellulare o molecolare che ne sta alla base.
ABILITÀ COMUNICATIVE
Lo studente acquisirà una terminologia tecnica di tipo medico che gli permetterà di interagire con le altre figure sanitarie.
CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
Le conoscenze di Patologia saranno essenziali per la comprensione delle nozioni riguardanti le patologie umane ed il loro trattamento.

Prerequisiti

Avere sostenuto:
Biologia animale, Anatomia Umana, Biochimica, Fisiologia generale

Contenuti

• Concetti di base: eziologia, patogenesi, stato di salute e malattia.
• Patologia cellulare:
o Meccanismi di danno cellulare.
o Adattamento cellulare (ipertrofia, atrofia, iperplasia, metaplasia, displasia, malattie d’accumulo).
o Morte cellulare: Necrosi e Apoptosi.
o Controllo della proliferazione cellulare.
o Ciclo cellulare
• Infiammazione acuta:
o Modificazioni vascolari; mediatori chimici di origine plasmatica e cellulare.
o Attivazione dei leucociti, chemiotassi, fagocitosi.
o Effetti sistemici dell’infiammazione. La febbre.
o Risoluzione, rigenerazione tessutale, riparazione.
• Infiammazione Cronica e fibrosi.
• Oncologia:
o Epidemiologia e prevenzione dei principali tumori umani.
o Caratteristiche morfologiche, biochimiche e comportamentali dei tumori benigni e maligni.
o La progressione neoplastica.
o Biologia della crescita tumorale (Angiogenesi, Meccanismi di Invasione locale e Metastatizzazione)
o Agenti cancerogeni e loro meccanismo d’azione.
o I sistemi di riparazione del DNA.
o Basi molecolari del cancro (Oncogeni, Oncosoppressori)
o Modelli di cancerogenesi sperimentale ed umana
• Patologia genetica:
o Malattie monogeniche.
o Malattie citogenetiche.
o Modalità di trasmissione delle Malattie genetiche:
o Malattie a carico degli autosomi.
o Malattie a carico degli eterocromosomi.
o Basi Molecolari delle Malattie genetiche.
• Immunopatologia:
o Il sistema dell’immunità innata: attivazione, regolazione, il Toll-like receptor.
o L’immunità adattativa: ontogenesi dei linfociti T, ontogenesi dei linfociti B, lo switch delle immunoglobuline, sistema HLA.
o Cenni generali sulle alterazioni della regolazione della risposta immunitaria: le reazioni di ipersensibilità, le malattie autoimmunitarie.
• Fisiopatologia del metabolismo lipidico:
o Biosintesi e metabolismo delle lipoproteine.
o Alterazioni della circolazione dei lipidi nel plasma.
o Le steatosi.
• Fisiopatologia del sangue e dell’apparato circolatorio:
o Anemie, classificazione e meccanismi patogenetici.
o Disturbi dell’emostasi congeniti, acquisiti e iatrogeni.
o Aterosclerosi.
o Trombosi arteriosa e venosa.
o La malattia ischemica del miocardio.
o Basi fisiopatologiche dell’ischemia cardiaca; ruolo dell’aterosclerosi; evoluzioni e complicazioni della placca aterosclerotica; definizione di angina stabile o da sforzo.
o Caratteristiche istologiche e funzionali del miocardio ischemico.
o Modificazioni cellulari in corso di ischemia e il danno da ischemia – riperfusione.
o Lo scompenso cardiaco.
o Ipertensione arteriosa.
o Lo shock
• Diabete Mellito:
o Basi patogenetiche del diabete mellito di tipo 1 e di tipo 2.
o Criteri diagnostici
o Fattori di rischio
o Complicanze
• Fisiopatologia dell’apparato respiratorio:
o L’insufficienza respiratoria.
o Patologia ostruttiva e restrittiva.
o Broncopneumopatia cronica ostruttiva.
o Enfisema.
• Fisiopatologia del rene:
o Le glomerulonefriti.
o Le patologie a carico dei tubuli renali.
o Insufficienza renale acuta
o Insufficienza renale cronica.
o Modificazioni fisiopatologiche multiorgano nell’insufficienza renale cronica.
o Principali meccanismi di insufficienza renale acuta o cronica indotta da farmaci o tossici.
o La calcolosi renale
• Fisiopatologia del fegato:
o Insufficienza epatica.
o Epatiti acute e croniche.
o La cirrosi.
o Gli itteri.
o Calcolosi delle vie biliari.

Metodi Didattici

Durata e Metodo didattico:
Il corso ha una durata compresa tra le 10 e le 12 settimane, con un numero di ore di lezione settimanali compreso tra le 6 e le 8, per un totale di 10 CFU.
La didattica verrà erogata contemporaneamente sia in presenza sia online, delineando dunque una didattica mista che possa essere fruita nelle aule universitarie ma al contempo anche a distanza. Ogni studente, all'inizio del semestre può optare, con scelta vincolante, per la didattica in presenza o a distanza. In funzione della disponibilità delle aule e del numero di studenti che opteranno perla modalità in presenza, potrà essere prevista comunque una turnazione per l'effettivo accesso in aula.

Verifica dell'apprendimento

Valutazione:

la valutazione prevede il superamento di una prova scritta, seguita dalla prova orale che dovrà essere sostenuta nel corso della stessa sessione d'appello. Possono essere previste verifiche periodiche dell’apprendimento.
Per superare l'esame, riportare quindi un voto non inferiore a 18/30, lo studente deve dimostrare di aver acquisito una conoscenza sufficiente degli argomenti di patologia cellulare, infiammazione, oncologia, immunopatologia, fisiopatologia del metabolismo, del sangue e dell'apparato circolatorio, dell'apparato respiratorio, del rene e del fegato. Dovrà inoltre dimostrare una conoscenza base degli argomenti di patologia genetica e di essere in grado di correlare tra loro i diversi argomenti pevvisti dal programma. Per conseguire un punteggio pari a 30/30 e lode, lo studente deve invece dimostrare di aver acquisito una conoscenza eccellente di tutti gli argomenti trattati durante il corso, dimostrare ottima padronanza della terminologia biomedica e sapere ricostruire la patogenesi delle malattie a partire dal fenotipo.
In base alla situazione epidemiologica al momento della valutazione, le prove scritte potranno essere sostituite da modalità di verifica differenti, ad esempio: lavori individuali o di gruppo (tesine), colloqui orali, prove scritte a distanza mediante ausili informatici (moodle, Teams, etc.), o completamente eliminate nel caso delle verifiche intermedie.

Testi

Robbins: Le basi patologiche delle malattie. Elsevier;
Pontieri: Patologia Generale Piccin;
Stevens-Lowe: Patologia. Ambrosiana;
Woolf: Patologia Generale.Idelson -Gnocchi;
Rubin: Patologia. Ambrosiana.

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy