Insegnamenti e programmi

 

7315 - MICROBIOLOGIA E PATOLOGIA GENERALE

Anno Accademico ​2019/2020

Docente
ANDREA ​PERRA (Tit.)
ANGELA ​INGIANNI
Periodo
Primo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento




Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[50/21] ​ ​CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE [21/00 - Ord. 2014] ​ ​PERCORSO COMUNE1080
Obiettivi

MODULO DI MICROBIOLOGIA
CONOSCENZA E CAPACITA’ DI COMPRENSIONE
Lo studente durante il corso di microbiologia e microbiologia clinica mediante lo studio avrà la possibilità di capire e comprendere diverse conoscenze quali:
• Struttura, morfologia e classificazione dei batteri.
• Metabolismo, patogenicità e genetica batterica.
• Meccanismo d’azione degli antibiotici e chemioterapici.
• Struttura, morfologia, replicazione e classificazione dei virus.
• Azione patogena dei virus e loro ruolo nell’oncogenesi.
• Meccanismo d’azione di farmaci antivirali.
• Caratteristiche generali dei miceti e dei protozoi.
• Caratteristiche delle principali specie di microbi che interessano la patologia umana ed animale.
• Risposta immune alle infezioni.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE (COMPETENZA)
• Le conoscenze di base della Microbiologia permetterà allo studente di capire i rapporti che i microrganismi instaurano con l’ospite in condizioni normali e patologiche e comprendere quale siano i fattori microbici che contribuiscono a mantenere l’equilibrio omeostatico dell'organismo.
• Gli elementi di Microbiologia saranno utili alla comprensione delle patologie infettive, alla loro terapia e ai saggi di controllo microbiologico.
• Acquisiranno competenza sull’uso dei farmaci antibatterici e antivirali

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
• Lo studente in seguito all’apprendimento dei concetti principi della microbiologia sarà in grado, in maniera autonoma, di applicare tali conoscenze in qualsiasi campo (medico, chimico, farmacologico, etc).
• Sarà in grado di interpretare e risolvere problemi inerenti queste problematiche.
ABILITÀ COMUNICATIVE
Lo studente con tali nozioni microbiologiche avrà la possibilità di comunicare le proprie conoscenze con appropriato linguaggio formale e comunicazioni scritte.
CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
Le conoscenze di Microbiologia saranno utili allo studente per continuare, con assoluta autonomia, l’apprendimento e le conoscenze delle materie previste negli anni successivi del corso.

MODULO PATOLOGIA
CONOSCENZA E CAPACITA’ DI COMPRENSIONE
L’obiettivo formativo del modulo di Patologia Generale è di far acquisire allo studente la comprensione dei processi patologici fondamentali che sono alla base delle malattie.
In particolare si richiede allo studente la conoscenza dei fattori etiologici responsabili delle alterazioni del funzionamento cellulare; i meccanismi patogenetici cellulari e molecolari dei processi patologici; i meccanismi di base delle risposte di difesa dell’organismo; i meccanismi di controllo della proliferazione cellulare e dell’apoptosi; i fattori etiologici e dei meccanismi della trasformazione cellulare neoplastica.
Si richiede inoltre allo studente la capacita’ di utilizzare le conoscenze acquisite nel modulo per risolvere situazioni problematiche relative ai contenuti trattati.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE (COMPETENZA)
La conoscenza della Patologia Generale permetterà allo studente di capire i meccanismi alla base delle malattie umane, mettendolo nelle condizioni di poter predire fattori di rischio delle principali patologie e comprendere gli effetti della perturbazione dell’equilibrio omeostatico nelle cellule e nei tessuti
AUTONOMIA DI GIUDIZIO
Lo studente sarà in grado di correlare il sintomo clinico con l’alterazione tessutale, cellulare o molecolare che ne sta alla base.
ABILITÀ COMUNICATIVE
Lo studente acquisirà una terminologia tecnica di tipo medico che gli permetterà di interagire con le altre figure sanitarie.
CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
Le conoscenze di Patologia saranno essenziali per la comprensione delle nozioni riguardanti le patologie umane ed il loro trattamento.

Prerequisiti

Lo studente avrà una maggiore comprensione della Microbiologia, Microbiologia Clinica e Patologia Generale se ha già acquisito le conoscenze della biologia, anatomia, chimica e biochimica.

Contenuti

Il corso di Microbiologia e Patologia generale è di 10 CFU: 5 di Microbiologia e 5 di Patologia generale. Ogni CFU corrisponde a 8 ore di lezioni frontali, per un complessivo carico didattico di 80 ore di lezioni.

MODULO DI MICROBIOLOGIA
Le 40 ore del modulo di Microbiologia saranno sviluppate mediante lezioni frontali supportate da presentazioni Power Point , per aiutare lo studente a seguire con maggiore attenzione. Tali presentazioni non verranno fornite agli studenti che dovranno studiare su uno dei testi di Microbiologia consigliati.
Programma approssimativo
12 ore: introduzione alla materia. Breve storia della microbiologia. Differenze tra cellula eucariotica e procariotica. Struttura, composizione chimica e funzione della membrana citoplasmatica batterica. Struttura, composizione chimica, funzione e sintesi della parete batterica, organuli citoplasmatici, ribosomi, nucleocapside, strato S, pili, flagelli. Genetica batterica (ricombinazione genetica, trasformazione, trasduzione, coniugazione). Metabolismo batterico, curva di crescita, necessità nutrizionali
1 ora: flora normale dell’organismo umano. Sterilizzazione e disinfezione
2 ore: principi di immunologia: antigene, aptene, anticorpi, risposta immune
2 ore: patogenicità batterica
3 ore: meccanismo d’azione degli antibiotici e dei chemioterapici
8 ore: principali classi di batteri e loro patologie
2 ore: principi essenziali dei miceti
2 ore: principi essenziali dei parassiti
3 ore: morfologia, struttura chimica, strategie replicative dei virus.
5 ore: principali classi dei virus e loro patologie

MODULO DI PATOLOGIA
Il modulo è di 5 CFU, per un totale di 40 ore di lezioni frontali.
10 ore verranno dedicate agli adattamenti e al danno cellulare
15 ore verranno dedicate al processo infiammatorio, al riparo ed alla immunopatologia
15 ore verranno dedicate all'oncologia e alle malattie genetiche

Programma:
Concetti di base: eziologia, patogenesi, stato di salute e malattia.
Meccanismi di danno cellulare.
Adattamento cellulare (ipertrofia, atrofia, iperplasia, metaplasia, displasia, malattie d’accumulo).
Morte cellulare: Necrosi e Apoptosi.
Controllo della proliferazione cellulare.
Ciclo cellulare
Infiammazione acuta:
Modificazioni vascolari; mediatori chimici di origine plasmatica e cellulare.
Attivazione dei leucociti, chemiotassi, fagocitosi.
Effetti sistemici dell’infiammazione. La febbre.
Risoluzione, rigenerazione tessutale, riparazione.
Infiammazione Cronica e fibrosi.
Oncologia:
Epidemiologia e prevenzione dei principali tumori umani.
Caratteristiche morfologiche, biochimiche e comportamentali dei tumori benigni e maligni.
La progressione neoplastica.
Biologia della crescita tumorale (Angiogenesi, Meccanismi di Invasione locale e Metastatizzazione)
Agenti cancerogeni e loro meccanismo d’azione.
I sistemi di riparazione del DNA.
Basi molecolari del cancro (Oncogeni, Oncosoppressori)
Modelli di cancerogenesi sperimentale ed umana
Patologia genetica:
Malattie monogeniche.
Malattie citogenetiche.
Modalità di trasmissione delle Malattie genetiche:
Basi Molecolari delle Malattie genetiche.
Immunopatologia:
Cenni generali sulle alterazioni della regolazione della risposta immunitaria: le reazioni di ipersensibilità, le malattie autoimmunitarie.
Fisiopatologia del metabolismo lipidico:
Biosintesi e metabolismo delle lipoproteine.
Alterazioni della circolazione dei lipidi nel plasma.
Aterosclerosi e le sue complicanze.
Modificazioni cellulari in corso di ischemia e il danno da ischemia – riperfusione.

Metodi Didattici

MODULO DI MICROBIOLOGIA
Il compito del docente sarà quello di trasmettere le informazioni professionali che saranno utili per gli studenti che si dovranno interfaciare con i potenziali fruitori, che sono persone spesso malate e quindi talvolta fragili dal punto di vista psico-fisico. Importante sarà soprattutto far capire bene il rapporto tra attività di un farmaco e sua tossicità. Gli studenti che seguono il corso di Microbiologia dovranno acquisire la capacità di utilizzare un linguaggio scientifico appropriato per far capire al potenziale fruitore l’importanza di una osservanza rigorosa del ciclo di somministrazione di un farmaco e di una perfetta compliance alle prescrizioni dell’uso di farmaci.
Il corso ha una durata di circa 3 mesi (4 ore di lezione settimanali)
40 ore di lezioni frontali in aula con presentazioni Power Point.

MODULO DI PATOLOGIA
Durata e Metodo Didattico:
Il corso ha una durata di circa 9-10 settimane (da 4 a 6 ore di lezione settimanali) ed è svolto mediante lezioni frontali con ausilio di presentazioni elettroniche e altri supporti informatici di tipo sonoro o visivo

Verifica dell'apprendimento

MODULO DI MICROBIOLOGIA
La verifica finale viene eseguita dopo che gli studenti hanno sostenuto gli esami di Biologia animale, Anatomia umana, Biochimica, Fisiologia generale. L’apprendimento dello studente sarà valutato mediante una prova finale scritta, orale o entrambe.

MODULO DI PATOLOGIA
la valutazione prevede il superamento di una prova scritta, seguita dalla prova orale che dovrà essere sostenuta nel corso della stessa sessione d'appello. Possono essere previste verifiche periodiche dell’apprendimento.

VOTO FINALE:
Come previsto dal regolamento didattico del Corso di Laurea per gli insegnamenti articolati in moduli coordinati, la valutazione finale del profitto dello studente, per l’attribuzione del voto, verrà fatta collegialmente dai docenti titolari del corso, in base alla valutazione globale delle prove sostenute dallo studente.

Testi

MICROBIOLOGIA FARMACEUTICA
a cura di Carlone e Pompei
Ed. EDISES 2012, Napoli

MODULO DI PATOLOGIA GENERALE:

Robbins: Le basi patologiche delle malattie. 8 ed.
Pontieri: Patologia Generale. Piccin;
Stevens-Lowe: Patologia. Ambrosiana;
Rubin: Patologia. Ambrosiana.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar