Insegnamenti e programmi

 

1337 - FISIOLOGIA GENERALE

Anno Accademico ​2016/2017

Docente
ANNA MARIA ​LISCIA (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[50/21] ​ ​CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE [21/00 - Ord. 2014] ​ ​PERCORSO COMUNE864
[50/22] ​ ​FARMACIA [22/00 - Ord. 2014] ​ ​PERCORSO COMUNE1080
Obiettivi

Approfondita conoscenza della fisiologia cellulare e dei suoi meccanismi molecolari che portino alla conoscenza e comprensione delle funzioni integrative a livello dei principali apparati fisiologici. Saper valutare in modo autonomo e motivato eventuali opinioni diverse su aspetti problematici della fisiologia in particolare di quella umana. Saper esporre con proprietà di linguaggio le proprie conoscenze.Sapere impostare la trattazione di problemi applicativi nell’ambito della fisiologia , utilizzando le conoscenze acquisite. Dimostrare di aver raggiunto una buona capacità di apprendimento, non solo in forma di memorizzazione delle informazioni studiate, ma anche in forma di organizzazione di un proprio pensiero intorno a tali informazioni.

Obiettivi

Approfondita conoscenza della fisiologia cellulare e dei suoi meccanismi molecolari che portino alla conoscenza e comprensione delle funzioni integrative a livello dei principali apparati fisiologici. Saper valutare in modo autonomo e motivato eventuali opinioni diverse su aspetti problematici della fisiologia in particolare di quella umana. Saper esporre con proprietà di linguaggio le proprie conoscenze.Sapere impostare la trattazione di problemi applicativi nel ambito della fisiologia , utilizzando le conoscenze acquisite. Dimostrare di aver raggiunto una buona capacità di apprendimento, non solo in forma di memorizzazione delle informazioni studiate, ma anche in forma di organizzazione di un proprio pensiero intorno a tali informazioni.

Prerequisiti

Lo studente deve aver sostenuto gli esami di Anatomia Umana e Fisica e frequentato il corso di Biochimica

Contenuti

LA CELLULA E LE SUE FUNZIONI- Composizione molecolare ed organizzazione della membrana cellulare o plasmatica - Fattori fisici e permeabilità delle membrane - Proprietà osmotiche - Meccanismi di permeazione passiva - Diffusione - Trasporti - Gradienti ionici come sorgenti di energia cellulare - Fagocitosi pinocitosi ed esocitosi - Giunzioni intercellulari - Trasporto attraverso gli epiteli.
LE CELLULE ECCITABILI- Membrane eccitabili - Proprietà elettriche passive delle membrane - Potenziali d'equilibrio - Il potenziale di riposo - Il rilascio della energia elettrica accumulata - Basi ioniche dei potenziali bioelettrici - Canali ionici - Potenziali "pacemaker" - Le cellule nervose - Propagazione e trasmissione di segnali bioelettrici - Le sinapsi - Sinapsi elettriche e chimiche - Integrazione e plasticità sinaptica - Recettori sensoriali - Codificazione.
MESSAGGERI E REGOLATORI CHIMICI- Meccanismi d'azione - Primi e secondi messaggeri - Ruolo dei nucleotidi ciclici - Amplificazione dell'azione ormonale - Ruolo del calcio - Azioni ormonali intracellulari - Regolazione della secrezione ormonale - Relazioni neuroendocrine.
MUSCOLI E MOVIMENTO- Teoria dello slittamento dei filamenti - Funzione dei ponti trasversi e generazione della forza - Ruolo del calcio - Accoppiamento elettromeccanico - Proprietà meccaniche del muscolo - Controllo nervoso della contrazione - Il muscolo cardiaco - Il muscolo liscio.
Il SISTEMA ENDOCRINO- Struttura e funzione delle principali ghiandole endocrine. Ipotalamo e ipofisi.
IL SISTEMA NERVOSO- Il sistema nervoso e i suoi componenti - Il sistema nervoso periferico – Cenni sul sistema nervoso somato-sensoriale - Cenni sulla funzione della corteccia cerebrale e le funzioni superiori del sistema nervoso.
RIFLESSI SPINALI: Propriocettori. Fibre Ia e Ib. Fibre muscolari intra- ed extra fusali, motoneuroni alfa e gamma. Riflesso da stiramento, arco riflesso, tempo riflesso, riflessi mono e poli- sinaptici.
SENSI SOMATICI E VISCERALI- Sistema somato-sensoriale, recettori meccanici, termorecettori , recettori dolorifici . SISTEMA VISIVO (Trasduzione retinica del segnale luminoso). GUSTO e OLFATTO (recettori gustativi e olfattori, meccanismi di trasduzione).
IL SANGUE- Il costituenti del sangue e loro funzioni.
IL SISTEMA CARDIOVASCOLARE- Il sistema cardiocircolatorio - L'attività elettrica del cuore - La pompa cardiaca - Il controllo del cuore - Emodinamica - Il sistema arterioso - La circolazione periferica e il suo controllo - Il controllo della gittata cardiaca: accoppiamento tra cuore e sistema vascolare - Relazioni tra fattori centrali e periferici nel controllo della circolazione.
IL SISTEMA RESPIRATORIO- Struttura e funzione del sistema respiratorio - La meccanica respiratoria - La circolazione polmonare e bronchiale: rapporto ventilazione -perfusione - Trasporto di ossigeno e di anidride carbonica: ossigenazione dei tessuti - Il controllo del respiro.
IL SISTEMA GASTROINTESTINALE- La motilità gastrointestinale - Le secrezioni gastrointestinali - Digestione e assorbimento.
LA FUNZIONE RENALE - Basi anatomo-funzionali - Filtrazione - Funzione tubulare e depurazione del plasma - Concentrazione, diluizione escrezione - Regolazione del volume del sangue e del volume e composizione del liquido extracellulare - Regolazione dell'equilibrio acido-base - Meccanismo della sete.
METABOLISMO E TERMOREGOLAZIONE- Misurazione dell'attività metabolica - Quoziente respiratorio - Termogenesi e termo-dispersione - Termoregolazione.

Contenuti

LA CELLULA E LE SUE FUNZIONI- Composizione molecolare ed organizzazione della membrana cellulare o plasmatica - Fattori fisici e permeabilità delle membrane - Proprietà osmotiche - Meccanismi di permeazione passiva - Diffusione - Trasporti - Gradienti ionici come sorgenti di energia cellulare - Fagocitosi pinocitosi ed esocitosi - Giunzioni intercellulari - Trasporto attraverso gli epiteli.
LE CELLULE ECCITABILI- Membrane eccitabili - Proprietà elettriche passive delle membrane - Potenziali d'equilibrio - Il potenziale di riposo - Il rilascio della energia elettrica accumulata - Basi ioniche dei potenziali bioelettrici - Canali ionici - Potenziali "pacemaker" - Le cellule nervose - Propagazione e trasmissione di segnali bioelettrici - Le sinapsi - Sinapsi elettriche e chimiche - Integrazione e plasticità sinaptica - Recettori sensoriali - Codificazione.
MESSAGGERI E REGOLATORI CHIMICI- Meccanismi d'azione - Primi e secondi messaggeri - Ruolo dei nucleotidi ciclici - Amplificazione dell'azione ormonale - Ruolo del calcio - Azioni ormonali intracellulari - Regolazione della secrezione ormonale - Relazioni neuroendocrine.
MUSCOLI E MOVIMENTO- Teoria dello slittamento dei filamenti - Funzione dei ponti trasversi e generazione della forza - Ruolo del calcio - Accoppiamento elettromeccanico - Proprietà meccaniche del muscolo - Controllo nervoso della contrazione - Il muscolo cardiaco - Il muscolo liscio.
Il SISTEMA ENDOCRINO- Struttura e funzione delle principali ghiandole endocrine. Ipotalamo e ipofisi.
IL SISTEMA NERVOSO- Il sistema nervoso e i suoi componenti - Il sistema nervoso periferico – Cenni sul sistema nervoso somato-sensoriale - FUNZIONI SUPERIORI DEL SISTEMA NERVOSO: Memoria e Apprendimento; Fisiologia del Dolore - RIFLESSI SPINALI: Propriocettori. Fibre Ia e Ib. Fibre muscolari intra- ed extra fusali, motoneuroni alfa e gamma. Riflesso da stiramento, arco riflesso, tempo riflesso, riflessi mono e poli- sinaptici.
SENSI SOMATICI E VISCERALI- Sistema somato-sensoriale, recettori meccanici, termorecettori , recettori dolorifici . SISTEMA VISIVO (Trasduzione retinica del segnale luminoso). GUSTO e OLFATTO (recettori gustativi e olfattori, meccanismi di trasduzione).
IL SANGUE- Il costituenti del sangue e loro funzioni.
IL SISTEMA CARDIOVASCOLARE- Il sistema cardiocircolatorio - L'attività elettrica del cuore - La pompa cardiaca - Il controllo del cuore - Emodinamica - Il sistema arterioso - La circolazione periferica e il suo controllo - Il controllo della gittata cardiaca: accoppiamento tra cuore e sistema vascolare - Relazioni tra fattori centrali e periferici nel controllo della circolazione.
IL SISTEMA RESPIRATORIO- Struttura e funzione del sistema respiratorio - La meccanica respiratoria - La circolazione polmonare e bronchiale: rapporto ventilazione -perfusione - Trasporto di ossigeno e di anidride carbonica: ossigenazione dei tessuti - Il controllo del respiro.
IL SISTEMA GASTROINTESTINALE- La motilità gastrointestinale - Le secrezioni gastrointestinali - Digestione e assorbimento.
LA FUNZIONE RENALE - Basi anatomo-funzionali - Filtrazione - Funzione tubulare e depurazione del plasma - Concentrazione, diluizione escrezione - Regolazione del volume del sangue e del volume e composizione del liquido extracellulare - Regolazione dell'equilibrio acido-base - Meccanismo della sete.
METABOLISMO E TERMOREGOLAZIONE- Misurazione dell'attività metabolica - Quoziente respiratorio - Termogenesi e termo-dispersione - Termoregolazione.

Metodi Didattici

Lezioni in formato PowerPoint.
Il corso ha una durata di circa 13 settimane (6 ore di lezione settimanali). Le lezioni in aula sono comprensive di esercitazioni e test di verifica dell'apprendimento. Quest'ultimo si tiene in forma scritta per mezzo di un questionario contenente domande a scelta multipla e domande "aperte".

Valutazione:
Esame orale

Metodi Didattici

Lezioni in formato PowerPoint.
Il corso ha una durata di circa 10 settimane (6 ore di lezione settimanali). Le lezioni in aula sono comprensive di esercitazioni e test di verifica dell'apprendimento. Quest'ultimo si tiene in forma scritta per mezzo di un questionario contenente domande a scelta multipla e domande "aperte".

Valutazione:
Esame orale

Verifica dell'apprendimento

L'esame è orale e il voto finale tiene conto di vari fattori:
a) Capacità espressiva;
b) Conoscenza del linguaggio scientifico pertinente al corso;
c) Bagaglio di nozioni posseduto;
d) Capacità di collegare le nozioni e situarle entro un quadro logico;
e) Capacità di collegare differenti quadri trovando i punti comuni e istituire un disegno generale coerente;
f) Capacità di esprimere nozioni e concetti graficamente sotto forma per esempio di formule, schemi, equazioni.

Verifica dell'apprendimento

La modalità di esame è orale e il voto finale tiene conto di vari fattori:
a) Capacità espressiva;
b) Conoscenza del linguaggio scientifico pertinente al corso;
c) Bagaglio di nozioni posseduto;
d) Capacità di collegare le nozioni e situarle entro un quadro logico;
e) Capacità di collegare differenti quadri trovando i punti comuni e istituire un disegno generale coerente;
f) Capacità di esprimere nozioni e concetti graficamente sotto forma per esempio di formule, schemi, equazioni.

Testi

FISIOLOGIA – R.M. Berne – M.N. Levy - V Edizione – Casa Editrice Ambrosiana; FISIOLOGIA – D. U. Silverthorn – Casa Editrice Ambrosiana – V edizione; FISIOLOGIA UMANA – Schmidt, Lang, Thews - Idelson Gnocchi Ed. V edizione; TRATTATO DI FISIOLOGIA MEDICA – A.G. Guyton – Piccin Editore;.
Altri testi o materiale didattico:
PRINCIPI DI NEUROSCIENZE – E.R. Kandel, J.H. Schwartz, T.M. Jessell - CASA Editrice Ambrosiana

Testi

FISIOLOGIA – R.M. Berne – M.N. Levy - V Edizione – Casa Editrice Ambrosiana; FISIOLOGIA – D. U. Silverthorn – Casa Editrice Ambrosiana – V edizione; FISIOLOGIA UMANA – Schmidt, Lang, Thews - Idelson Gnocchi Ed. V edizione; TRATTATO DI FISIOLOGIA MEDICA – A.G. Guyton – Piccin Editore;.

Altre Informazioni

Agli studenti, a supporto della didattica, vengono forniti: la sintesi dei principali argomenti;le domande e risposte di fine capitolo; animazioni, anche in 3D, che ricreano le azioni e i processi delle strutture più complesse; esempi di test di esami.

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy