Mag 132020
 

Si informano gli studenti che a causa della attuale situazione emergenziale gli studenti che dovessero iniziare il lavoro di tesi potranno concordare col relatore una della seguenti opzioni:

  • attendere fino al momento della definitiva ripresa delle attività sperimentali per iniziare a svolgere il lavoro di tesi in laboratorio nel rispetto di tutte le prescrizioni di Ateneo.

oppure

  • iniziare immediatamente il lavoro di tesi “sperimentale” in modalità “compilativo”/metanalisi.

In deroga all’art. 22 del Regolamento didattico del Corso di Studio in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, sino al perdurare dello stato emergenziale, le tesi di laurea di tipo “compilativo”/metanalisi saranno considerate ai fini del calcolo del voto di laurea alla stregua delle tesi sperimentali.

 

Per coloro che avessero già iniziato il lavoro sperimentale finalizzato alla tesi di laurea prima del lockdown la situazione è la seguente:

  • se alla data del 5 marzo il lavoro di tesi era stato portato avanti sino ad almeno il 50-60% del progetto iniziale potrà essere considerato ultimato.
  • se alla data del 5 marzo il lavoro di tesi era stato portato avanti in percentuale inferiore al 50-60% potrà essere integrato con un lavoro di metanalisi.

Sarà compito del Relatore di tesi valutare se possa essere applicata un’opzione o l’altra.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar