Programmi

 

LS/0077 - FILOLOGIA GERMANICA - CORSO AVANZATO

Anno Accademico ​2016/2017

Docente
MARIA ELENA ​RUGGERINI (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento




Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[32/15] ​ ​LINGUE E LETTERATURE MODERNE EUROPEE E AMERICANE [15/10 - Ord. 2015] ​ ​LINGUE, LETTERATURE E CULTURE630
Obiettivi

Corso avanzato


Al termine del corso (6 CFU), gli studenti dovranno possedere una solida base di competenze linguistiche, glottologiche, filologiche relativamente alle lingue germaniche antiche; dovranno avere conoscenza delle principali problematiche relative alla medievistica germanica e ai documenti letterari medievali nelle loro varietà linguistiche, di genere, metrico-stilistiche e anche come strumento di comprensione dei fenomeni socio-culturali connessi all'area linguistica di specializzazione, in una prospettiva diacronica. Inoltre, gli studenti dovranno avere appreso gli strumenti metodologici, critici e teorici funzionali allo studio dei testi letterari medievali, nonché essere in grado di consultare la bibliografia specifica della materia, anche in lingua inglese, e saperne riferire.

Prerequisiti

Costituisce prerequisito per sostenere l’esame l’avere già sostenuto un esame di Filologia germanica nel Corso di laurea magistrale.

Contenuti

Programma/contenuti del corso

1.La lingua del poema Beowulf: formularità e innovazione
2. Lettura, traduzione e commento di passi scelti del Beowulf
3. Traduzioni d’autore: le traduzione del Beowulf di Ludovica Koch e di Seamus Heaney.

Metodi Didattici

Il Corso verrà svolto attraverso lezioni frontali e seminari dedicati alla traduzione di testi inglesi antichi. Inoltre, verranno proposte una serie di esercitazioni nel corso delle quali verranno commentati studi critici (in lingua inglese) relativi agli argomenti trattati nel Corso.

Verifica dell'apprendimento

La valutazione finale si svolgerà sotto forma di esame orale. Nel corso del colloquio, gli studenti dovranno sapere applicare i principi dell'indagine linguistico-filologica ai testi esaminati durante il corso, nonché saperli collocare nel loro contesto storico-culturale. Inoltre, è richiesta allo studente la capacità di leggere e riferire il contenuto di studi critici; si richiede anche la capacità di consultatare studi critici redatti in lingua inglese. Le questioni critico-letterarie dovranno essere collocate in una prospettiva diacronica e comparata.
La parte centrale dell’esame verterà sulla verifica della capacità dello studente di tradurre passi del testo inglese antico esaminato durante il corso e di offrirne un commento linguistico, stilistico e filologico-letterario, sul modello dell’analisi svolta durante le lezioni. Nella discussione sul passo scelto verranno poste domande relative alla grammatica dell’inglese antico (fonetica e morfologia), nonché alla storia letteraria dell’Inghilterra anglosassone e ai suoi contatti con la lingua e la cultura antico-nordiche.
Nella valutazione finale inciderà in maniera significativa la capacità di tradurre e commentare il passo scelto, nonché di difendere le scelte traduttive operate.
L’esame avrà una durata di circa 30 minuti.

Testi

Bibliografia di riferimento

– G. Brunetti, Beowulf, Carocci editore, 2003.
- Seamus Heaney, Beowulf, a cura di M. Bacigalupo, Fazi 2002.
– G. Manganella, L’anglosassone e il sassone antico, Liguori, Napoli, 1976, pp. 19-162 (o altra grammatica dell’inglese antico: P. S. Baker, Introduction to Old English, Blackwell, Oxford, 2005. Il testo integrale è disponibile in rete all’indirizzo http://www.wmich.edu/medieval/resources/IOE/index.html. OPPURE: Giulia Mazzuoli Porru, Manuale di inglese antico, Giardini, Pisa, 1992².
– Amodio, Mark C. The Anglo-Saxon Literature Handbook, Oxford, WileyBlackwell, 2014, pp. 4-32; 99-104; 276-299.
– Seamus Heaney, Beowulf: A New Verse Translation (2000) Introduzione e passi scelti.
Altro materiale bibliografico verrà fornito durante le lezioni o segnalato in quella sede.

Altre Informazioni

Il Corso sarà caricato sulla piattaforma Moodle2, alla quale gli studenti sono tenuti a iscriversi all’inizio dell’anno accademico. Ciò consentirà di utilizzare la piattaforma per la condivisione di materiale didattico e per l'invio di comunicazioni relative alle lezioni, alle esercitazioni e ad altre attività seminariali collegate alla disciplina.
Per informazioni, la docente può essere contattata anche via mail: meruggerini@libero.it

Indicazioni sul ricevimento-studenti

Il ricevimento-studenti viene svolto durante uno dei giorni di lezione, nello studio della Docente (II Piano, stanza 24). Il giorno e l’orario vengono comunicati all’inizio dell’anno sulla pagina personale ufficiale della docente: http://people.unica.it/mariaelenaruggerini/author/ruggerini/, con aggiornamenti settimanali nel caso in cui, per sopraggiunti impegni didattici o istituzionali, si renda necessario uno spostamento rispetto all’orario stabilito.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar