Programmi

 

32/15/072 - GLOTTOLOGIA

Anno Accademico ​2016/2017

Docente
GIULIO ​PAULIS (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento




Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[32/15] ​ ​LINGUE E LETTERATURE MODERNE EUROPEE E AMERICANE [15/10 - Ord. 2015] ​ ​LINGUE, LETTERATURE E CULTURE630
Obiettivi

Al termine del corso lo studente: - è in grado di descrivere e analizzare criticamente i metodi della linguistica storico-comparativa e della ricostruzione di una protolingua con riferimento alla famiglia indoeuropea; - conosce gli strumenti teorici della linguistica storica come sono andati precisandosi nel tempo nel campo dell’indoeuropeistica; - sa ricostruire dinamiche e forme dei processi di contatto linguistico-culturale nell’ambito delle lingue indoeuropee; - ha la capacità di cogliere le relazioni interdisciplinari della glottologia indoeuropea con la filologia e le scienze storico-archeologiche; - conosce le potenzialità applicative degli strumenti teorici e metodologici elaborati dalla disciplina ai fini di una conoscenza criticamente fondata della storia delle singole lingue indoeuropee ed è in grado di estendere il metodo anche ad altre realtà linguistiche; - è in grado di comunicare in modo chiaro le conoscenze apprese in ragione degli interlocutori ai quali si rivolge.

Prerequisiti

È richiesta la conoscenza dei fondamenti della linguistica generale e delle istituzioni di linguistica storica.

Contenuti

Profilo storico della linguistica indoeuropea. Dall’indoeuropeo alle lingue storiche. Elementi di grammatica comparata indoeuropea, con particolare riferimento al sistema fonologico. Il preindoeuropeo e i limiti della ricostruzione profonda.

Metodi Didattici

Lezioni frontali, la cui frequenza è resa necessaria dal carattere della disciplina.

Verifica dell'apprendimento

Prova orale, volta ad accertare sia il livello di conoscenza complessivamente raggiunto in merito alle tematiche del corso, sia la capacità critico-metodologica nell’analisi degli argomenti trattati. Saranno valutate anche la capacità di istituire collegamenti tra i vari argomenti del programma e la padronanza espressiva, con riferimento al metalinguaggio della disciplina.

Testi

M. Morani, Lineamenti di linguistica indeuropea, Aracne, Roma 2007 (le parti oggetto di trattazione sono comprese nelle pagine 1-118).
W. P. Lehmann, La linguistica indoeuropea, il Mulino, Bologna 1999 (le parti oggetto di trattazione sono contenute nei capp. I-VI, pp. 1-214).

Altre Informazioni

Ricevimento studenti
Martedì ore 10.30-12.30

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar