Programmi

 

LS/0044 - MEDIAZIONE ORALE LINGUA TEDESCA

Anno Accademico ​2018/2019

Docente
GUDRUN ​BUKIES (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
 ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[32/19] ​ ​LINGUE E CULTURE PER LA MEDIAZIONE LINGUISTICA [19/00 - Ord. 2011] ​ ​PERCORSO COMUNE945
Obiettivi

Il corso di Mediazione orale lingua tedesca permetterà agli studenti di acquisire le seguenti competenze attraverso una combinazione di moduli insegnati nonché di attività di ricerca individuali, in particolare nel campo del contatto inter-linguistico tra l'italiano e il tedesco:
- la capacità di utilizzare le tecniche della mediazione linguistica orale e dell'interpretazione (nelle lingue italiano e tedesco) in diversi ambiti professionali;
- l’approfondimento delle strutture linguistiche e comunicative del tedesco a livello B1 / B2 del QCER;
- il comportamento (o meglio la comunicazione) non verbale adeguato/a alla mediazione linguistica tra l'italiano e il tedesco.

Prerequisiti

Per sostenere l’esame di Mediazione orale lingua tedesca è necessario aver superato tutte le prove di Lingua tedesca del primo e del secondo anno.

Contenuti

Il corso tratterà diversi argomenti nel contesto interculturale tra l’italiano e il tedesco, e fornirà delle conoscenze legate all'uso di linguaggi settoriali come per es. l'economia, il commercio e il turismo.

Metodi Didattici

Le lezioni in aula sono progettate per fornire le basi teoriche e meta-linguistiche relative alla mediazione linguistica tra il tedesco e l'italiano. Questi moduli saranno accompagnati da attività di ricerca individuali e simulazioni di conversazioni, interviste, incontri e presentazioni in diversi contesti comunicativi, al fine di praticare la mediazione linguistica in tedesco.

Verifica dell'apprendimento

Prova orale. I criteri di attribuzione del voto finale sono i seguenti:
- doti espressive ed efficacia comunicativa
- capacità di saper mediare tra le due lingue tedesco e italiano
- conoscenza di strutture grammaticali del tedesco pari al livello B1/B2 e correttezza sintattica
- utilizzo di un vocabolario ricco ed adeguato ai diversi contesti e alle situazioni comunicative
- uso di una terminologia appropriata, anche di carattere tecnico settoriale
- comportamento non verbale: Lo studente dovrà comportarsi in modo adeguato, con riferimento al compito della mediazione linguistica da e verso il tedesco.

Testi

Testi e monografie sul linguaggio parlato, sulla mediazione linguistica e sull'interpretazione (elenco provvisorio, la bibliografia completa verrà indicata in prossimità dell'inizio delle lezioni):
Bukies, G., 2018, Dolmetschen Deutsch-Italienisch. Eine Einführung. Berlin. Frank&Timme.
Fiehler R. (et al.), 2004, Eigenschaften gesprochener Sprache. Tübingen, Gunter Narr.
Kadric M; Kaindl K. (ed.), 2016, Berufsziel Übersetzen und Dolmetschen. Tübingen, A. Francke.
Mack G. & Russo M. (a cura di), 2005, Interpretazione di trattativa: la mediazione linguistico-culturale nel contesto formativo e professionale. Milano, Hoepli.
Snell-Hornby M. (et al.) ( eds), 2015, 2nd ed., Handbuch Translation. Tübingen, Stauffenburg.

Altre Informazioni

Durante il Corso sarà possibile scaricare dei file (testi e ulteriori materiali di supporto alla didattica) dal seguente link: http://people.unica.it/gudrunbukies/didattica/materiale-didattico/

In considerazione dell'impostazione di carattere teorico e pratico delle lezioni, la frequenza al corso è fortemente consigliata.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar