Programmi

 

32/19/030B - LINGUA SPAGNOLA 2 (Lingua B)

Anno Accademico ​2018/2019

Docente
SIMONA MARIA ​COCCO (Tit.)
Periodo
Annuale ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
SPAGNOLO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[32/19] ​ ​LINGUE E CULTURE PER LA MEDIAZIONE LINGUISTICA [19/00 - Ord. 2011] ​ ​PERCORSO COMUNE9111
Obiettivi

Il corso mira ad approfondire e ampliare conoscenze e competenze linguistiche e metalinguistiche relative alla lingua e alla cultura spagnola. In particolare:

CONOSCENZA E COMPRENSIONE

Gli studenti svilupperanno competenze comunicative corrispondenti al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento, sia per quanto riguarda la capacità di comprensione orale e scritta sia per quanto riguarda la capacità di produzione orale e scritta. Cfr. (IT: http://people.unica.it/simonamariacocco/files/2017/05/dalframeworkeuropeo.pdf, ES: http://people.unica.it/simonamariacocco/files/2017/05/cvc_mer_esp.pdf).
Dal punto di vista metalinguistico acquisiranno e approfondiranno conoscenze relative alla morfologia e alla sintassi della lingua spagnola. Inoltre acquisiranno nozioni e competenze relative alla linguistica del testo, e apprenderanno come applicarle all'analisi di diverse tipologie di testi specialistici, in particolare dello spagnolo del turismo.

CAPACITA’ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
-gli studenti saranno in grado di comprendere e descrivere gli aspetti metalinguistici studiati durante il corso e applicarli all’analisi di testi specialistici;

- saranno in grado, nell’ambito di quanto previsto per il livello B2 del QCER, di interagire in lingua spagnola e applicare quanto appreso durante il corso in diversi contesti comunicativi;

Approfondiranno inoltre la conoscenza di strumenti standard e tecnologici per lo studio della lingua spagnola (dizionari tradizionale e digitali, piattaforme digitali e programmi per lo studio della lingua, in particolare la sintassi, corpora linguistici specialistici).

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
- saranno in grado di selezionare, tra le nozioni teoriche apprese, quelle più adeguate da applicare all'analisi di diversi testi specialistici
-saranno in grado di formulare una propria valutazione dei contesti e selezionare, tra quanto appreso, le forme comunicative più adatte


ABILITÀ NELLA COMUNICAZIONE
-sapranno discutere e presentare gli aspetti metalinguistici relativi alla lingua spagnola affrontati durante il corso
-sapranno comunicare in maniera efficace informazioni e idee in maniera adeguata al livello B2 del QCER


CAPACITÀ DI APPRENDERE
-stimolare le capacità di apprendimento anche autonomo ai fini di un continuo aggiornamento nell’ambito della conoscenza linguistica e metalinguistica della lingua e della cultura spagnola

Prerequisiti

È richiesta una competenza di livello A2/B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento (QCER) consultabile sulla pagina del docente
in italiano http://people.unica.it/simonamariacocco/files/2017/05/dalframeworkeuropeo.pdf,
in spagnolo
http://people.unica.it/simonamariacocco/files/2017/05/cvc_mer_esp.pdf).

Propedeuticità: è necessario aver superato l’esame di Lingua spagnola 1

Contenuti

THEORETICAL PART –.

I. Morfosintáxis
Oración simple, categorías y funciones
Grupo nominal, verbal, adjetival, adverbial
Oración y enunciado
Clasificación, tipos de oraciones
Sujeto, predicado, complemento directo, indirecto
Oraciones coordinadas y las oraciones subordinadas

II. Lingüística textual
Funciones del texto (representativa o asertiva, informativa, prescriptiva, persuasiva, comisiva, fática, expresiva).
Propiedades del texto (coherencia, cohesión, adecuación).
Tipología textual (t. descriptivos, expositivos, argumentativos, normativos e instructivos).
Principales rasgos lingüísticos y textuales del lenguaje turístico.

PRACTICAL PART
I. Ortografía
Profundizar el estudio de la ortografía.

II. Gramática

http://people.unica.it/simonamariacocco/files/2013/10/Lsp2_II-gramática.docx

III. Contenidos funcionales
Hablar del pasado. Situar una acción anterior a otra en el pasado.Narrar una historia o anécdota. Hablar de trayectorias vitales
Convencer, captar la atención y animar a la acción. Persuadir
Dar instrucciones, consejos, órdenes, recomendaciones y soluciones. Pedir y conceder permiso. Ofrecer algo
Expresar deseos
Reaccionar ante una información: responder con seguridad, negar/afirmar con decisión, responder con seguridad
Expresar probabilidad en el presente, en el pasado y en el futuro
Expresar extrañeza, preocupación, acuerdo y desacuerdo en un registro formal o informal
Preguntar e indicar la existencia de algo o de alguien
Valorar y opinar. Argumentar una opinión. Destacar o dar importancia a algo
Describir y definir. Identificar objetos, lugares personas y dar información sobre si sabe algo o se conoce algo/ a alguien
Relacionar dos momentos en el tiempo. Expresar el momento en el que ocurre una acción.
Exponer. Explicar el motivo o la causa de la acción. Explicar la verdadera causa de algo negando otra explicación.
Justificar una opinión negando otra anterior. Dar explicaciones o disculparse por algo
Expresar fastidio, resignación y conformidad. Quejarse, tranquilizar y consolar a alguien. Expresar sorpresa, incredulidad e indiferencia
Expresar consecuencia y finalidad
Presentar una reclamación por escrito (carta formal)
Argumentar. Dar una opinión argumentando a favor o en contra por escrito y oralmente.
Expresar deseo, extrañeza y gratitud. Felicitar y disculparse.
Ofrecer ayuda, un servicio o una idea. Rechazar una invitación o un ofrecimiento
Expresar acuerdo, acuerdo parcial y desacuerdo en un registro formal e informal
Pedir o exigir formalmente
Contrastar la realidad y emitir juicios de valor
El discurso referido en pasado. Reproducir una conversación. Transmitir y resumir una información
Expresar hipótesis en el pasado. Expresar condiciones posibles y poco probables en el presente y en el futuro. Expresar condiciones irreales en el pasado
Valorar acciones, estados, objetos y hechos. Juzgar.
Hacer comparaciones o establecer diferencias
Describir a través de comparaciones imaginarias
Hablar sobre los demás, expresar indiferencia o desentendimiento.
Aclarar, matizar una opinión. Expresar una opinión con mayor o menor implicación.
Destacar aspectos del carácter
Expresar sentimientos, gustos, emociones
Hablar de olores y sabores
Contrastar opiniones. Opinar teniendo en cuenta si la información es conocida o desconocida para el interlocutor. Intentar convencer a alguien. Dar la razón a alguien.
Dar instrucciones para llevar a cabo una reclamación
Reclamar, expresar indignación, rechazar una propuesta amablemente, expresar finalidad

IV. Vocabulario
Unidades 13 a 24 del texto Viva el vocabulario

V. Cultura
Secciones C y D del texto Una vuelta por la cultura hispana

Metodi Didattici

Il corso (111 ore) prevede una parte teorica (linguistica) di 20 ore di lezione frontale con la docente e una parte di esercitazioni con tutor esperti linguistici (Lettorato, 91 ore).

Sia per le lezioni frontali con il docente sia per le esercitazioni con i lettori ci si avvarrà della piattaforma Moodle per fornire materiali supplementari e multimediali nonché materiali utili alla preparazione degli esami. Durante le lezioni frontali si utilizzeranno delle slide che saranno poi messe a disposizione su Moodle:
http://moodle.unica.it/course/search.php?search=lingua+spagnola

Verifica dell'apprendimento

La valutazione consiste in una prova scritta (lettorato) e in una prova orale, in lingua spagnola da sostenere nella stessa sessione d’esame o nella successiva. Consta di due parti inseparabili:
1) colloquio di lettorato 2) prova di linguistica.

In relazione agli obiettivi formativi, la valutazione viene operata come segue:

-le competenze comunicative e la conoscenza della cultura spagnola verranno testate tramite la prova scritta di lettorato, che consiste in un dettato per valutare la competenza ortografica; un questionario per valutare le competenze acquisite relative a grammatica, vocabolario e strutture e funzioni linguistiche; una prova di stesura di un tema scritto; il colloquio di lettorato, che valuta le competenze comunicative orali, la capacità di esprimersi in lingua spagnola in maniera adeguata al livello B2 del QCER, e la conoscenza della cultura spagnola. Il colloquio consiste in domande aperte su un breve testo di cultura tratto dal testo di riferimento (Pierozzi);

-le competenze acquisite in relazione alla conoscenza metalinguistica della lingua spagnola verranno testate dalla prova orale di linguistica che consiste in domande aperte sui temi trattati a lezione e domande sulla bibliografia di riferimento.

-la capacità di applicare le nozioni teoriche acquisite verrà testata tramite la prova orale di linguistica, nella quale gli studenti dovranno dimostrare, rispondendo a domande aperte, di aver acquisito adeguate conoscenze dei temi del corso. Dovranno, inoltre, essere in grado di applicare quanto appreso per analizzare un testo specialistico, da un punto di vista morfosintattico e testuale, nonché di riconoscere e descrivere le principali tipologie testuali e le relative caratteristiche del linguaggio turistico.

-la capacità di apprendimento autonomo e la capacità di approfondimento verrà valutata anche tramite la consultazione del portfolio che ciascun studente dovrà redigere. Il portfolio dovrà contenere la rielaborazione degli appunti presi a lezione e durante le esercitazioni, integrati con materiali provenienti dalla bibliografia di riferimento o altre fonti sia tradizionali che digitali.

Criteri di assegnazione del voto:
Il voto viene espresso in trentesimi. Per poter accedere alla prova orale è necessario aver raggiunto la sufficienza (voto minimo di 18/30) nello scritto di lettorato e successivamente nell'esame orale (colloquio di lettorato + linguistica). Il voto massimo di 30/30 e lode verrà attribuito a chi dimostrerà una eccellente conoscenza del programma svolto, proprietà di linguaggio e capacità di analisi autonoma.

Per gli studenti con almeno il 70% di presenze, il riscontro del grado di apprendimento verrà effettuato anche tramite prove in itinere scritte e relative ad alcune parti del programma sia per la parte relativa al lettorato sia per la parte di linguistica.
Per il lettorato si terrà una prova in itinere alla fine del primo semestre. Gli studenti che la abbiano superata potranno svolgere al primo appello della sessione estiva una prova relativa al solo programma del secondo semestre. Non è possibile "congelare" i risultati della prova in itinere. Tutti gli altri studenti verranno testati sull'intero programma.

Un punto aggiuntivo potrà essere attribuito a chi presenterà il proprio portfolio relativo alle lezioni e alle esercitazioni durante la prova orale di linguistica.

Gli studenti in possesso di certificato DELE (a partire dal Livello B2) possono presentarlo in sostituzione delle sole prove di lettorato. Il certificato DELE può essere utilizzato una sola volta nel triennio.

Gli studenti non frequentanti dovranno preparare l'intero programma, con particolare attenzione al materiale bibliografico, inclusi i materiali messi a disposizione sulla pagina Moodle del corso.
Per eventuali chiarimenti scrivere a simona.cocco@unica.it

Testi

LINGUISTICA
Hualde J.I et alii. (2010), Introducción a la Lingüística Hispánica, Cambridge University Press, New York, cap. 4;
Gómez Torrego, L., Análisis sintáctico. Teoría y práctica, SM Hoepli, Milano.
Calvi M.V. et alii (2009), Las lenguas de especialidad en español, Carocci, Roma, capp. 3, 9.
San Vicente F. (Dir. y Coord.), (2013), GREIT III, Gramática de referencia de español para italófonos. Oración, discurso y léxico, CLUEB, Salamanca, cap. XXXII.

LETTORATO
FRANCISCO ROSALES VARO, TERESA MORENO, ANA MARTÍNEZ LARA, PILAR SALAMANCA, KRIS BUYSE, MATILDE MARTÍNEZ, NÚRIA MURILLO, PABLO GARRIDO CAMPUS SUR A1 + B1 Libro del alumno y Cuaderno de ejercicios. Ed. DIFUSIÓN. (Unidades 14 a18)
ISBN Libro del alumno: 9788416347797
ISBN Libro de ejercicios: 9788416347995
J.R. RODRÍGUEZ. L. PÉREZ DE LA FUENTE META ELE FINAL 2 Libro del alumno y Cuaderno de ejercicios. Ed. EDELSA (Unidades 1 a 8)
ISBN Libro del alumno: 9788477117667
ISBN Cuaderno de ejercicios: 9788477117674
Mª DEL CARMEN SAN ANDRÉS MONJAS, VICENTE BELLVER ROSES. Viva el vocabulario Editorial en-Clave Ele (Unidades 13 a 24)
L. PIEROZZI, Una vuelta por la cultura hispana, Ed. Zanichelli (secciones C y D)
ARAGONÉS, L, Gramática de uso del español. Teoría y práctica (B1-B2) Hoepli-Sm

Dizionari consigliati
- AA.VV. (2004), Herder, Italiano-spagnolo, Spagnolo-italiano, Ed. Herder, Barcelona.
- Tam L., (1997) Dizionario spagnolo-italiano, italiano-español. Milano: Hoepli (online)
- AA. VV. (2008) Grande dizionario tecnico spagnolo-italiano/italiano-spagnolo, Hoepli, Milano,
- RAE: Banco de datos (CREA). Corpus de referencia del español actual (online)
- RAE: Diccionario Panhispánico de dudas (online)
- RAE: Diccionario de la Real Academia Española (online)
- Moliner M., Diccionario de uso del español, Gredos, Madrid.

Durante il corso verranno date indicazioni in merito a materiali digitali da poter utilizzare sia per approfondire i contenuti delle lezioni sia di quelli delle esercitazioni.

Si veda anche la pagina "Risorse digitali per la lingua spagnola": http://people.unica.it/simonamariacocco/didattica

Altre Informazioni

Il docente titolare dell'insegnamento è la prof.ssa Simona Cocco (http://people.unica.it/simonamariacocco; simona.cocco@unica.it).

I tutor esperti linguistici sono il dott. Stefano Pau (http://people.unica.it/stefanopau) e il dott. Héctor Ríos Santana (http://people.unica.it/hectorrubenriossantana).

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar