Programmi

 

LS/0143 - CINEMA E STORIA

Anno Accademico ​2021/2022

Docente
STEFANO ​PISU (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[32/17] ​ ​LINGUE E COMUNICAZIONE [17/00 - Ord. 2019] ​ ​PERCORSO COMUNE630
Obiettivi

L’obbiettivo generale del corso è introdurre gli studenti alla conoscenza delle principali questioni metodologiche e interpretative sul cinema quale fonte per lo studio della storia del XX secolo. Una specifica attenzione sarà riservata alla cosiddetta “Guerra fredda cinematografica” in un’ottica sia di scontro bipolare fra gli Stati Uniti d’America e l’Unione Sovietica tramite il cinema, sia di confronto globale tramite l’industria filmica internazionale nel secondo cinquantennio del 900. Si intende inoltre fornire agli studenti gli strumenti analitici e le competenze storiografiche minime per la comprensione delle interconnessioni fra la storia del cinema e la più generale storia dell’età contemporanea in una prospettiva transnazionale. Gli studenti, infine, saranno in grado di analizzare criticamente i film dal punto di vista del loro ruolo nel più generale antagonismo politico-ideologico, economico-industriale e socioculturale fra Est e Ovest durante la Guerra fredda

Prerequisiti

Per poter seguire con profitto il corso si auspica che gli studenti abbiano una conoscenza delle principali dinamiche della storia del XX secolo, in particolare della storia della Guerra fredda

Contenuti

Il cinema come fonte per lo studio della storia del XX secolo: temi, fonti, approcci; La cultura nella storia della Guerra fredda; l’industria cinematografica americana e sovietica durante la Guerra fredda; visione e analisi di una serie di film americani e sovietici; Oltre il bipolarismo cinematografico: il cinema nella Guerra fredda globale: l’Italia alle origini della Guerra fredda cinematografica; l’Asia al centro della Guerra fredda cinematografica.

Metodi Didattici

La didattica consisterà in lezioni frontali in presenza, compatibilmente con lo sviluppo dell’emergenza sanitaria. E’ prevista la visione, completa o parziale, dei film oggetto del programma

Verifica dell'apprendimento

La verifica dell’apprendimento da parte degli studenti sarà effettuata tramite un colloquio orale.
Il punteggio della prova d’esame è attribuito mediante un voto in trentesimi.
Il colloquio si baserà su domande relative ai testi di riferimento riportati sotto e sulla capacità di esaminare criticamente i film presi in analisi durante il corso.
Sulla base delle risposte fornite dalla/dal candidata/o, il giudizio finale sarà così formulato: sufficiente (18-23), discreto (24-26), buono (27-28-29), ottimo (30-30 e lode). Per superare l’esame il/la candidato/a dovrà dimostrare una sufficiente conoscenza degli argomenti base del corso e essere in grado di esporre criticamente e collocare storicamente i temi trattati.
Per conseguire un punteggio ottimo il/la candidato/a deve dimostrare di aver acquisito una conoscenza eccellente di tutti gli argomenti trattati durante il corso, unitamente a una chiarezza espositiva e una appropriata proprietà di linguaggio.

Testi

Tony Shaw, Denise J. Youngblood, Cinematic Cold War: The American and Soviet Struggle for Hearts and Minds, University Press of Kansas, Lawrence 2010.

Stefano Pisu, Francesco Pitassio, Maurizio Zinni (a cura di), Ripensare la Guerra fredda cinematografica. Lo scontro globale per i cuori e le menti, numero monografico di "Cinema e Storia. Rivista di studi interdisciplinari", Rubbettino 2021

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy