Programmi

 

LS/0140 - LINGUAGGI MUSICALI

Anno Accademico ​2021/2022

Docente
MARCO ​COSCI (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[32/17] ​ ​LINGUE E COMUNICAZIONE [17/00 - Ord. 2019] ​ ​PERCORSO COMUNE630
Obiettivi

1. Conoscenza e capacità di comprensione

Al termine del corso la studentessa/lo studente conoscerà i principali elementi che caratterizzano i linguaggi musicali in una prospettiva globale.

2. Conoscenza e capacità di comprensione applicate

Al termine del corso la studentessa/lo studente sarà in grado di individuare all’ascolto gli elementi caratterizzanti di base di un brano musicale, comprendere le funzioni dei linguaggi musicali nei diversi contesti sociali e le modalità di fruizione nel panorama contemporaneo.

3. Autonomia di giudizio

Al termine del corso la studentessa/lo studente saprà formulare giudizi su musiche di natura differente e sarà in grado di contestualizzarle in prospettiva storica e culturale.

4. Abilità comunicative

Al termine del corso la studentessa/lo studente saprà utilizzare in maniera appropriata la terminologia tecnica di base per descrivere un brano musicale e sarà in grado di elaborare riflessioni in proposito in forma orale e in forma scritta.

5. Capacità di apprendere

Al termine del corso la studentessa/lo studente sarà in grado di consultare fonti, documenti e risorse web, in modo da mantenersi costantemente aggiornata/o sulle competenze acquisite anche in previsione degli eventuali percorsi di formazione ulteriore.

Prerequisiti

Nessun prerequisito oltre alla normale formazione storico-letteraria garantita dalla scuola secondaria superiore. Conoscenze, abilità e competenze musicali pregresse sono utili ma non indispensabili.

Contenuti

Il corso offre una prima introduzione ai diversi linguaggi musicali in una prospettiva globale. Saranno pertanto presi in esame e discussi materiali sonori legati tanto ai repertori della musica d’arte occidentale, quanto alla popular music, al jazz e alla musica per film. Attraverso l’esame di casi significativi della produzione musicale e audio-visiva, il corso fornirà gli strumenti di orientamento per un ascolto consapevole, volto a riconoscere e a descrivere, utilizzando un linguaggio appropriato, un determinato brano musicale e comprenderne le diverse finalità comunicative. Pertanto si presenteranno i principali elementi delle cosiddette “grammatica” e “sintassi” della musica: melodia, ritmo, scale, generi e forme. Si approfondiranno inoltre questioni cruciali al centro del recente dibattito musicologico, mettendo a fuoco l’importanza delle trasformazioni tecnologiche a livello produttivo e ricettivo.

Metodi Didattici

Lezioni frontali corredate dall’ascolto e analisi di esempi audio e audio-video. Per venire incontro a esigenze didattiche specifiche connesse alla situazione epidemiologica, è prevista la possibilità di seguire le lezioni in diretta streaming.

Verifica dell'apprendimento

La verifica dell’apprendimento avverrà mediante una prova scritta con domande a risposta chiusa e a risposta aperta, in cui si accerteranno le conoscenze degli argomenti affrontati durante il corso e della bibliografia assegnata. Nella risposte aperte della prova scritta la determinazione del punteggio tiene conto dei seguenti elementi: conoscenza dell’argomento e padronanza dei concetti e delle definizioni; chiarezza e proprietà d’espressione; capacità di sintesi ed elaborazione.

Testi

- Dispense fornite dal docente (pagina moodle).
- Jeff Todd Titon, Linda Fujie, David Locke, David P. McAllester, David B. Reck, John M. Schechter, Mark Slobin, R. Anderson Sutton, I mondi della musica. Le musiche del mondo, Bologna: Zanichelli, 2003, cap. 1.
- Nicholas Cook, Musica. Una breve introduzione, Torino: EDT, 2005, capp. 1-2.
- Stefano Zenni, I segreti del Jazz. Una guida all’ascolto, Viterbo: Stampa alternativa, 2007, cap. IV.
- Michel Chion, L’audiovisione. Suono e immagine nel cinema, Torino: Lindau, 2001, pp. 13-40.
- Kathryn Kalinak, Musica da film. Una breve introduzione, Torino: EDT, 2012, capp. 1-3.

Altre Informazioni

I materiali caricati dal docente sulla pagina moodle costituiscono parte integrante della bibliografia d'esame.

Si invitano gli studenti e le studentesse Erasmus a contattare il docente per eventuali chiarimenti sul programma e i testi di studio.

Per concordare un ricevimento o per qualsiasi altra questione scrivere a: marco.cosci@unica.it

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy