Programmi

 

32/17/030 - LINGUA SPAGNOLA 2

Anno Accademico ​2020/2021

Docente
MARIA CRISTINA ​SECCI (Tit.)
Periodo
Annuale ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[32/17] ​ ​LINGUE E COMUNICAZIONE [17/00 - Ord. 2013] ​ ​PERCORSO COMUNE660
Obiettivi

Questo programma si riferisce agli studenti del 3° anno

CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Il corso si prefigge di offrire adeguate conoscenze e competenze linguistico-comunicative (livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento) e metalinguistiche a livello orale e scritto, in una prospettiva morfologico-grammaticale, lessicale e pragmatica.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Lo studente dovrà avere la capacità di:
- di comunicare in lingua spagnola, a un livello B1 con riferimento al QCER, tenendo conto del contesto, dei partecipanti e dello scopo dell'evento comunicativo;
- comprendere e descrivere gli aspetti metalinguistici affrontati durante il corso e applicarli all’analisi del testo;

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
Lo studente saprà:
- interpretare i fenomeni linguistici e applicare opportunamente le conoscenze acquisite nell'analisi di brevi testi formulando giudizi autonomi anche in una prospettiva interculturale;
- motivare le proprie analisi di testi scritti e orali e mettere in atto opportune strategie comunicative.

ABILITÀ COMUNICATIVE
Lo studente sarà in grado di:
- interagire in lingua spagnola nelle situazioni comunicative previste dal livello B1 del QCER;
- comprendere testi e conversazioni in lingua spagnola;
- mettere in atto le competenze linguistiche e saper applicare una opportuna terminologia per descrivere i fenomeni della lingua spagnola analizzati durante il corso.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
Lo studente dovrà:
- ricorrere a fonti bibliografiche e risorse elettroniche per aumentare la propria competenza linguistica;
- avere capacità di autovalutazione sui contenuti e sulla propria competenza;
- consolidare la propria capacità di apprendimento individuale e in gruppo.

Prerequisiti

È obbligatorio il superamento il superamento di Lingua Spagnola 1 previsto nel piano di studio del Corso di Lingue e Comunicazione.

*Le uniche certificazione linguistiche esterne che consentono - presentandone copia - di convalidare la parte del corso di esercitazioni di lingua - in nessun caso la parte del programma teorico - sono gli attestati DELE (B1 fino a C2). Il certificato DELE può essere utilizzato una sola volta nel triennio.

Contenuti

Il corso è costituito da:
a) Modulo Docente “Linguaggio specialistico” con la docente titolare pari a 30 ore.
b) Esercitazioni Linguistiche “Lettorato” con lettori/esperti linguistici pari a 30 ore

LINGUAGGIO SPECIALISTICO
Il modulo “Linguaggio specialistico” consentirà di acquisire competenze relative ai linguaggi specialistici e allo spagnolo del turismo tramite un approccio sia teorico che pragmatico. Nello specifico:

Parte A
I. Las lenguas de especialidad en español:
Denominaciones; definiciones y características generales; La dimensión horizontal, el léxico y la terminología; La dimensión vertical: textos, funciones y niveles de especialización; Internacionalización e interculturalidad
II. El lenguaje del turismo:
Definición y origen del turismo; características del lenguaje del turismo; léxico y áreas temáticas (términos culturales; formación de palabras); rasgos morfosintácticos; recursos de implicación del interlocutor; la deixis temporal y espacial; géneros textuales (folletos y páginas web; catálogos de agencia; foros y blogs de viajeros); comentario de un programa de viaje

Parte B
I. El mercado turístico: características, evolución y estructura
II. Diferentes destinos, clientes diferentes
III. Transportes turísticos: aéreos, terrestres y acuáticos
IV. Alojamientos turísticos y restauración
V. Las agencias de viajes

LETTORATO (30 ore):Le esercitazioni con lettori/esperti linguistici consentiranno agli studenti di raggiungere le competenze linguistiche e comunicative adeguate al livello B1: comprendere espressioni frequenti e informazioni dettagliate in diversi ambiti della comunicazione scritta e orale; saper descrivere aspetti del proprio background e dell’ambiente circostante; essere in grado di produrre testi articolati relativi ad argomenti familiari o di interesse personale, di descrivere esperienze, avvenimenti e progetti; di esporre in modo articolato le proprie opinioni e di elaborare testi informativi secondo schemi proposti.

I. Ortografía
División silábica, acentuación
Nuevas normas ortográficas de la RAE

II. Gramática
Uso de relativos.
Adjetivos calificativos
Preposiciones.
P. Perfecto, Indefinido, Imperfecto, Pluscuamperfecto
Futuro imperfecto
Marcadores temporales
Presente histórico
Presente de Subjuntivo
Perífrasis de uso frecuente.
Verbos atributivos.
Verbos de movimiento, expresión, entendimiento, de reacción emotiva
Imperativo afirmativo y negativo (y combinación con pronombres)
Relativos, interrogativos y exclamativos

III. Funciones lingüísticas
Preguntar la opinión a otros y opinar.
Hablar de costumbres gastronómicas.
Hablar y preguntar sobre preferencias.
Relacionar momentos del pasado.
Situar una acción en el futuro
Ofrecer, pedir y preguntar por un servicio.
Dar instrucciones, aconsejar y sugerir
Escribir un correo electrónico

IV. Léxico
Gastronomía. Las comidas.
Educación y tecnología.
Medios de comunicación
El tiempo
Publicidad
Historia y política

Metodi Didattici

Sono previste le seguenti attività formative:
a) Per il modulo di linguistica (30 ore) con la docente titolare, lezioni frontali di tipo teorico ed esemplificativo con presentazioni in powerpoint. Il programma può prevedere la visione di brevi video, film o documentari relativi a questioni sociali, culturali e storiche legate al mondo di lingua spagnola.
b) Per il lettorato (30 ore) sono previste esercitazioni di lingua con lettori/esperti linguistici anche con l'utilizzo della piattaforma moodle.
La frequenza delle lezioni e delle esercitazioni non è obbligatoria ma fortemente raccomandata.
Sono previste prove in itinere esoneranti subordinate alla frequenza monitorata (lo studente dovrà assicurare almeno il 70% delle presenze attraverso firma da apporre a termine della lezione).
Per soddisfare esigenze didattiche specifiche connesse alla
situazione epidemiologica, è prevista la possibilità di lezioni in
diretta streaming o registrazioni delle stesse disponibili on-line.
Inoltre, le esercitazioni potranno essere svolte mediante forme di
interazione a distanza con i supporti informatici disponibili.

Verifica dell'apprendimento

La verifica dell’apprendimento prevede due prove di livello B1:
1) una “prova parziale scritta” (o “scritto”, da svolgersi in laboratorio e/o aula; se il numero degli iscritti lo renderà necessario, saranno stabiliti turni che verranno comunicati in prossimità della data d’esame sulla pagina della docente alla sezione “Annunci”)
2) una “prova orale finale” (o “colloquio”, da svolgersi in laboratorio e aula).

1. La “PROVA PARZIALE SCRITTA” (o “scritto”) si articola nei seguenti test:
a) Comprensione di lettura
Lettura e comprensione del testo con esercizi di varia natura a risposta multipla, semiaperta e a riempimento.
b) Lessico e grammatica
Test relativo al lessico e grammatica costituito da esercizi di varia natura a risposta multipla, semiaperta e a riempimento.
c) Espressione e interazione scritta
Produzione scritta con redazione di un testo di circa 200 parole su un tema trattato durante il corso delle esercitazioni.
d) Comprensione orale
Verifica la capacità dello studente di comprendere la lingua di parlanti madrelingua (spagnolo iberico e americano) a livello B1. Gli ambiti saranno sia di tipo generale che specialistico. Il test sarà costituito da esercizi di varia natura a risposta multipla, semiaperta e a riempimento.
e) Test di linguaggio specialistico
Verifica la conoscenza dei temi teorico-pratici trattati all’interno del modulo docente “Linguaggio specialistico” (Parte A). Il test sarà costituito da esercizi di varia natura a risposta multipla, semiaperta, a riempimento e/o aperta sulla base dei contenuti espressi in bibliografia.

Il punteggio minimo per superare la “Prova Parziale Scritta” è 18/30.

2. Alla “PROVA FINALE ORALE” (o “colloquio”) vengono ammessi solo gli studenti che hanno superato la “Prova Parziale Scritta”.
Il colloquio si svolgerà totalmente in lingua spagnola a partire dalle sezioni intitolate “Escala” e alle sezioni “Cultura” del libro di testo (Parte B del modulo “linguaggio specialistico”).
Durante il colloquio si terrà conto di:
a) Correttezza dell'espressione linguistica a livello fonetico, sintattico e semantico.
b) Conoscenza degli argomenti
c) Capacità di interazione con il docente.

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DEL VOTO FINALE
Il voto positivo della “Prova Parziale Scritta” farà media con il voto positivo ricevuto alla “Prova Finale Orale”.

Lo schema del calcolo della valutazione è consultabile alla sezione “Schema di valutazione Lingua spagnola 2 a.a. 2020-21” (https://people.unica.it/mariacristinasecci/files/2020/07/VALUTAZIONE-LS2-a.a.-2020-21.pdf) pubblicata nella sezione “Didattica” della pagina della docente: https://people.unica.it/mariacristinasecci/didattica/tesi/
Le prove scritte potranno essere sostituite da modalità di verifica differenti, come lavori individuali o di gruppo (tesine), colloqui orali, prove scritte a distanza mediante ausili informatici (moodle, Jitsi, etc.), o completamente eliminate nel caso delle verifiche intermedie.

Testi

BIBLIOGRAFIA LINGUAGGIO SPECIALISTICO

(Parte A) Calvi M.V. Bordonaba Zabalza C, Mapelli G., Santos López J (2009), Las lenguas de especialidad en español, Carocci, Roma, pp. 15-38 e 199-224

(Parte B) Florián Loreto, Profesionales del turismo (B1-B2), Editorial EnClave-ELE, ISBN: 9788416098156, pp 9-68.

Altri testi consigliati come supporto:
Calvi M.V. (2019) Géneros discursivos, diversidad cultural y traducción de textos turísticos, Altre Modernità n. 21 (2019)
https://riviste.unimi.it/index.php/AMonline/article/view/11633

Greco Orlando, Diccionario de Turismo, Valletta Ediciones, Buenos Aires 2015

BIBLIOGRAFIA LETTORATO:

Campus sur A1-B1 (libro del alumno + cuaderno de ejercicios), Editorial Difusión, 2017

Altri testi a supporto della didattica:
Laura Pierozzi, Una vuelta por la cultura hispana, Bologna, Zanichelli, 2015.
R. ALONSO RAYA, Gramática básica del estudiante de español, Ed. Difusión (capítulos referidos al contenido del programa)
ISBN 9788484437260

J. RODRÍGUEZ LÓPEZ, MªSol NUEDA GUZMÁN, Viva el vocabulario iniciación A1-B1, ed.enClaveELE
ISBN 9788496942028

Dizionari e grammatiche consigliati:
Odicino R., Campos C., Sánchez M.E. (2019), Gramática española, UTET

Arqués Rossend e Padoa Adriana (2019), Il grande dizionario di spagnolo, Zanichelli

Bosque Ignacio, REDES Diccionario combinatorio del español contemporáneo, Hoepli

Asociación de Academias de la lengua española, Diccionario de americanismos, Penguin Random House, 2015

Altre Informazioni

Gli studenti non frequentanti presentano questo stesso programma.

IMPORTANTE: Gli studenti che intendano seguire il corso e/o presentare l’esame di idoneità sono tenuti a leggere TUTTE le indicazioni e ad attenersi alle istruzioni (costantemente aggiornate) pubblicate nella sezione “Didattica” della pagina della docente: https://people.unica.it/mariacristinasecci/didattica/tesi/

Si segnala inoltre la sezione F.A.Q., costantemente aggiornata: https://people.unica.it/mariacristinasecci/didattica/

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar