Programmi

 

32/17/029 - LINGUA SPAGNOLA 1

Anno Accademico ​2020/2021

Docente
MARIA CRISTINA ​SECCI (Tit.)
Periodo
Annuale ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
SPAGNOLO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[32/17] ​ ​LINGUE E COMUNICAZIONE [17/00 - Ord. 2019] ​ ​PERCORSO COMUNE12120
Obiettivi

Questo programma si riferisce agli studenti del 2° anno

CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Il corso si prefigge di offrire adeguate conoscenze e competenze linguistico-comunicative te (livello A2/B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento) e metalinguistiche a livello orale e scritto, in una prospettiva morfologico-grammaticale, lessicale e pragmatica.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Lo studente dovrà avere la capacità di:
- di comunicare in lingua spagnola, a un livello A2/B1 con riferimento al QCER, tenendo conto del contesto, dei partecipanti e dello scopo dell'evento comunicativo;
- comprendere e descrivere gli aspetti metalinguistici affrontati durante il corso e applicarli all’analisi del testo.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
Lo studente saprà:
- interpretare i fenomeni linguistici e applicare opportunamente le conoscenze acquisite nell'analisi di brevi testi formulando giudizi autonomi anche in una prospettiva interculturale;
- motivare le proprie analisi di testi scritti e orali e mettere in atto opportune strategie comunicative.

ABILITÀ COMUNICATIVE
Lo studente sarà in grado di:
- interagire in lingua spagnola nelle situazioni comunicative previste dal livello A2/B1 del QCER;
- comprendere testi e conversazioni in lingua spagnola;
- mettere in atto le competenze linguistiche e saper applicare una opportuna terminologia per descrivere i fenomeni morfologici della lingua spagnola analizzati durante il corso.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
Lo studente dovrà:
- ricorrere a fonti bibliografiche e risorse elettroniche per aumentare la propria competenza linguistica;
- avere capacità di autovalutazione sui contenuti e sulla propria competenza;
- consolidare la propria capacità di apprendimento individuale e in gruppo.

Prerequisiti

È obbligatorio il superamento del Laboratorio di lingua spagnola (livello A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento) previsto nel piano di studio del Corso di Lingue e Comunicazione.

*Le uniche certificazione linguistiche esterne che consentono - presentandone copia - di convalidare la parte del corso di esercitazioni di lingua - in nessun caso la parte del programma teorico - sono gli attestati DELE (B1 fino a C2). Il certificato DELE può essere utilizzato una sola volta nel triennio.

Contenuti

Il corso è costituito da:
a) Modulo Docente (“Linguistica”) con la docente titolare pari a 30 ore.
b) Esercitazioni Linguistiche (“Lettorato”) con lettori/esperti linguistici pari a 90 ore

LINGUISTICA
Il modulo docente di “Linguistica” del corso consentirà di descrivere e classificare fenomeni relativi alla struttura interna delle parole, e alle classi di parole e altre caratteristiche anche su base contrastiva:

I. La estructura interna de las palabras:
palabra
morfemas
raiz
flexión
derivación
prefijos
sufijos
composición
parasíntesis
Clasificación de las palabras

II. Clases de palabras:
a) sustantivo
b) adjetivo
c) determinativos
d) pronombres
e) verbo

Il corso inoltre consentirà di acquisire competenze iniziali relative alle varianti dello spagnolo, agli americanismi e indigenismi.

LETTORATO
Le esercitazioni con lettori/esperti linguistici consentiranno agli studenti di raggiungere le competenze linguistiche e comunicative adeguate al livello A2/B1: comprendere espressioni frequenti e informazioni dettagliate in diversi ambiti della comunicazione scritta e orale; saper descrivere aspetti del proprio background e dell’ambiente circostante; essere in grado di produrre testi articolati relativi ad argomenti familiari o di interesse personale, di descrivere esperienze, avvenimenti e progetti; di esporre in modo articolato le proprie opinioni e di elaborare testi informativi secondo schemi proposti.

Il lettorato di 90 ore è diviso in due moduli:

I. Conversazione
Un modulo di 30 ore sarà dedicato a un approfondimento dei temi culturali nella modalità conversazione, col seguente programma:
A. España: p.1-10; 22-58
B. Hispanoamérica: p.118-130; 139-151; 155-161; 164-166; 175-179


II. Esercitazioni linguistiche di 60 ore, col seguente programma:
A. Ortografía
División silábica, acentuación
Nuevas normas ortográficas de la RAE

B. Gramática
Pronombres de O.D. y O.I.
Uso de relativos.
Preposiciones.
Uso Pretérito Perfecto, Indefinido, Imperfecto.
Marcadores temporales
Perífrasis verbales de uso frecuente.
Adjetivos calificativos
Expresiones de lugar
Usos de ser y estar.
Otros verbos atributivos.
Verbos de movimiento, expresión, entendimiento, de reacción emotiva
Presente histórico
Imperativo afirmativo y negativo (y combinación con pronombres)
Demostrativos
Futuro imperfecto
Subjuntivo
Condicional

C. Funciones lingüísticas
Expresar acuerdo y desacuerdo.
Proponer, aceptar y rechazar propuestas.
Reaccionar ante un hecho o información.
Preguntar la opinión a otros y opinar
Aconsejar y valorar
Describir el aspecto y el modo de ser de las personas..
Relacionar momentos del pasado.
Dar instrucciones, aconsejar y sugerir
Situar una acción en el futuro
Expresar deseos, necesidades, peticiones, reivindicaciones

D. Léxico
El cuerpo humano. Salud
La ropa.
Gastronomía. Las comidas.
Educación y tecnología.
El tiempo
Consumo y medio ambiente
Marketing y publicidad
Historia y política
Tradiciones

Metodi Didattici

Sono previste le seguenti attività formative:
a) Per il modulo di linguistica (30 ore) con la docente titolare, lezioni frontali di tipo teorico ed esemplificativo con presentazioni in powerpoint. Il programma può prevedere la visione di brevi video, film o documentari relativi a questioni sociali, culturali e storiche legate al mondo di lingua spagnola.
b) Per il lettorato (90 ore) sono previste esercitazioni di lingua con lettori/esperti linguistici anche con l'utilizzo della piattaforma moodle.
La frequenza delle lezioni e delle esercitazioni non è obbligatoria ma fortemente raccomandata.
Sono previste prove in itinere esoneranti subordinate alla frequenza monitorata (lo studente dovrà assicurare almeno il 70% delle presenze attraverso firma da apporre a termine della lezione).
Per soddisfare esigenze didattiche specifiche connesse alla
situazione epidemiologica, è prevista la possibilità di lezioni in
diretta streaming o registrazioni delle stesse disponibili on-line.
Inoltre, le esercitazioni potranno essere svolte mediante forme di
interazione a distanza con i supporti informatici disponibili.

Verifica dell'apprendimento

La verifica dell’apprendimento prevede due prove di livello A2/B1:
1) una “prova parziale scritta” (o “scritto”, da svolgersi in laboratorio e/o aula; se il numero degli iscritti lo renderà necessario, saranno stabiliti turni che verranno comunicati in prossimità della data d’esame sulla pagina della docente alla sezione “Annunci”)
2) una “prova orale finale” (o “colloquio”, da svolgersi in laboratorio e aula).

1. La “PROVA PARZIALE SCRITTA” (o “scritto”) si articola nei seguenti test:
a) Comprensione di lettura
Lettura e comprensione del testo con esercizi di varia natura a risposta multipla, semiaperta e a riempimento.
b) Lessico e grammatica
Test relativo al lessico e grammatica costituito da esercizi di varia natura a risposta multipla, semiaperta e a riempimento.
c) Espressione e interazione scritta
Produzione scritta con redazione di un testo di circa 150 parole su un tema trattato durante il corso delle esercitazioni.
d) Comprensione orale
Verifica la capacità dello studente di comprendere la lingua di parlanti madrelingua (spagnolo iberico e americano) a livello A2/B1. Gli ambiti saranno sia di tipo generale che specialistico. Il test sarà costituito da esercizi di varia natura a risposta multipla, semiaperta e a riempimento.
e) Test di linguistica
Verifica la conoscenza dei temi teorico-pratici trattati all’interno del “Modulo docente – Linguistica”. Particolare rilievo verrà dato all’analisi morfologica. Il test sarà costituito da esercizi di varia natura a risposta multipla, semiaperta, a riempimento e/o aperta sulla base dei contenuti espressi in bibliografia (incluso gli esercizi di ripasso).

Il punteggio minimo per superare la “Prova Parziale Scritta” è 18/30.

2. Alla “PROVA FINALE ORALE” (o: “colloquio”) vengono ammessi solo gli studenti che hanno superato la “Prova Parziale Scritta”.
Il colloquio si svolgerà totalmente in lingua spagnola e si baserà sugli argomenti di cultura trattati durante il modulo di conversazione e le esercitazioni di lettorato.
Durante il colloquio si terrà conto di:
a) Correttezza dell'espressione linguistica a livello fonetico, sintattico e semantico.
b) Conoscenza degli argomenti
c) Capacità di interazione con il docente.

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DEL VOTO FINALE
Il voto positivo della “Prova Parziale Scritta” farà media con il voto positivo ricevuto alla “Prova Finale Orale”.

Lo schema del calcolo della valutazione è consultabile alla sezione “Schema di valutazione Lingua spagnola 1 a.a. 2020-21” (http://people.unica.it/mariacristinasecci/files/2020/07/VALUTAZIONE-LS1-a.a.-2020-21.pdf) pubblicata nella sezione “Didattica” della pagina della docente: https://people.unica.it/mariacristinasecci/didattica/tesi/

Le prove scritte potranno essere sostituite da modalità di verifica differenti, come lavori individuali o di gruppo (tesine), colloqui orali, prove scritte a distanza mediante ausili informatici (moodle, Jitsi, etc.), o completamente eliminate nel caso delle verifiche intermedie.

Testi

BIBLIOGRAFIA LINGUISTICA

Gómez Torrego Leonardo (2011), Análisis morfológico teoría y práctica, Ediciones SM, Madrid pp 5-230 (includendo gli esercizi di ripasso pp. 267-281)

Altri testi consigliati come supporto:
De Benedetti Andrea, Pestelli Carlo (2018), La lingua feliz, UTET, pp 95-120.

Instituto Cervantes, El español una lengua viva. Informe 2018.
https://cvc.cervantes.es/lengua/espanol_lengua_viva/pdf/espanol_lengua_viva_2018.pdf

Moreno Fernández, F., La diversidad lingüística de Hispanoamérica: implicaciones sociales y políticas, in "Análisis del Real Instituto Elcano", No. 38 http://biblioteca.ribei.org/997/1/ARI-38-2006-E.pdf

Moreno Fernández, F. y J. J. García Sánchez, (2011). Catálogo de voces hispánicas, Centro Virtual Cervantes. http://cvc.cervantes.es/lengua/voces_hispanicas/

Hualde J.I., Olarrea A., Escobar A.M., Travis C. (2010), Introducción a la Lingüística Hispánica, Cambridge University Press, New York, pp 45-110

Côté L., Tardivel L., Vaugeois D. (2003), La generosidad del indígena. Dones de las Américas al mundo, Fondo de Cultura Economica, Ciudad de México, pp 7-14; 73-74; 109; 163-169; 229-234.


BIBLIOGRAFIA LETTORATO:

Lingua Spagnola 1:
Campus sur A1-B1 (libro del alumno + cuaderno de ejercicios), Editorial Difusión, 2017

Laura Pierozzi, Una vuelta por la cultura hispana, Bologna, Zanichelli, 2015

Altri testi a supporto della didattica:
R. ALONSO RAYA, Gramática básica del estudiante de español, Ed. Difusión (capítulos referidos al contenido del programa)
ISBN 9788484437260

J. RODRÍGUEZ LÓPEZ, MªSol NUEDA GUZMÁN, Viva el vocabulario iniciación A1-B1, ed.enClaveELE
ISBN 9788496942028

Dizionari e grammatiche consigliati:
Odicino R., Campos C., Sánchez M.E. (2019), Gramática española, UTET

Arqués Rossend e Padoa Adriana (2019), Il grande dizionario di spagnolo, Zanichelli

Bosque Ignacio, REDES Diccionario combinatorio del español contemporáneo, Hoepli

Asociación de Academias de la lengua española, Diccionario de americanismos, Penguin Random House, 2015

Altre Informazioni

Gli studenti non frequentanti presentano questo stesso programma.

IMPORTANTE: Gli studenti che intendano seguire il corso e/o presentare l’esame di idoneità sono tenuti a leggere TUTTE le indicazioni e ad attenersi alle istruzioni (costantemente aggiornate) pubblicate nella sezione “Didattica” della pagina della docente: https://people.unica.it/mariacristinasecci/didattica/tesi/

Si segnala inoltre la sezione F.A.Q., costantemente aggiornata:
https://people.unica.it/mariacristinasecci/didattica/

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar