Programmi

 

32/17/083 - STORIA DEL GIORNALISMO

Anno Accademico ​2016/2017

Docente
LUCA ​LECIS (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento
ITALIANO​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/40] ​ ​LETTERE [40/40 - Ord. 2008] ​ ​STORIA1260
[32/17] ​ ​LINGUE E COMUNICAZIONE [17/00 - Ord. 2013] ​ ​PERCORSO COMUNE1260
Obiettivi

Acquisire solide conoscenze sulla storia delle principali vicende e delle trasformazioni che hanno caratterizzato l’esperienza del giornalismo italiano dall'unificazione ai giorni nostri, con particolare riferimento ai rapporti tra informazione e potere. Approfondire alcune specifiche dimensioni del giornalismo italiano e internazionale.

Prerequisiti

Conoscenza della storia contemporanea e superamento del’esame relativo.

Prerequisiti

Conoscenza della storia contemporanea e superamento dell'esame relativo.

Contenuti

Il corso prevede una parte iniziale, in cui si ricostruiranno i primi 150 di storia del giornalismo e dei media in Italia. Nella seconda parte saranno approfondite alcune specifiche tematiche, relative alla storia dei rapporti tra giornalismo, politica e potere e alle ricadute esercitate da questi ultimi sul lavoro degli operatori dell’informazione. Verranno coinvolti nell'attività didattica studiosi ed esperti dei temi in oggetto.
Sono previsti incontri con specialisti e autori di opere sul giornalismo e sulla formazione al giornalismo.

Contenuti

Il corso prevede una parte iniziale, in cui si ricostruiranno i primi 150 di storia del giornalismo e dei media in Italia. Nella seconda parte saranno approfondite alcune specifiche tematiche, relative alla storia dei rapporti tra giornalismo, politica e potere e alle ricadute esercitate da questi ultimi sul lavoro degli operatori dell’informazione. Verranno coinvolti nell'attività didattica studiosi ed esperti dei temi in oggetto.
Sono previsti incontri con specialisti e autori di opere sul giornalismo e sulla formazione al giornalismo.

Metodi Didattici

Il corso si articolerà principalmente in lezioni frontali con l'ausilio di materiale informatico.

Verifica dell'apprendimento

La verifica della preparazione verrà compiuta attraverso un esame orale o scritto (la modalità verrà decisa durante il corso previa verifica del numero dei frequentanti). Sarà valutata la capacità dello studente di esporre criticamente e collocare storicamente i temi trattati. È prevista, per gli studenti frequentanti interessati, una verifica intermedia, sotto forma di esonero (per complessivi 6 CFU).

Testi

Testi consigliati e bibliografia

È richiesto lo studio dei seguenti volumi:
1. G. Gozzini, Storia del giornalismo, Milano, Bruno Mondadori
2. M. Forno, Informazione e potere, Roma-Bari, Laterza 2012
3. A. Agostini, Giornalismi, Bologna, il Mulino (escluso per i frequentanti)
4. A. Barbano, Manuale di Giornalismo, Roma–Bari, Laterza
5. E. De Angelis, Guerra e mass media, Carocci, 2007.

Altre Informazioni

La prima parte del corso sarà di carattere più generale. La seconda parte del corso sarà principalmente dedicata all'approfondimento (anche con l’ausilio di esperti) di alcuni specifici temi contenuti nei volumi indicati tra i testi consigliati. Per gli studenti interessati, sono previste ulteriori 12 ore di approfondimento, in forma seminariale.

Altre Informazioni

La prima parte del corso sarà di carattere più generale. La seconda parte del corso sarà principalmente dedicata all’approfondimento (anche con l’ausilio di esperti) di alcuni specifici temi contenuti nei volumi indicati tra i testi consigliati. Per gli studenti interessati, sono previste ulteriori 12 ore di approfondimento, in forma seminariale.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar