Programmi

 

32/17/010 - LETTERATURE COMPARATE

Anno Accademico ​2016/2017

Docente
MAURO ​PALA (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[32/17] ​ ​LINGUE E COMUNICAZIONE [17/00 - Ord. 2013] ​ ​PERCORSO COMUNE630
Obiettivi

conoscenze
- conoscenza delle opere appartenenti alle principali correnti letterarie;
- conoscenza delle tecniche di close reading propedeutiche allinterpretazione del testo letterario.

competenze
- saper analizzare un testo cogliendone le caratteristiche principali dal punto di vista della forma e del contenuto.

Prerequisiti

Capacità di leggere l''inglese letterario

Contenuti

La rivoluzione modernista: soggetto, rappresentazione, avanguardie.

Nella storia letteraria è raro incontrare un termine controverso, paradossale, refrattario rispetto a qualsiasi tentativo di definizione chiara e omnicomprensiva come il modernismo. Il corso si propone di individuare analogie e percorsi comuni a forme artistiche che rientrano nella sfera letteraria del fenomeno, partendo da alcuni dei classici riconosciuti della sensibilità modernista. Dalla sperimentazione sul soggetto narrante in Conrad, alla costituzione di una tradizione avversa alla modernità in Eliot, per valutare poi la traiettoria dell’esilio di Joyce e la sua costruzione di un personaggio picaresco in chiave contemporanea, radicato in una dimensione stralocale e allo stesso tempo proiettato su un palcoscenico universale. La scelta di Döblin infine è motivata dalla dimensione urbana che dal modernismo è inscindibile, in particolare nel mondo germanofono e nella Germania di Weimar, dove la scrittura della Neue Sachlichkeit si confronta con l’avanguardia e il cinema espressionisti. Un’analisi testuale, seppure limitata ad una campionatura significativa, dovrebbe dilatare i confini temporali del modernismo mostrando una continuità con alcune tendenze erroneamente identificate con il postmoderno –come il predominio dell’ambiente sul cittadino- per chiarire come la stessa modernità non vada considerata un assoluto ma una relazione entro la quale comprendere in una prospettiva glocale i tratti fondanti della civiltà globalizzata.

Metodi Didattici

Lezioni frontali e seminari con la partecipazione di esperti esterni

Verifica dell'apprendimento

Orale

Testi

Testi di riferimento metodologici:

• A. Gnisci (a cura di) Letteratura comparata, Bruno Mondadori 2002.
• R. Bertazzoli (a cura di) Letteratura comparata, La scuola, 2010.

• F. De Cristofaro (a cura di) Letterature comparate, Carocci (manuali), 2014.
Elenco dei testi che verranno trattati nel corso e della relativa bibliografia critica:

• J.Conrad, Heart of Darkness, (edizione testo a fronte), Feltrinelli, 2015.
• T.S.Eliot, The Waste Land, (edizione testo a fronte), Feltrinelli 2013.
• J.Joyce, The Dead (I morti) (edizione testo a fronte), Marsilio, 2012.
• J.Joyce, Ulysses, Penguin Classics, 2013.
• A.Döblin, Berlin Alexanderplatz, BUR, 2011.


• M. Bradbury, J.McFarlane, Modernism. A Guide to European Literature 1890, 1930, Penguin, 1987.
• U.Beck, La società cosmopolita. Prospettive dell’epoca postnazionale, Il Mulino, 2003.
• J.H. Stape (ed.), The Cambridge Companion to Joseph Conrad, CUP, 1996.
• M.Levenson (ed.), The Cambridge Companion to Modernism, CUP, 2015.
• P.Jedlowski, Memoria, esperienza e modernità, Franco Angeli, 2002.
• A.Gargano, Progetto metropoli. La Berlino dell’espressionismo, Silvy, 2012.


Con l’inizio del corso si appronteranno delle dispense, che, rispettivamente, comprendono alcuni testi chiave della comparatistica (titolo della dispensa: “Parte generale”) e saggi o sezioni dei testi indicati nella bibliografia secondaria (titolo della dispensa: “La rivoluzione modernista”). Entrambe le dispense saranno reperibili presso la libreria Fahrenheit (via Basilicata 57). Sulle dispense sarà indicato l’anno accademico e il Corso di Laurea cui si riferiscono.

Altre Informazioni

martedì 08-10 (aula 13) e venerdì 16-18 (aula 13) (S.Giorgio).

Orario di ricevimento: Tutti i giovedì alle 10 studio 17 primo piano

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar